Ridi, ridi.

19.10.07

Ridi, ridi.

Non è assolutamente nostra intenzione accanirci contro Oliviero Toscani, ma come facciamo ad esimerci dal riferirvi le assurdità che vediamo in giro?
Poi, in questo periodo, capita che provengano tutte dai suoi studi e noi davvero non possiamo farci niente.

Ho il cellulare in riparazione e non potevo fotografare la campagna affissioni SNAI che tappezza Roma, Milano e parecchie altre città.
Adesso che l'ho trovata, grazie a 02blog che ci ha linkati, possiamo mostrarvi tutti i soggetti della campagna, declinati anche su promocard.

Opinioni?


di nyky | 18:00:00 | Permalink 17 commenti

Indirizzo Trackback per questo post:

http://www.spotanatomy.info/htsrv/trackback.php/2453

Commenti, Trackbacks, Pingbacks:


chia [Visitatore] Email
l'ho vista martedi mattina, riempivano l'ingresso della metro di ottaviano..tutte, ma proprio tutte le declinazioni, e un senso di orrore si è subito mischiato alla domanda: chissà quanto tempo passerà prima che se ne parli...
bhe direi solo 3 giorni...non male.
cmq appena avuta una connessione internet sotto mano ho cercato il geniale creatore..e toh guarda un pò, dinuovo toscani...ma solo lui fa pubblicità ? ecco perchè c'è la crisi di settore e non trovo uno straccio di lavoro come copy..i soldi li danno tutti a lui..
comunque a mio avviso l'unica di tutte queste "magnifiche" affissioni che dice qualcosa di vero su snai è:e con snai bye bye...al tuo stipendio, suppongo.
PermalinkPermalink 19.10.07 @ 18:08

Andrea [Visitatore] Email
Vi avevo segnalato ed inviato proprio questa creatività il 4 ottobre, quando il tema "Toscani" era bello caldo e non era stato messo in giro ancora nulla...pofferbacco.
PermalinkPermalink 19.10.07 @ 18:21

Petrulla [Visitatore] Email
Che dire, mah... vorrei dire molte cose... su toscani... su questa campagna... su queste campagne... ma visto il poco tempo e la poca voglia che mi resta e usando un gergo che definire appropriato in questo caso è poco, direi che è veramente una merda. Pure le foto sono brutte...
cacca cacca cacca!
PermalinkPermalink 19.10.07 @ 19:35

Medusa [Visitatore] Email · http://medusablack.splinder.com/
Scusate l'OT ma è importantissimo.

AVVISO A TUTTI I BLOGGER!!!

Vi cito questo articolo tratto dal blog di Beppe Grillo, perchè ci riguarda tutti da vicino. Fatevi sentire, non possiamo permettere questo scempio alla nostra libertà di esprimerci!

"Ricardo Franco Levi, braccio destro di Prodi, sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, ha scritto un testo per tappare la bocca a Internet. Il disegno di legge è stato approvato in Consiglio dei ministri il 12 ottobre. Nessun ministro si è dissociato. Sul bavaglio all’informazione sotto sotto questi sono tutti d’accordo.
La legge Levi-Prodi prevede che chiunque abbia un blog o un sito debba registrarlo al ROC, un registro dell’Autorità delle Comunicazioni, produrre dei certificati, pagare un bollo, anche se fa informazione senza fini di lucro.
I blog nascono ogni secondo, chiunque può aprirne uno senza problemi e scrivere i suoi pensieri, pubblicare foto e video.
L’iter proposto da Levi limita, di fatto, l’accesso alla Rete.
Quale ragazzo si sottoporrebbe a questo iter per creare un blog?
La legge Levi-Prodi obbliga chiunque abbia un sito o un blog a dotarsi di una società editrice e ad avere un giornalista iscritto all’albo come direttore responsabile.
Il 99% chiuderebbe.
Il fortunato 1% della Rete rimasto in vita, per la legge Levi-Prodi, risponderebbe in caso di reato di omesso controllo su contenuti diffamatori ai sensi degli articoli 57 e 57 bis del codice penale. In pratica galera quasi sicura.
Il disegno di legge Levi-Prodi deve essere approvato dal Parlamento. Levi interrogato su che fine farà il blog di Beppe Grillo risponde da perfetto paraculo prodiano: “Non spetta al governo stabilirlo. Sarà l’Autorità per le Comunicazioni a indicare, con un suo regolamento, quali soggetti e quali imprese siano tenute alla registrazione. E il regolamento arriverà solo dopo che la legge sarà discussa e approvata dalle Camere”.
Prodi e Levi si riparano dietro a Parlamento e Autorità per le Comunicazioni, ma sono loro, e i ministri presenti al Consiglio dei ministri, i responsabili.
Se passa la legge sarà la fine della Rete in Italia.
Il mio blog non chiuderà, se sarò costretto mi trasferirò armi, bagagli e server in uno Stato democratico.

Ps: Chi volesse esprimere la sua opinione a Ricardo Franco Levi può inviargli una mail a: levi_r "

NON FACCIAMO CHE ACCADA!
CI ANDREMO DI MEZZO TUTTI!
FATE CIRCOLARE QUESTO ARTICOLO A QUANTE PIU' PERSONE POSSIBILI!
DEVONO SAPERLO TUTTI!
FATEVI SENTIRE!!!!

Elena&Medusa
PermalinkPermalink 19.10.07 @ 22:14

ROBERTO [Visitatore] Email
perdonatemi la digressione... quando qualche settimana fa ho iniziato a vedere questa campagna in giro per Palermo ho iniziato a scommettere che era stata fatta da alcuni ragazzini
Invece ecco qua che si scopre l'assurdo..
non dico che Toscani doveva lavorare meglio, ma la Snai poteva scegliersi meglio l'esecutore

in più, ecco la digressione, la pubblicità dovrebbe iniziare a interessarsi di più della società italiana!!! ma dico: è mai possibile continuare a vivere in questa società??? è bene che tutti lo sappiano, i nodi vengono al pettine, se oggi ci sono già molte persone che non riescono ad arrivare a fine mese presto ce ne saranno molte di più, calerà drasticamente il numero di persone disposte a comprare beni prodotti da chi i soldi li ha a palate
Ora basta! sono veramente stanco di questa società
PermalinkPermalink 19.10.07 @ 23:02

sabina [Visitatore] Email
è ora che ti compri una macchina digitale, le foto dal telefonino fanno schifo!
PermalinkPermalink 19.10.07 @ 23:54

Gluca [Visitatore] Email
....ciaooo comprati arrapahooo....oddio che roba broita....brrrr....per quanto riguarda l'ot della legge levi-prodi non passera' mai..lo ha promesso di pietro...e' impossibile dai...
PermalinkPermalink 20.10.07 @ 00:10

art [Visitatore] Email
Toscani è un fanfarone, un bluff, un nulla di nulla.
E' incredibile che ancora ci sia qualcuno che lo paga per questi orrori.
Campagne sbagliate sotto tutti i punti di vista, sia concettuali che realizzativi.

E poi ci si lamenta che a Cannes ci prendono per i fondelli e che la società peggiora sempre di più.
PermalinkPermalink 20.10.07 @ 01:24

art [Visitatore] Email
Dimenticavo... indubbiamente in questa campagna oltre ad un grande art, c'è anche dietro un grande copy!

PermalinkPermalink 20.10.07 @ 01:31

ash [Visitatore] Email
io continuo a fissarle ogni mattina...giuro che non le capisco!
La prima, una con le braccia spalancate che mi sorride e mi fa "dai prendila" ?!
Poi Lui che sebra più che mi prende per i fondelli o più che altro il copy corretto sarebbe stato vediamo se dopo riderai ancora!
L'ultimo di corsa stamane non ricordo il copy [oddio mi pesa pure chiamarlo copy] ma ricordo la faccia che mi sembrava fosse preso da un attacco di stitichezza...
per cortesia, se qualcuno sa spiegarmi questa campagna lo faccia...io non ci arrivo proprio
PermalinkPermalink 20.10.07 @ 01:40

Dave [Visitatore] Email
Il trash definitivo... Ma qualcuno potrebbe alzare la voce e dire fuori dai denti che il gioco d'azzardo può diventare una patologia??
Ci sono le Asl del territorio italiano in collaborazione con i sert locali che aiutano le persone che hanno problemi col gioco e cosa fa il principale concessionario di scommesse in Italia?? Pubblicizza come fosse una merendina!!

Informate il sig.Toscani di questi argomenti! http://www2.varesenews.it/articoli/2002/maggio/varese/14-5marino.htm
PermalinkPermalink 20.10.07 @ 03:54

Flavia [Visitatore] Email · http://simplyaddicted.splinder.com
Ma la pensione non l'ha ancora raggiunta?
PermalinkPermalink 20.10.07 @ 04:22

Kawakumi [Visitatore] Email · http://www.kawakumi.com
Non ci posso credere... o meglio... ora mi è chiaro... quando ho visto la campagna ho pensato che la SNAI l'avesse affidata a dei dilettanti... ora scopro che è opera del'onnipresente Oliver... e la mia prima impressione viene confermata...
PermalinkPermalink 20.10.07 @ 09:25

slego [Visitatore] Email
"'Basta con la mafia dei pubblicitari, il mio obiettivo è l'eliminazione del giurì della pubblicità, tutto il mio lavoro è fatto per questo".

oliviero docet (fonte: repubblica.it)
PermalinkPermalink 20.10.07 @ 10:37

nyky [Membro] Email
Andrea perdonaci, per qualche motivo la tua mail deve esserci sfuggita.
Chiediamo venia!
PermalinkPermalink 20.10.07 @ 11:57

chiamamijena [Visitatore] Email
Io sospetto fortemente che Toscani sappia bene che sta producendo delle porcherie, e che stia prendendo per il culo le istituzioni facendosi grasse risate. Più che prendermela con lui vorrei davvero conoscere quegli incompetenti che certe cose le approvano. Pensando alla campagna sulla sanità non so se essere più inorridito dal fatto che quella campagna è stata pagata con soldi nostri, o dal pensiero che gli stessi soldi pagano profumatamente chi quella campagna l'ha scelta
PermalinkPermalink 20.10.07 @ 16:29

union jack [Visitatore]
Toscani credo che al mattino anzichè andare al "lavoro" dovrebbe restare a letto.

Ma poverino, non ha nemmeno tutti i torti, lo pagano per fare i suoi porci comodi e proporre cag*te pazzesche solo perchè è "Toscani".

Quasi quasi dovrebbero rimanere a letto anche chi sceglie i suoi "lavori".
PermalinkPermalink 21.10.07 @ 01:16

Lascia un commento:


Your email address will not be displayed on this site.

Your URL will be displayed.

Tag XHTML consentiti: <p, ul, ol, li, dl, dt, dd, address, blockquote, ins, del, span, bdo, br, em, strong, dfn, code, samp, kdb, var, cite, abbr, acronym, q, sub, sup, tt, i, b, big, small>
(Le interruzioni di linea diventano <br />)
(Imposta il cookie per nome, email e url)
(Permetti agli utenti di contattarti attraverso il form dei messaggi (la tua email non sarà mostrata.))
This is a captcha-picture. It is used to prevent mass-access by robots.

Please enter the characters from the image above. (case insensitive)



Sitemap