Il nudo di Peta

08.10.07

Il nudo di Peta

Per proteggere gli animali bisogna mostrare la carne ... nuda ... e possibilmente di una bella figliola!

Questo è un po' la morale che si può trarre da questa rassegna di campagne dell'associazione animalista Peta, che ci segnala Tommaso.

...d'altronde una bella donna nuda cosa non è in grado di rappresentare?!


di meghi | 15:00:00 | Permalink 3 commenti
categorie:4dummies, not4biz

Indirizzo Trackback per questo post:

http://www.spotanatomy.info/htsrv/trackback.php/2398

Commenti, Trackbacks, Pingbacks:


Andrea [Visitatore] Email
Ce ne sono alcune degne di un calendario di Playboy...sicuri che non le ha ideate Toscani? ;-)
PermalinkPermalink 08.10.07 @ 15:30

Nicola Mattina [Visitatore] Email · http://blog.nicolamattina.it
Una campagna contro le pellicce fatta facendo intravedere del pelo :-D
PermalinkPermalink 08.10.07 @ 16:09

stefano [Visitatore] Email
Trita e ritrita. Le varie Marine RdM (ricordate? Però lì c'era il pelo!), modelle pentite, eccetera hanno già mostrato tutto quanto di meglio potevano... Trita.
PermalinkPermalink 09.10.07 @ 12:11

Lascia un commento:


Your email address will not be displayed on this site.

Your URL will be displayed.

Tag XHTML consentiti: <p, ul, ol, li, dl, dt, dd, address, blockquote, ins, del, span, bdo, br, em, strong, dfn, code, samp, kdb, var, cite, abbr, acronym, q, sub, sup, tt, i, b, big, small>
(Le interruzioni di linea diventano <br />)
(Imposta il cookie per nome, email e url)
(Permetti agli utenti di contattarti attraverso il form dei messaggi (la tua email non sarà mostrata.))
This is a captcha-picture. It is used to prevent mass-access by robots.

Please enter the characters from the image above. (case insensitive)



Sitemap