"Save the text, save the words" esce allo scoperto

05.10.07

"Save the text, save the words" esce allo scoperto

Francesco Vincenzi, uno degli autori della campagna virale “Save The Text Save The Words”, ci ha svelato "la profezia" dietro il virale di cui vi abbiamo parlato, con questo comunicato:

"La campagna è nata e si è sviluppata per presentare al meglio Bright.ly una web agency specializzata nella produzione di contenuti in formato video per il web.
L'obiettivo è quello di cambiare il modo di concepire la pubblicità rendendola interessante, coinvolgente e per niente invasiva, sfruttando
la tecnologia video e la capacità distributiva del web per un nuovo modo di fare comunicazione.
Visto che noi ci occupiamo di video e le parole non sono il nostro
forte....questa animazione spiega al meglio il concetto!"

Una trovata niente male! Voi che dite?


di meghi | 15:00:00 | Permalink Lascia un commento
categorie:brand-new, tendenze

Indirizzo Trackback per questo post:

http://www.spotanatomy.info/htsrv/trackback.php/2391

Commenti, Trackbacks, Pingbacks:

Niente Commenti/Trackbacks/Pingbacks per questo post ancora...

Lascia un commento:


Your email address will not be displayed on this site.

Your URL will be displayed.

Tag XHTML consentiti: <p, ul, ol, li, dl, dt, dd, address, blockquote, ins, del, span, bdo, br, em, strong, dfn, code, samp, kdb, var, cite, abbr, acronym, q, sub, sup, tt, i, b, big, small>
(Le interruzioni di linea diventano <br />)
(Imposta il cookie per nome, email e url)
(Permetti agli utenti di contattarti attraverso il form dei messaggi (la tua email non sarà mostrata.))
This is a captcha-picture. It is used to prevent mass-access by robots.

Please enter the characters from the image above. (case insensitive)



Sitemap