L'attacco di Dove

02.10.07

L'attacco di Dove

Del fantastico spot Dove, abbiamo parlato e riparlato.
Oggi, in un momento in cui i canoni estetici imposti dalla società occupano e preoccupano l'opinione pubblica, sembra che questo lavoro della Ogilvy cada a fagiolo.

Si chiama Onslaught (in inglese: offensiva, attacco) e rappresenta un nuovo capitolo della campagna "Per la bellezza autentica" messa in piedi da Dove.

Il filmato è certamente meno impattante di "Evolution", ma altrettanto efficace.

Thanks to Stefano

via


di nyky | 18:00:00 | Permalink 11 commenti
categorie:achtung!, brand-new

Indirizzo Trackback per questo post:

http://www.spotanatomy.info/htsrv/trackback.php/2379

Commenti, Trackbacks, Pingbacks:


Andrea [Visitatore] Email
Certo che se poi la mamma è quella che, fuori dalla scuola mentre aspetta la figlia, si atteggia da 15enne, tutta imbellettata con minigonna e tacco a spillo alle 12 del mattino...c'è poco da fare.
PermalinkPermalink 02.10.07 @ 18:29

holafgunter [Visitatore] Email
La trovo bella, nel mood e nell'idea.
Non voglio essere polemico ma un annetto fa uscì una stampa di una libreria, nel visual erano stravolte le copertine di libri famosi, il titolo recitava Leggilo (il libro), prima che lo faccia Hollywood.
comunque sia una che l'altra sono belle!
PermalinkPermalink 02.10.07 @ 18:38

Badessa [Visitatore] Email
la trovo bellissima...soprattutto la frase alla fine dello spot!
PermalinkPermalink 02.10.07 @ 20:08

stan [Visitatore] Email
grande. per gente ottimista.
PermalinkPermalink 02.10.07 @ 21:04

Rik [Visitatore] Email
Evvai, un efficace invito a riflettettere... anche per le mamme in minigonna.
Qualcuno conosce il titolo della canzone?
PermalinkPermalink 02.10.07 @ 21:20

Andrea [Visitatore] Email
Rik non credo che le mamme in minigonna, che per prime sono schiave del culto dell'immagine, riescano a recepire il messaggio e tanto meno a trasmetterlo...e ce ne sono taaaaante. Avete presente, no, quelle che si confondono con la figlia? Che fanno la mamma-amica? Che fanno a gara a chi ha più piercing o tatuaggi? Che hanno in tasca il preventivo per rifarsi qualcosa? tutta merda, ci vorrebbe ben altro che Dove. Tuttavia apprezzo il loro contributo, sebbene, per forza di cose, mosso esclusivamente da logiche di mercato...d'altra parte non li si può biasimare.
PermalinkPermalink 03.10.07 @ 10:31

stefano [Visitatore] Email · http://copyandwriter.blogspot.com/
Canzone cantata da: Simian
Titolo: La Breeze
Album: “ We Are Your Friends”


nyky, mai che ti ricordi il link...
PermalinkPermalink 03.10.07 @ 10:46

Rik [Visitatore] Email
Grazie Stefano.
PermalinkPermalink 03.10.07 @ 10:50

nyky [Membro] Email
E dire che stavolta c'ero stato attento... prima di dimenticarlo! Sorry, rimediamo.
PermalinkPermalink 03.10.07 @ 10:57

stefano [Visitatore] Email · http://copyandwriter.blogspot.com/
ahaha è l'età nyky... ;-)
PermalinkPermalink 03.10.07 @ 11:14

Claudio [Visitatore] Email
bello, che dire ....
PermalinkPermalink 03.10.07 @ 20:52

Lascia un commento:


Your email address will not be displayed on this site.

Your URL will be displayed.

Tag XHTML consentiti: <p, ul, ol, li, dl, dt, dd, address, blockquote, ins, del, span, bdo, br, em, strong, dfn, code, samp, kdb, var, cite, abbr, acronym, q, sub, sup, tt, i, b, big, small>
(Le interruzioni di linea diventano <br />)
(Imposta il cookie per nome, email e url)
(Permetti agli utenti di contattarti attraverso il form dei messaggi (la tua email non sarà mostrata.))
This is a captcha-picture. It is used to prevent mass-access by robots.

Please enter the characters from the image above. (case insensitive)



Sitemap