Archivi per: Agosto 2007

31.08.07

Se l'annuncio prende una brutta piega


Credo che l'intenzione dell'agenzia fosse quella di sfruttare la piegatura del giornale come fosse una collinetta, sulla quale lo snowboarder sarebbe saltato per atterrare poco più in là.
Peccato che l'ad sia finita sulla pagina sbagliata, vanificando l'effetto sperato!

Ve la immaginate la faccia del cliente il giorno dell'uscita?

via


di nyky | 18:00:00 | Permalink 15 commenti

A che chilo va?

L'idea dell'agenzia belga Duval Guillaume per la promuovere il famoso metodo di controllo del peso Weight Watchers è tanto simpatica quanto economica.
Si tratta di un'azione di guerrilla realizzata con un semplice adesivo, apposto accanto all'indicatore del piano di un ascensore, che richiama l'effetto yoyo di chi acquista e perde peso in continuazione.
Ma in quanti noteranno la finezza dell'iniziativa?

via


di meghi | 15:00:00 | Permalink 2 commenti
categorie:brand-new


Meglio il vecchio


Spesso si tratta solo di prendere familiarità con un nuovo logo per poterlo apprezzare appieno.
Ma in questo caso concordo con quelli di AdGoodness, qualcuno si era innamorato dello stile della nuova "Q" e non si è fatto intimorire dal fatto che il logo, appena nato, sembra già vecchio.


di nyky | 12:00:00 | Permalink 4 commenti

La pubblicità fa discriminazioni?

buzzismedia parla, nel proporre questo filmato, di superamento della discriminazione da parte della pubblicità.
Io direi più che oggi la pubblicità non risparmia neanche i non vedenti.

Voi come la vedete?


di meghi | 09:00:00 | Permalink 2 commenti
categorie:forse forse

30.08.07

Che cavolo di testa


La DDB è riuscita a convincere l'associazione di ciclismo australiana, che il modo migliore per sensibilizzare la popolazione all'uso del casco fosse quella di associare ortaggi e cervello.

Giuro che ci sto provando anch'io a farmi convincere, ma proprio non ci riesco.

Altri due soggetti: 1 e 2

via


di nyky | 18:00:00 | Permalink 6 commenti

Uccisa con una Spalding

Grazie al contributo Arash, ogni dubbio sull'interpretazione della pubblicità della Spalding viene fugato:

dalla versione in positivo della pubblicità è chiaro che lei non è stata sedotta e abbandonata, ma è stata "investita" dalla valigia e giace in terra morta!!!

...e noi maliziosi che pensiamo sempre al sesso...!


di meghi | 15:00:00 | Permalink 3 commenti
categorie:achtung!

Parking Stripe sbarca in Italia

Ad aprile vi avevamo parlato della società Parking stripe, interrogandoci sull'importabilità del progetto qui in Italia.
Riprendiamo l'argomento perchè, ieri, abbiamo ricevuto un comunicato stampa che annuncia lo sbarco della società nel belpaese.
La costola italiana dell'azienda statunitense è nata da poco più di tre mesi; scopo principale del presidente di Parking Stripe Italia Pietro Calzavara, è quello di stringere accordi chiave con aeroporti, centri commerciali autodromi etc, e di farsi conoscere alle aziende.
I risultati negli USA non sono tardati ad arrivare.
Speriamo che in Italia qualcuno abbia altrettanta voglia di cimentarsi in qualcosa di nuovo.


di nyky | 12:00:00 | Permalink 3 commenti

Nuova Chrysler, vecchio logo

Fiat, Lancia e Abarth hanno "rivisto" il proprio logo.
Ora è il turno di Chrysler.

Non è una notizia freschissima, ma va rimarcata perchè non si tratta di un semplice restyling. Dopo lo scioglimento della DaimlerChrysler, costituitasi nel 1998, è nata la "New Chrysler" che riporta alla luce il vecchio marchio, per inaugurare un nuovo capitolo nella vita di questa azienda.
In controtendenza, non vi pare?

Su underconsideration.com potete trovare una breve storia delle variazioni subite dal marchio Chrysler nella sua storia.


di meghi | 09:00:00 | Permalink Lascia un commento
categorie:brand-new, tendenze

29.08.07

Buon sangue...si copia!

All'occhio di Francesco non sfugge nulla!

Ed infatti ci fa notare che la campagna indiana di Rediffusion Dyr per il festival del cinema horror, ricorda molto quella già realizzata dalla tv inglese Zee Studio per l'uscita di Kill Bill.
Buon sangue...si copia!


di meghi | 18:00:00 | Permalink 1 commento
categorie:achtung!

Un corpo da Guinness

A proposito di utilizzo del nudo femminile, ecco un esempio, sempre azzardato ma almeno più artistico.
Si tratta del lavoro fatto dai creativi della Ogilvy & Mather di Singapore per Guinness.
Come fa notare Gianluigi, che ci ha inviato l'ad, il brand non c'è da nessuna parte, eppure ci vuole un microsecondo a identificarlo. Questo mostra la forza raggiunta dal brand.


di nyky | 15:00:00 | Permalink Lascia un commento

Le colline di Wonderbra

Quando di dice "saper sfruttare l'ambiente circostante"...

L'idea è della Saatchi & Saatchi di Francoforte (Germania).

[se avete dubbi sulla veridicità dell'operazione: su google maps si vedono le due colline]

via


di meghi | 12:00:00 | Permalink 1 commento
categorie:brand-new

Costruiamo un blogroll

L'ADCI, attraverso il proprio blog, ha lanciato un'iniziativa interessante: creare un blogroll dei blog dedicati al mondo della comunicazione.

Accanto ad una prima lista di dieci, ognuno può segnalare il proprio o quello che legge abitualmente. Basta lasciare un commento.

Con il contributo di tutti, potrebbe venir fuori una lista davvero utile e completa.

Datevi da fare!


di nyky | 09:12:23 | Permalink 3 commenti

28.08.07

Adventure e Time Machine Travel

Come preannunciato questa mattina, eccovi gli altri due video di
Yahoo! Travel. L'agenzia, ovviamente, è sempre la Euro RSCG di Singapore.

Adventure Travel

Time Machine Travel

...mi vengono i brividi!


di meghi | 18:00:00 | Permalink Lascia un commento
categorie:brand-new

It's alive inside

A prescindere dal bel lavoro di realizzazione, trovo che il claim scelto e lo spot girato non c'entrino niente con la birra.
Un modo per fare brand awareness e basta.

via


di nyky | 15:00:00 | Permalink 4 commenti

Space Travel

"Vacanze fai da te. No Alpitur? Ahiahiahiahaiahi" (ricordate?).
Anche questa era è finita. Oggi c'è Yahoo! Travel.

Bellissima idea della Euro RSCG di Singapore. Simpatica ed economica.
Ma non sono tutte così le realizzazioni...ad oggi pomeriggio per le altre!

via


di meghi | 12:00:00 | Permalink 7 commenti
categorie:brand-new

La pizza in Nuova Zelanda? Un inferno!

La catena di pizzerie neozelandese Hell Pizza, ha deciso di rinfrescare la propria comunicazione con una campagna affissioni il cui claim era: "È possibile far credere alle persone che il paradiso sia l'inferno".
Una frase senza infamia e senza lode, se non fosse che ad essa era associata l'immagine di Hitler impegnato nel saluto nazista, mentre brandiva una fetta di pizza.

La comunità ebraica ed alcune organizzazioni internazionali non l'hanno presa proprio benissimo, tanto che l'azienda ha subito cambiato soggetto, preferendo al dittatore tedesco, il ben più moderato Papa Benedetto XVI.

Mantenere la stessa frase sarebbe stato ancora peggio, quindi si è optato per il seguente claim: L'inferno è reale ed eterno.

Le acque si sono calmate, anche se non completamente.
Logico, dal momento che Hell Pizza era già stata messa sotto osservazione quando, in occasione del lancio di una linea dedicata ai sette peccati capitali, arrivati alla voce "Lussuria" si era deciso di spedire ai clienti un certo numero di preservativi.

Thanks to Giordano
Fonte


di nyky | 09:00:00 | Permalink 1 commento

27.08.07

La variante nascosta di VW Golf Estate

Semplicemente deliziosa questa pubblicità della DDB di Amsterdam per la Volkswagen Golf Estate.

Già so che in molti la criticheranno perchè nel video non si vede mai l'auto per intero, ma trovo che la forza dello spot stia proprio in questo.
O no?

via


di meghi | 18:00:00 | Permalink 2 commenti
categorie:brand-new

Edilsicura: più documentario che spot

Il filmato che vedrete in alto è stato commissionato dall'ente paritetico per la sicurezza sul lavoro "Edilsicura", costituito dai sindacati di categoria della provincia di Salerno.
Dovrebbe trattarsi di uno spot sociale, al contrario sembra un documentario su quanto accade oggi nel mondo del lavoro in Italia.

Gianluigi, che ce lo ha segnalato, osserva giustamente:

Cosa dice sugli incidenti sul lavoro?
La domanda immediata, dopo lo sbigottimento iniziale, è: ma a chi stanno parlando? Alle mogli degli operai che devono dire ai
mariti di stare attenti?
Chi è che deve riconquistare la fiducia del bambino e difendere la vita sul lavoro?
Qui non si dice niente dei datori di lavoro che non rispettano le norme di sicurezza, dei lavoratori che non conoscono i loro diritti in merito di sicurezza, dei controlli che non vengono fatti.
L'incidente sembra una fatalità, un colpo di sfiga.

La Edilsicura, dopo che il video è stato ripreso dal blog di Beppe Grillo, ha fornito qualche chiarimento su youtube ed ha dichiarato che a breve pubblicheranno le considerazioni degli autori del filmato.
Seguiremo la cosa, anche perchè ci sono di mezzo il patrocinio di Camera e Senato; e quando si parla di soldi dei contribuenti...


di nyky | 15:00:00 | Permalink 5 commenti

Interessi leggeri per la Kuwait Finance House

Anche in Kuwait i mutui sono leggeri... non come veli, ma come bolle di sapone... sarà...!

via


di meghi | 12:00:00 | Permalink Lascia un commento
categorie:brand-new

Anamnesi e diagnosi della pasta

Ecco una nuova campagna Barilla dedicata alla linea di pasta integrale dell'azienda.
Il media scelto (la rivista scientifica: Nutrition, Metabolism and Cardiovascular Disease) dimostra subito il target che Barilla punta a colpire.
Dalla nostra possiamo commentare l'aspetto creativo, carino ed in parte diverso dal solito (anche se poi, ovviamente, il messaggio è sempre lo stesso).
Per quanto riguarda invece le considerazioni relative all'efficacia del prodotto, vi consigliamo di dare un'occhiata al blog di Gianna, che ringraziamo per la segnalazione.


di nyky | 09:00:00 | Permalink 2 commenti

26.08.07

Dai il tuo contributo a Spotanatomy

Segnalaci la pubblicità ingannevole, quella volgare, quella stupida.
Oppure un cartello incomprensibile, una rima forzata, una segnalazione importante ma in posizione poco visibile.
Insomma, inviandoci* una mail a delazioni o un MMS al numero 333.33.99.574 non vincerai nulla, ma potrai avere la soddisfazione di aver contribuito a Spotanatomy!

*Inviando la mail o l’MMS si autorizza la pubblicazione delle immagini e del testo di corredo su Spotanatomy.info.


di meghi | 12:00:00 | Permalink Lascia un commento
categorie:4dummies

25.08.07

"Prego, prenda la mia nocciolina"

Torniamo a parlare di biglietti da visita particolari.
L'ultima provata viene dal Giappone, dove la Arigatou Co. Ltd., azienda specializzata in incisioni laser su prodotti alimentari, ha inventato il “Taberu Me”, ovvero il biglietto da visita stampato su una nocciolina!

Utile soprattutto in caso di incontri allo zoo!

via


di meghi | 18:00:00 | Permalink 4 commenti
categorie:brand-new, tendenze

Make shopping exciting

Whybin TBWA/Tequila ha creato questo spot per la sede australiana di E-Bay.

Forte...pardon Exciting!

via


di nyky | 15:00:00 | Permalink Lascia un commento

Come pettinare un cespuglio...

Questa mi ha fatto proprio sorridere!

Si tratta di un'azione di guerrilla per promuovere Cuttin' Up, una produzione teatrale sui barbieri afro-americani.
Pare che l'iniziativa, pensata dalla BBDO di Atlanta (USA), abbia generato un passaparola tale da aumentare le vendite dei biglietti del 60%!

via


di meghi | 12:00:00 | Permalink Lascia un commento
categorie:brand-new

Ban the bulb

Carina quest'idea di TBWA\RAAD di Dubai per Greenpeace.
Il duplice effetto lampadina-cappio è associato alla body che recita:
Le lampadine ad incandescenza stanno uccidendo l'ambiente. Un gesto simbolo può fermare la crisi climatica: passa alle lampadine a basso consumo. Maggiori info su: www.banthebulb.in.

via


di nyky | 09:00:00 | Permalink Lascia un commento
categorie:achtung!, not4biz

24.08.07

Il nostro futuro è nelle nostre mani

Il Learning Skills Council (LSC) è l'ente inglese che, in accordo con il governo e l'agenzia per lo sviluppo delle capacità professionali, si occupa di sviluppare professionalità.
Lo spot televisivo qui sotto, ideato dalla Leo Burnett di Londra, incita la popolazione ad investire nel proprio futuro imparando ad utilizzare le mani.
Davvero bello.

via


di meghi | 18:00:00 | Permalink 2 commenti

E' tempo di vacanze


Anche a Londra!
Ecco perchè Eurostar propone il biglietto di andata e ritorno Parigi-Londra a 77 euro.
L'idea è della Leg di Parigi.

Davvero pensavate che i soldati della regina indossassero un cappello??

via


di nyky | 15:00:00 | Permalink Lascia un commento
categorie:achtung!, 4dummies

Le campagne di UniMC

Tempo di scelte per molti studenti.
Dopo le meritate vacanze ora c'è da decidere se e come continuare il proprio percorso di studi. E qui interviene Gianna, che ci segnala la sua raccolta di pubblicità dell'Università degli Studi di Macerata, a partire da quella in corso:

passando per la criticata campagna del 2005:

fino ad arrivare alla chiacchieratissima campagna del 2004 ideata dall'agenzia Iceberg di Macerata (Copy: Massimo De Nardo; Art: Marcello Piccinini; Direzione: Luigi Giuliano; Foto: Roberto Mazzola)

Se avete altre campagne da segnalare, ormai sapete cosa fare!


di meghi | 12:00:00 | Permalink Lascia un commento
categorie:4dummies

Heinz e i suoi spaghetti

Il solo pensiero ad un accostamento tra pasta e maionese mi fa venire i brividi.
Ma dal momento che in altri posti del mondo non è considerato un accostamento così riprovevole, ecco spiegato il bronzo a Cannes vinto da Leo Burnett.

via


di nyky | 09:00:00 | Permalink 6 commenti

23.08.07

A cosa assomiglia il verde?

Uno spot per sensibilizzare la popolazione a donare le cornee dopo la propria morte.
Il video è stato commissionato dalla Eye Bank Association of India ed ha meritato il bronzo quest'anno a Cannes.

via


di nyky | 18:00:00 | Permalink 6 commenti
categorie:4dummies

Meglio la gabbia se non ci sono alberi

Molto toccante la campagna ideata dalla Ogilvy & Mather di Mumbai per il WWF indiano.
Plant more trees.

via


di meghi | 15:00:00 | Permalink 3 commenti
categorie:not4biz

Non vi fidate dell'uomo con il trolley

Si suol dire "avere una donna in ogni porto". Credo l'allusione di questa pubblicità della Spalding sia questa. Ed infatti nell'immagine si vede un trolley per viaggi brevissimi, una donna disperata nuda sul letto dopo una presumibile notte di fuoco, un uomo che si allontana.

Ma possibile che in quella valigia non ci sia nemmeno un paio di mutande???

thanks to Flavio


di meghi | 12:00:00 | Permalink 5 commenti
categorie:forse forse

Surf's Up

Quello che vedete in alto è il trailer ufficiale, diffuso ad aprile, del nuovo cartone animato ad opera di Sony e Columbia Pictures.
Nelle sale statunitensi è apparso a giugno. Da noi lo si potrà vedere ad ottobre.

Come è d'abitudine nel nostro paese, il titolo è stato storpiato in "I re delle onde" anche se fortunatamente appare anche quello originale.
C'è differenza anche per quanto riguarda i trailers, qui potete vedere quello italiano.


di nyky | 09:00:00 | Permalink Lascia un commento

22.08.07

Solo i migliori

Anche questa, come quella di Smirnoff, potrebbe essere una campagna sociale, invece si tratta di un sito di Poker.
Altri due soggetti qui e qui.

via


di nyky | 18:00:00 | Permalink 2 commenti

Escuela de Pilotos Renault Logan

Questa campagna stampa è stata ideata dalla Publicis colombiana per la Escuela de Pilotos Renault Logan.
Io non la capisco e mi fa anche impressione. Ma sono una donna e, in quanto tale, avversa a tutto ciò che ha a che fare con i motori.
Sentiamo il parere dei maschietti: che ne pensate?

via


di meghi | 15:00:00 | Permalink 10 commenti

112 all'ora per una Gallardo

Non è facile imbattersi in campagne pubblicitarie per brand di lusso del settore auto.
Questa, infatti, è opera della scuola di pubblicità di Miami.
Un'idea all'altezza del prodotto.

NOTA: In italia, a seguito delle nuove normative in tema di sicurezza stradale, quest'ad non sarebbe mai andata on air; in pubblicità è stato infatti vietato qualsiasi riferimento alle prestazioni velocistiche delle vetture.

via


di nyky | 12:00:00 | Permalink 3 commenti
categorie:achtung!, 4dummies

Feel different con Philips RobotSkin

A fine luglio girava per la rete questo teaser:

Si tratta di un'idea della DDB di Londra per la nuova campagna per Philips RobotSkin che adotta un mix tra media tradizionali, siti web, virali, interattività e animazione.
Oggi vi presentiamo la "prima puntata" della serie che sembra promettere grandi emozioni.
Feel different!

Art Director: Mark Thompson
Copywriter: Dave Newbold
Planner: Matt Dyke
Production Company: Short Films, London
Director: Bruno Aveillan
Producer: Ben Mann

via


di meghi | 09:00:00 | Permalink 1 commento

21.08.07

La fine del sol levante

Non so quanto i giapponesi condividerebbero questa soluzione, però devo dire che trasmette bene il concetto.

Il visual è stato sviluppato dalla Demner, Merlicek & Bergmann di Vienna per il Karate Center Haslwanter.

via


di nyky | 18:00:00 | Permalink Lascia un commento
categorie:achtung!, 4dummies

MTV portoghese contro l'aids

Cavallo vincente non si cambia.
Sempre a cura della Ogilvy di Lisbona questo è il video della nuova campagna di comunicazione di MTV Portogallo per combattere la diffusione dell'aids:

E questa è la campagna stampa:

via


di meghi | 15:00:00 | Permalink 2 commenti
categorie:not4biz

Il "Dopo" invisibile

Semplice e geniale.
Nient'altro da dire.

via


di nyky | 12:00:00 | Permalink Lascia un commento
categorie:achtung!, 4dummies

BMW serie 3: umiliazione del sesso

Innegabile che questa pubblicità della BMW serie 3 colpisca.

Innegabile che faccia pensare.

Innegabile che sia doppiamente umiliante: per lei che fa sesso con un'auto; per lui, che pur di avere il corpo di lei accetta di fare sesso con una foto sulla faccia.
...oltre che diseducativa, imbarazzante ed esageratamente finta!

O no?

thanks to Flavio


di meghi | 09:00:00 | Permalink 7 commenti
categorie:no comment

20.08.07

Domino Accord: il making of

Ricordate il bellissimo Domino Accord, lo spot della Honda girato dal vivo e riuscito solo alla 606esima volta?
E'on air anche il suo making of. Tre mesi di lavoro in 4 minuti di filmato che vi porponiamo qui sotto.

L'effetto finale del video è decisamente meritevole, ma quei tre mesi, per chi ci ha lavorato devono essere stati veramente pallosissimi!

via


di meghi | 18:00:00 | Permalink 1 commento
categorie:4dummies

Roberta si toglie anche il perizoma!

Roberta, la casa di biancheria intima più famosa per i suoi fondoschiena che per la qualità dei suoi prodotti, ci ha abituato negli anni a visual di questo tipo.
Ormai accetato da tutti, quella magnifica rotondità in perizoma è un simbolo.

Ma Flavio ci fa notare quest'altra declinazione di campagna stampa Roberta. Ricorda molto quella originaria, ma con qualche differenza: lo sfondo è blu, i capelli sono sciolti, il perizoma...ma dov'è?
praticamente della semplicità e purezza caratteristica del messaggio della casa madre non è rimasto più nulla!
Ed infatti questa declinazione sembra opera di un negozio, non della casa produttrice...chissà se l'operazione è stata concordata o se si tratta di una libera iniziativa...


di meghi | 15:00:00 | Permalink 3 commenti
categorie:forse forse

Buon sangue...mente

Niente male quest'idea dell'indiana Rediffusion Dyr per promuovere il festival del cinema horror, tenutosi a febbraio di quest'anno.
Una settimana prima dell'avvio della manifestazione, sono stati piazzati dei fogli traslucidi al di sotto delle porte di alcuni ostelli per studenti.
L'effetto ricreato era quello che potete vedere nell'immagine.
Oltre al successo dell'iniziativa, che ha fatto registrare il tutto esaurito durante le serate del festival, i fogli sono stati riutilizzati dagli studenti per fare scherzi agli amici.

via


di nyky | 12:00:00 | Permalink 1 commento
categorie:4dummies

Chi non muore...

...SI RIVEDE!

Sono infatti tornati a far capolino alla nostra casella di posta dedicata alle delazioni, quelli di Difesa Personale.
Dopo il loro fantastico accendino, ecco che arrivano sul mercato le versioni "Penna" e "Portachiavi".
Le riflessioni rimangono più o meno le stesse fatte tempo addietro.
Il fatto che però siano ancora sul mercato mi induce a pensare che qualche folle continui a fare ordini!


di nyky | 09:00:00 | Permalink Lascia un commento

13.08.07

It's summer time!

Ce la lasciate una settimana?
Solo una, per riposarci e ricaricare le batterie in vista di un settembre esaltante (e questa è un promessa).
Siate buoni, pazientate 7 giorni, poi saremo di nuovo on line per informare, presentare, discutere ed evidenziare.
Buone vacanze a tutti!
Nyky e Meghi


di nyky | 09:00:00 | Permalink 2 commenti
categorie:achtung!, 4dummies

12.08.07

Dai il tuo contributo a Spotanatomy

Segnalaci la pubblicità ingannevole, quella volgare, quella stupida.
Oppure un cartello incomprensibile, una rima forzata, una segnalazione importante ma in posizione poco visibile.
Insomma, inviandoci* una mail a delazioni o un MMS al numero 333.33.99.574 non vincerai nulla, ma potrai avere la soddisfazione di aver contribuito a Spotanatomy!

*Inviando la mail o l’MMS si autorizza la pubblicazione delle immagini e del testo di corredo su Spotanatomy.info.


di meghi | 15:00:00 | Permalink Lascia un commento

11.08.07

Quasi "Not4biz"

"Testi e visual eliminati su richiesta della società La Salle."

Ulteriori informazioni qui

via


di nyky | 18:00:00 | Permalink 5 commenti

Attenzione alla discesa!

Sicuramente non è di primo pelo questo commercial ideato dalla Fallon per Travelers, la prima compagnia in America ad assicurare contro gli incidenti, ma continua a farmi sorridere ogni volta che lo vedo!

Una curiosità: la location è la stessa usata per bouncy balls; l'agenzia è la medesima; il concetto di "caduta libera" è alla base di entrambi gli spot...meno male che hanno cambiato la musica!

via


di meghi | 15:00:00 | Permalink Lascia un commento

Le teste che contano

Non è certo passata inosservata questa azione di guerrilla per Jobscout.
Non è passata inosservata al pubblico, così come non è passata inosservata, secondo Pietro, alla DDB che ha creato questi tre soggetti dedicati al proprio network:
1, 2, 3.

Emulazione, o semplice coincidenza?


di nyky | 12:00:00 | Permalink Lascia un commento

Quale legame tra una scollatura e una scarpa?


Grisport
è un'azienda italiana che produce scarpe.

Ma Grisport produce, purtroppo, anche campagne stampa per pubblicizzare le sue scarpe.

Non è che a Grisport ha anche voglia di spiegarci qual è il nesso tra una scarpa comoda e leggera e una scollatura debordante da una canottiera da scaricatore di porto?

thanks to Flavio


di meghi | 09:00:00 | Permalink 4 commenti
categorie:no comment

10.08.07

Blinko e co.

Incredibile come il post sulle suonerie di Blinko sia tra i più commentati di Spotanatomy. Incredibile come i servizi continuino a proliferare: dopo il già segnalato Summerquiz, Elisa ci fa notare il Quizonthebeach.info, il sito che sarà protagonista degli incubi estivi di Jakob Nielsen!
E purtroppo non c'è freno all'avanzata di questi "servizi". Persino noi, come ci fa simpaticamente notare Slego, attraverso google adsense li promuoviamo!
E allora parliamone, parliamone e parliamone ancora. Magari qualcuno ci ascolta...


di meghi | 18:00:00 | Permalink Lascia un commento
categorie:achtung!

La testa a pezzi


Per convincere la popolazione ad utilizzare il caso, la DDB canadese ha ideato il soggetto che vedete in alto e questi altri due (1 e 2).

Mi vengono i brividi solo a pensare al puzzle...

via


di nyky | 15:00:00 | Permalink 4 commenti
categorie:achtung!, 4dummies

Il caffè: una manna dal cielo

E' un'idea di guerrilla marketing di Coffees of Hawaii: campioni di caffè paracadutati dal cielo salvano gli assonnati di Atlanta e Chattanooga.
...certe volte ne avrei bisogno anch'io!

Altre foto qui.


di meghi | 12:00:00 | Permalink 1 commento
categorie:brand-new

Banalità estive

E' venuta l'estate già da un pezzo, e non vi abbiamo presentato nemmeno una campagna dedicata alle creme solari e agli abbronzanti!

Rimediamo con questi due scontatissimi soggetti della Avon.

via


di nyky | 09:00:00 | Permalink Lascia un commento

09.08.07

Biscaldi colpisce ancora

Valeria, nel segnalarci questa pubblicità della Corona Extra ritrovata sullo scorso Venerdì di Repubblica aggiunge:

"Vabbè che la gnocca è onnipresente anche dove non c'entra nulla ma... Corona in passato realizzava campagne con un minimo di creatività... dov'è finita?
Gnocca a tutta pagina, font che ricorda le riviste degli anni 80, nessun claim.... Biscaldi ha deciso di fare di peggio dopo la pubblicità che ricordava la 500? E dire che sembrava così difficile...
"

E noi aggiungiamo: magari fosse questo il peggio!


di meghi | 18:00:00 | Permalink 1 commento

Ariel zero grassi

Questa mi ha fatto sorridere!

Ariel Oxi Azul Max. Indumenti a zero grassi.

L'agenzia è la Cazar DDB di Santo Ddomingo.

via


di nyky | 15:00:00 | Permalink Lascia un commento
categorie:achtung!, 4dummies

A colazione uno slideshow user generated

Questa idea per coinvolgere i consumatori non è davvero male!
Folgers è produttore di caffè (americano s'intende!). Sul suo sito ha realizzato due rapidi filmati a base di foto con effetti di transizione, le cui protagoniste sono un'attrice, Chandra Wilson, e una giornalista, Lisa Ling. Pochi scatti per un tenero effetto.
E tu, consumatore, ti piace l'idea? Allora crea direttamente dal sito il tuo slideshow, accetta la liberatoria, e fai pubblicità!
In pratica questa è l'evoluzione dello User Generated Content: se non hai le tecnologie/capacità per generare i contenuti, te le fornisce il produttore; tu devi sono mettere la faccia!

via


di meghi | 12:00:00 | Permalink 1 commento
categorie:4dummies, tendenze

Yoga da bere

Risale al dicembre del 2006 quest'idea della Leo Burnett per un centro di Yoga.
Davvero carina!

Thanks to Arash

via


di nyky | 09:00:00 | Permalink 1 commento
categorie:achtung!, 4dummies

08.08.07

Due per uno


Avremmo voluto porvi lo stesso quesito di qualche giorno fa per il post Simili simili, in merito agli elementi che accomunano queste due campagne stampa. Ma ci sembrava davvero esagerato.
Questa volta (e non è l'unica) non è solo l'idea di fondo ad essere uguale (tra l'altro piuttosto carina), ma addirittura il visual utilizzato.
Si tratta infatti della stessa foto ribaltata.

La prima campagna, quella Nike, risale al 1998 e l'agenzia à la statunitense Wieden & Kennedy. La seconda è coreana, sviluppata dalla Cheil Communications per la bibita dietetica Fat Down nel 2006.

via


di nyky | 18:00:00 | Permalink 6 commenti
categorie:achtung!, 4dummies

La vodka nata dalle acque

Come spot di un'associazione ambientalista sarebbe stato perfetto.

E invece si tratta di un commercial della JWT di Londra per la vodka Smirnoff.
Bel film e belli gli effetti...sarà pure costato un sacco di soldi e di lavoro...però...

via


di meghi | 15:00:00 | Permalink 5 commenti
categorie:4dummies, brand-new

Il nostro paese in un drink

Se qualcuno fosse scettico nei confronti dell'articolo del Financial Times, dedicato all'utilizzo di richiami sessuali nelle pubblicità italiane, eccone un esempio davvero esplicativo.
Frizz Coffee è una bevanda gassata al gusto di caffè prodotta dall'azienda Spadafora.
L'azienda in questione ha un sito internet, a dire la verità davvero dozzinale, sul quale fanno bella mostra di se alcune immagini femminili del tutto fuori luogo.
Ci si è addirittura arrischiati in alcuni fotomontaggi da far accapponare la pelle all'ultimo dei grafici di provincia.

Ricordate che in Italia il tessuto imprenditoriale è costituito in maggioranza da piccole e medie imprese, i cui prodotti e la relativa comunicazione diventano, agli occhi di chi ci osserva dall'estero, un campione abbastanza rappresentativo della cultura media del nostro paese.

Con buona pace per il buon gusto e per la nostra dignità.

Thanks to Gianna


di nyky | 12:00:00 | Permalink 7 commenti

+ o - Acea

Il dubbio che attanaglia Tao Tao ci sembra più che lecito:

"Campagna ACEA Electrabel, JWT Roma

Mi chiedo [...]: ma l'energia con il più significa che...costa di più?
E quindi la bolletta sarà PIU' salata?
Non credo che il senso fosse questo ma la percezione che ho è questa!"

Ci sono + persone che concordano con Tao Tao o - in disaccondo??!!


di meghi | 09:00:00 | Permalink 1 commento
categorie:forse forse

07.08.07

La salute dei nostri soldi

La tristezza degli spot prodotti dalle istituzioni è spaventosa.
Dopo la serie dedicata alla sicurezza stradale, opera del ministero dei trasporti, irrompe adesso alla radio quello del ministero della salute, dedicato alla prevenzione dalle malattie veneree. I nostri soldi sono serviti per pagare Ambra Angiolini affinchè registrasse un testo che poteva essere speakerato da chiunque.
E' il testimonial che da' forza al messaggio, direte voi.
Ma a quanto mi risulta, Ambra Angiolini, non rappresenta attualmente un sex symbol per i giovani.
A questo punto sarebbe stato meglio metterci la Canalis, Melita Toniolo, le Veline o qualunque altra "Femminona" di moda in questo periodo.

Che tristezza...

Fonte


di nyky | 18:00:00 | Permalink 16 commenti

Ogni tanto un po' di tutela

Da oggi, casi come quello di Imodium, di cui vi abbiamo parlato tempo fa, non dovrebbero più essere ammessi.
Una nota del ministero della salute chiarisce il divieto di "compressione fonica" dei messaggi in coda alle pubblicità dei farmaci. Lo scopo è quello di "Rendere più chiara e comprensibile a tutti, proprio quella parte che spesso viene letta troppo in fretta e con toni più bassi".

Un bel passo avanti in termini di tutela dei consumatori.

Ci chiediamo soltanto quanto dovremo aspettare ancora affinchè lo stesso concetto venga esteso a casi come quello di Wind, che riteniamo ancor più scandaloso e che continua ad essere oggetto degli spot di questo periodo.


di nyky | 15:00:00 | Permalink Lascia un commento
categorie:achtung!, brand-new

GLi anelli della costrizione


Il visual che vedete fa parte della campagna organizzata dall'associazione "Reporters without borders", impegnata a favore della libertà d'espressione e di stampa.
La campagna "Pechino 2008" mira a sensibilizzare la gente in merito alle costanti repressioni cui è soggetta la popolazione cinese.
L'assegnazione delle olimpiadi al paese più popoloso del mondo rappresenta: "Una vittoria per le autorità cinesi e per le imprese alla conquista di questo mercato, ma un golpe duro per i milioni di cinesi vittime della repressione di un regime che uccide, tortura e incarcera i suoi oppositori e i difensori delle libertà individuali".

L'associazione sta raccogliendo firme affinché si boicottino i giochi olimpici.

Thanks to Flavia


di nyky | 12:00:00 | Permalink 2 commenti
categorie:achtung!, not4biz

Scatole da premio

Il packaging può comunicare molto del suo prodotto, e alla Reebok lo sanno bene!
In India, la McCann Erickson ha ideato questa scatola per le scarpe da scalata.

Ben più che geniale! ...ma anche alla Nike non sono da meno:

Per questa personalizzazione del packaging la Publicis di Singapore è stata, tra l'altro, premiata a Cannes 2007 per la categoria Promo.

via


di meghi | 09:00:00 | Permalink 2 commenti
categorie:brand-new

06.08.07

Dress for the moment

Scontato fin dalle prime battute ed apprezzabile soltanto per le bellezza della protagonista.
Si tratta della campagna Dress for the moment di New Yorker. Una versione più carina la trovate qui.

Thanks to Sballato


di nyky | 18:00:00 | Permalink 3 commenti

Un teaser per il nokia N81?

Yoriah ci segnala questo strano sito. Dopo mezz'ora di smaneggiamento ho concluso che è un sito di prova di qualche tecnico, ma...notate l'URL 070829.com...070829...29 agosto 2007!
Che succederà in quella data?
Su telefonino.net si dice che quel giorno la Nokia presenterà il Nokia N81.

Considerazioni personali: se questa è una campagna teaser è davvero insulsa; se il sito non è finito sono degli incompetenti ad averlo messo on line. Tertium non datur!


di meghi | 15:00:00 | Permalink 3 commenti
categorie:coming soon

L'ipocrita censura dello spot anti corrida

In Francia la Spa (Società attiva nella protezione degli animali) era decisa a sensibilizzare la popolazione francese, in merito alla corrida ed alla sofferenza cui sono sottoposti i tori.
E' stato quinndi creato questo spot, che però è stato censurato dal l'ufficio francese di controllo sulla pubblicità, a causa delle immagini considerate "troppo forti".
La Spa ne ha allora preparato una versione più "morbida", ma anche questa è stata bocciata.
La versione che vedete in alto, è l'ultima prodotta. Le immagini sono sfocate in modo da rendere solo vagamente riconoscibile la sagoma di un toro.
Nulla da fare, nemmeno questa è stata approvata perchè "Poteva urtare la sensibilità del pubblico".

Come sostiene giustamente il nostro blogpartner Blogeko: Se vedere lo spot può urtare la sensibilità, forse l'esistenza in sè della corrida - in Francia e altrove - non la urta abbastanza?

E noi condividiamo.


di nyky | 12:00:00 | Permalink Lascia un commento
categorie:achtung!, not4biz

Coca Cola Zero: finalmente trovato lo spot

Finalmente abbiamo trovato lo spot oggetto di numerose discussioni dell'ultimo periodo.
Fughiamo ogni dubbio con questo filmato andato in onda su Italia Uno:

...ma sarà l'unica versione in circolazione?


di meghi | 09:00:00 | Permalink 2 commenti
categorie:achtung!

05.08.07

Dai il tuo contributo a Spotanatomy

Segnalaci la pubblicità ingannevole, quella volgare, quella stupida.
Oppure un cartello incomprensibile, una rima forzata, una segnalazione importante ma in posizione poco visibile.
Insomma, inviandoci* una mail a delazioni o un MMS al numero 333.33.99.574 non vincerai nulla, ma potrai avere la soddisfazione di aver contribuito a Spotanatomy!

*Inviando la mail o l’MMS si autorizza la pubblicazione delle immagini e del testo di corredo su Spotanatomy.info.


di meghi | 15:00:00 | Permalink Lascia un commento

04.08.07

Sesso sicuro? Sesso veloce??

Quando si dice "sesso sicuro" non credo che ci si riferisca propriamente a questo:

Il claim scelto dalla The Alchemy Partnership di Singapore recita: "The new Peugeot 207GTI. Sexy gets fast."
...certo, però, associare il concetto di velocità al sesso non so quanto sia "piacevole"!

via


di meghi | 18:00:00 | Permalink 5 commenti

Petreet: De gustibus...

Piero ci segnala inorridito lo spot della Petreet, azienda produttrice di cibo per cani e gatti.

Un mio amico mangiava i croccantini del cane... ma questo non gliel'ho mai visto fare!

Nota: Per vedere lo spot cliccate sull'immagine ed entrate nella sezione SPOT TV


di nyky | 15:00:00 | Permalink 10 commenti
categorie:achtung!, brand-new

Super assorbente senza fondo

Mi ha colpito molto l'effetto grafico di questa pubblicità. Un'applicazione non particolarmente originale, ma che ben si adatta ad una carta assorbente. Ed infatti ha vinto un bell'argento a Cannes 2007.

Una pacca sulle spalle alla JWT di Kuala Lumpur (Malaysia)!

via


di meghi | 12:00:00 | Permalink Lascia un commento
categorie:brand-new

Quando manca il TFR

All'inizio questo filmato mi è sembrato un po' stupido, ma alla fine si è dimostrato più valido di quanto pensassi, strappandomi un sorriso.
Certo, non è un capolavoro, ma il messaggio filtra bene.
La realizzazione è opera di Fluxstudio.

Thanks to Michele


di nyky | 09:00:00 | Permalink Lascia un commento
categorie:brand-new

03.08.07

Un nuovo capolavoro per Sony?

Degli spot di Sony ne abbiamo parlato molto: "experiment HD", “bouncy balls“ e “paint“.
Sembra che in cantiere ci sia un altro capolavoro annunciato, "clay" è il titolo, che sarà girato lunedì prossimo in una destinazione segreta di New York... stay tuned!

via


di meghi | 18:00:00 | Permalink Lascia un commento
categorie:coming soon

Il re mida degli Skittles

Non c'è molto da dire in merito a questo commercial, se non che è carino e che l'agenzia è la TBWA di New York.

via


di nyky | 15:00:00 | Permalink 2 commenti
categorie:4dummies

Cosa c'è sotto il palazzo?

LISBONA, Portogallo.

Luca, in giro per la centralissima Avenida da Libertade, ha scattato e ci ha inviato questa interessante affissione ad opera della CTT.
In occasione del rifacimento di alcuni uffici, non ci si è limitati a riprodurre l'edificio sulla protezione esterna della facciata, bensì è stato creato un interessante "effetto tenda", grazie al quale i passanti vengono invitati a scoprire "Um novo mundo".

E così anche il Portogallo si inserisce di diritto tra i virtuosi dell'affissione!


di nyky | 12:00:00 | Permalink Lascia un commento

Come nasce una bottiglia in edizione limitata per Absolut

Come nasce un'idea di packaging? Come ragiona un creativo mentre disegna una bottiglia?
Ennio Capasa, direttore creativo di C’N’C CoSTUME NATIONAL, ha disegnato la nuovissima bottiglia Absolut. Vestita di vinile nero e raffigurante una donna gatto, la bottiglia C’N’C CoSTUME NATIONAL si rivolge agli appassionati di moda e sarà disponibile in edizione limitata quest'estate.
Nel video qui sotto Capasa ci racconta com'è nata la sua idea.


di meghi | 09:00:00 | Permalink 3 commenti
categorie:4dummies

02.08.07

Dove la chirurgia spopola

Leggevo qualche giorno fa che, in parecchi paesi Sud Americani, la mastoplastica additiva (le tette rifatte, in parole povere) sta diventando una pratica più che diffusa.
Logico, quindi, che fioriscano le campagne pubblicitarie da parte di svariate cliniche estetiche.
In Colombia, una di queste, ha messo in atto un'azione di guerrilla piuttosto semplice (e a dire il vero anche molto poco efficace).
Delle procaci ragazze sono state mandate in giro per locali con indosso delle canotte che dessero l'effetto del Prima/Dopo che potete osservare in alto.

Mah!

via


di nyky | 18:00:00 | Permalink 4 commenti
categorie:achtung!, tendenze

I cavi sono in via d'estinzione

Jack ci segnala la campagna brasiliana per il dvd theatre system wireless di Panasonic che ha vinto un bronzo a Cannes 2007 per la categoria "outdoor".

Il sottotitolo recita "I cavi sono in via d'estinzione" e i soggetti, non a caso, sono: un panda (che vedete qui sopra), una balena, una tartaruga, una scimmia e un macao.

L'idea è della FISCHER AMERICA COMUNICACAO TOTAL di Sao Paulo (Brasile).

fonte


di meghi | 15:00:00 | Permalink 4 commenti
categorie:brand-new

Il segreto è essere veloci

Non so voi, ma per me questo viral è fantastico!

Per vostra info Mountain Dew è un soft drink venduto negli States.

UPDATE: Come ci segnala Michele, la stessa ambientazione era stata già utilizzata da Pepsi (Marchio proprietario di Mountain Dew) in passato, potete vedere lo spot qui.


di nyky | 12:00:00 | Permalink 3 commenti

Il condom olandese volante

Dopo il condom per il telefonino, l'Olanda è ancora protagonista con questa iniziativa che ci segnala Bonomo.

Un condom aerostatico alto 4 metri voluto dal servizio sanitario pubblico in occasione del festival di Lichtenvoordein. La scritta in bella vista recita "Vrij Veilig", ovvero "Sesso sicuro". Un'idea interessante per raggiungere un pubblico di giovani stimato in 80.000 spettatori circa in 3 giorni di festa.
Tra l'altro sembra che l'aerostato abbia buone possibilità di entrare nei Guinness dei primati come il condom più grande del mondo!

via


di meghi | 09:00:00 | Permalink 1 commento
categorie:4dummies, not4biz

01.08.07

Faccia da Braun

LOCATION: Un bagno maschile
SCENARIO: Un orinatoio a parete
PRODOTTO COINVOLTO: Braun Style Shaver
IDEA: Una serie di specchi con su disegnati barba, baffi e pizzetto in tre soggetti differenti.
CLAIM: Don't Shave it, Style it!
La bodycopy esorta a fare attenzione non a quello che si toglie, ma a quello che si lascia su.
Mentre accanto ad ogni profilo è indicato il nome del soggetto di riferimento, un ex calciatore giapponese (Nakata Hidetoshi), un attore cinematografico (Hiroyuki Ikeuchi) ed infine un attore di sitcom (Takenouchi Yutaka), anch'esso piuttosoto famoso nel sol levante.

L'agenzia è la Bates.

via


di nyky | 18:00:00 | Permalink Lascia un commento
categorie:achtung!, tendenze

Un pesce per Porta di Roma

Riceviamo da Gianluigi e volentieri pubblichiamo.
"A proposito di poche cose ma buone.
Questa campagna si sta vedendo su molti 6x3 a Roma.

Secondo me il claim è
buono e il concetto, per quanto certamente non originale, funziona (andiamo a vedere quanto è grande questo nuovo centro commerciale...).
Ma il visual? Come cavolo gli è venuto in mente? Ci vuole altro testo ("Moby
Dick") per spiegare che cosa ci fa un pesce rosso dentro al manifesto, ed è
scritto così piccolo che mi domando se un automobilista che inquadra il
manifesto per un secondo riesca a leggerlo. Che poi con questo ordine di
lettura una volta capita l'idea ci si resta quasi male.
Sono io che non capisco oppure è un caso di una buona idea rovinata da un
visual pessimo?
Mah, eppure è Saatchi&Saatchi..."

...non sarà che qualcuno ultimamente si sia appassionato a Boris, la fiction di Fx tanto pubblicizzata che ha come mascotte proprio un pesciolino rosso?


di meghi | 15:00:00 | Permalink 10 commenti

Occhio ai capelli

Va bene che in Cina sono abituati alle maniere forti, alle violenze, ai maltrattamenti ed al disprezzo dei più basilari diritti umani, ma questo mi sembra davvero eccessivo.

Si tratta di uno dei tre soggetti sviluppati da McCann Erickson per un parrucchiere.
Davvero di cattivo gusto.

Qui e qui gli altri due soggetti.

via


di nyky | 12:00:00 | Permalink 3 commenti

Valeria Marini è un cartoon

Che Valeria Marini sia dotata di tante qualità ma non quella della recitazione mi sembra un fatto noto...tanto che Puntoshop, ha ingaggiato come testimonial per le televendite il suo cartone animato!
Non ci credete? Guardate i video.

Qui, qui, qui, qui, qui e qui gli altri cartoni della serie.
Peccato per il doppiaggio, perchè altrimenti...


di meghi | 09:00:00 | Permalink 9 commenti



Sitemap