Voglio lavorare da McDonald's

31.07.07

Voglio lavorare da McDonald's

Era un po' che non parlavamo di McDonald's. Questa che vedete è la nuova tovaglietta che ricopre i vassoi.
Semplice, essenziale e punta tutto sull'attribuzione all'azienda del Best Workplaces 2007.
Non metto in dubbio i risultati dell'indagine condotta, ma chiedo al vastissimo popolo di friggitori, sparecchaitori, cassieri, arrostitori, ecc..., di confermare quanto vantato dalla catena di fast food: il McDonal's è davvero tra le migliori aziende italiane per qualità del lavoro e opportunità di crescita?


di meghi | 15:00:00 | Permalink 17 commenti

Indirizzo Trackback per questo post:

http://www.spotanatomy.info/htsrv/trackback.php/2153

Commenti, Trackbacks, Pingbacks:


pierluigi [Visitatore] Email · http://www.tuttinvidia.com
come si vede in molti film americani, la crescita personale all'interno del mc è vasta, parti da passastraccio, arrivi a lavare l'insalata, poi butti la spazzatura, poi friggi, poi poi gli hamburger, poi sparecchi, ed infine sei alla cassa, in pratica un trionfo da vero self made man.

già, perchè non devi dimenticare che non sei mai un passastracci o un friggitore, sei un MEMBRO DELLA CREW! un figo o giù di lì...
PermalinkPermalink 01.08.07 @ 07:34

Kaneda [Visitatore] Email · http://www.duecuorieunagatta.net
Avete mai notato che queste tovagliette, sulle quali vengono appoggiate le patatine, recano sempre la scritta "NON ADATTO PER GLI ALIMENTI"? :D
PermalinkPermalink 01.08.07 @ 09:01

slego [Visitatore] Email
da notare che sono le aziende stesse a proporsi per la candidatura e a fornire i dati, facendo compilare una apposita scheda a "un campione selezionato casualmente della popolazione aziendale tra le 50 e le 500 persone". quante sono le persone che lavorano per la emme gialla in italia? sarà stato così difficile trovarne 50 compiacenti, magari in cambio di una promozioncina da friggitore a cassiere? e poi è al 24° posto della classifica su 35 aziende totali. mi sembra un po' poco per imbastirci su una campagna pubblicitaria.
PermalinkPermalink 01.08.07 @ 10:49

Andrea [Visitatore] Email
POTENZIALMENTE sarebbe così (apertura mentale, no pregiudizi, percorso di crescita carriera ben definito...) se non fosse che il tempo medio di permanenza di una persona in MAC DONALD'S sia meno di un anno! purtoppo sono pochi quelli che hanno la pazienza di passare mesi friggendo patatine in attesa di diventare cassieri ed infine capi cucina...mentre sono molti quelli che passano di lì per farsi la paghetta per qualche mese (e cercare intanto qualcosa di diverso)
PermalinkPermalink 01.08.07 @ 13:41

Deborah [Visitatore] Email
Ma quante scemenze leggo! Io lavoro per il Mc Donald's e sinceramente non è mai capitato nulla di quello che questi sedicenti sapientoni hanno scritto. Orami sono abituata a leggere scemenze gratuite dette da persone che non sanno cos'è Mc Donald's tranne solo per i panini che anche loro mangiano! Il premio se l'è meritato perchè possiede davvero tutti gli elementi richiesti per vincere questo premio: Mc da la possibilità di carriera, basta volerlo, basta meritarselo. Il lavoro del CREW e non del membro della CREW (QUANTE RISATE!) è completo (le patatine le fa lo stesso che cucina e che sta in cassa) faticoso ma gratificante. Quanti di voi sono davvero soddisfatti del lavoro e soprattutto lo sono i vostri datori di lavoro del vostro? Il questionario viene dato a tutti i dipendenti di tutti i locali italiani (circa 300). La carriera va da crew, manager, direttore dello store, etc. Basta informarsi seriamente e rapidamente in uno dei siti Mc ufficiali. Le uniche persone che durano meno di un anno sono sfaticate. Bella quella della paghetta!!! ahahahah!!! Belle tutte le vostre falsità. Mi piacerebbe vedere un po' più di coerenza nella gente: se le cose non le sai non parlare. Colma la tua lacuna e poi apri la bocca!
PermalinkPermalink 06.08.07 @ 23:48

Johnny [Visitatore] Email
evviva il Mcdonalds!
io se potessi ci lavorerei!
PermalinkPermalink 09.08.07 @ 13:01

Andrea [Visitatore] Email
Cara Deborah datti una calmata io parlo perchè conosco tante persone che son passate di lì e hanno fatto così e visto molti altri fare lo stesso: la maggior parte della gente USA mac donald's per avere uno stipendietto finchè non trova un altro lavoro, questo perchè si tratta di lavori che scassano e ben pochi hanno la pazienza di crescerci (ma da qui a dare loro degli SFATICATI ce ne passa!) il più delle volte si tratta di studenti, neo diplomati, neo laureati o comunque in cerca di occupazione. Ma scusa frequento alcuni MAC da una vita e non ho mai, MAI, visto le stesse facce per più di 6 mesi!!!! Ah, ultima cosa, si dà il caso che io adori il mio lavoro e sia stimato dai miei capi, posso evitare di andare a friggere le patatine? ciao e grazie per l'attenzione.
PermalinkPermalink 09.08.07 @ 16:38

Frentz [Visitatore] Email
Dopo aver letto il post di deborah ho deciso: da grande farò il passastraccio del mac... Dunque addio posto sicuro, guadagnato dopo anni e anni di università, master, dottorato etc... Mi si apre una ricca carriera nella panineria del clown! Evviva la globalizzazione! Evviva il precariato e i lavori part-time!

sciocchi, o voi che la denigrate!
PermalinkPermalink 14.08.07 @ 19:00

Fabio [Visitatore] Email
Gentile Deorah,
leggo ora la Sua arringa per difendere la multinazionale Mc Donald's. Anche io vi ho lavorato, facendo stupidamente anche una brillante carriera. Poi mi sono reso conto di ciò che Mc Donald's ed altre multinazionali, sono per la comunità globale. Condizionano e vincolano la nostra vita, non forse offrendoci pasti rapidi quotidianamente, ma più sul mercato, sull'economia, che ci sta portando tutti sul lastrico. Poi, certo, si può dire che dia lavoro, offra opporunità di "crescita" e di relativo guadagno (solo per pochi, inteso). Mi spiaccio a legger le Sue parole...sarà che anche lei sia ormai stata "plasmata" senza rendersene conto?
In attesa di eventuale costruttiva replica, saluto.
Fabio, Milano
PermalinkPermalink 17.08.07 @ 20:22

DanyGT [Visitatore] Email
Salve a tutti. Il Mc io lo vedo come un posto di lavoro in cui stai qualche mese in attesa di trovare qualcosa di migliore e più adeguato al proprio titolo di studio che ti fa guadagnare qualcosa in quel periodo ma non credo sia possibile restare per un anno intero lì dentro, cioé che carriera puoi fare?! Come diceva Pierluigi passi da passastraccio ed arrivi a cassiere?? E' solo un'impiego temporaneo... Forse un vantaggio nel lavorare da Mc é che ti rifai gli occhi quando entrano delle belle ragazze e magari chissà, le rimorchi pure! ;-) Altri vantaggi non ne vedo se non quello del guadagno... Un saluto a tutti
PermalinkPermalink 02.09.07 @ 02:53

Valy [Visitatore] Email
Buongiorno a tutti! Sono passata per questo blog e ho letto il post e i vostri commenti.
Io lavoro da 5 mesi in un locale Mc Donald's e momentaneamente mi trovo molto bene.
A parte il fatto che non trovo nulla di schifoso nel fare il "passastracci" come l'avete definito voi perché in fin dei conti è ciò che dà da mangiare a me e ad altre migliaia di persone che lavorano per ditte di pulizia, nettezza urbana ecc. Poi, io sono stata assunta direttamente come cassiera, devo ritenermi fortunata? Onestamente sò solo che non è il lavoro che voglio fare per tutta la vita, ma per adesso va più che bene. E' vero che lo stipendio non è altissimo, ma proviamo a calcolarlo con le ore di lavoro: 5 ore al giorno per 6 giorni alla settimana e uno stipendio che può variare dai 700 € ai 950 mensili. Ho un'amica parrucchiera che povera passa 10 ore al giorno per 5 giorni alla settimana, in piedi nel suo negozio per prendere 600 € al mese. Lì si fa carriera? Assolutamente no. A Kaneda volevo dire che è verissimo che le tovagliette non sono indicate per gli alimenti, ma se un cassiere fa bene il suo lavoro, poggerà le patatine su un tovagliolo o sulla scatola del panino, non direttamente sul coprivassoio. Alcuni di voi sui commenti mi sono sembrati un pò troppo veloci nel dare giudizi, mi è dispiaciuto leggere che molti di voi sputano nel piatto che a me dà da mangiare. Non sarà gratificante nè buttare sacchi di immondizia, nè passare stracci, nè lavare insalate,nè friggere patatine o cuocere hamburger, ma è gratificante lavorare in un posto dove puoi ridere e scherzare, divertirti con i colleghi, creare amicizie ed essere lodata quando fai bene il tuo lavoro. Spero di avervi fatto vedere l'altra faccia della medaglia senza aver offeso nessuno. Buona giornata!

PermalinkPermalink 10.09.07 @ 09:35

Andrea [Visitatore] Email
Valy penso che nel cercare di smontare le critiche anche tu in realtà annia contribuito a validarle: tu stessa dici che lo stipendio non è per nulla alto, tu stessa dici che non lo vedi come il lavoro della tua vita...ci siamo arrabbiati quando abbiamo visto che si voleva far passare Mac Donald's come l'azienda benefattrice, dove tutti possono fare carriera e coronare i loro sogni; in realtà esattamente come in qualunque altra azienda la gavetta è lunga e i posti ai piani più alti sono solo per pochi...con la differenza in più che se per provare ad arrivarci devi lavare per terra e fare cassa per anni con la tua laurea in tasca, forse forse, è meglio provare un'altra strada. Ciò detto nessuno vuole sminuire chi lava per terra e chi sta alla cassa, ogni lavoratore in quanto tale va rispettato e apprezzato.
PermalinkPermalink 10.09.07 @ 10:27

Sara [Visitatore] Email
Certamente è possibile far carriera in una di queste multinazionali così diffusamente presenti al mondo.Ciò è un dato di fatto, ma ad una condizione, semplice per chi non ha coscienza e per chi parteggia verso l'indifferenza:ignorare i bambini sfruttati dediti alla produzione dei prodotti McDonald's,chiudere gli occhi davanti agli effetti negativi che questa gigante industria provoca anche sui bambini che invece di produrli, consumano quei prodotti, ma anche sull'ambiente.
Tutto è possibile,in fondo basta solo voltarsi e non guardare.
PermalinkPermalink 11.09.07 @ 18:08

Andrea [Visitatore] Email
Sara scusami ma il discorso no-global non porta da nessuna parte, se ci mettiamo sempre a guardare l'altra faccia della medaglia ci renderemmo ben presto conto che si dovrebbero boicottare tutti, dalla Upim, alla Nestlè, a Mac Donald's...nessuno escluso perchè è inevitabile che costruire da una parte significa distruggere dall'altra, fare pulizia da una parte significa inquinare da un'altra...questo è un meccanismo cui si cerca di apporre un freno ma è inevitabile: sai forse lavare i panni senza inquinare l'acqua? puoi depurarla dopo ma per farlo usi gli impianti che consumano energia elettrica e che a loro volta inquinano, inoltre per avere l'energia necessaria per depurare usi l'acqua delle centrali idroelettriche (ad esempio) il che significa che rubi acqua al territorio per accumularla e così facendo lo danneggi. Allora non si lavano più i panni? O si cerca di porre un rimedio a cascata, in ogni passaggio del ciclo spendendo cifre che supererebbero ogni logica e possibilità? Proprio voi che pensate di ragionare "globale" siete quelli che maggiormente vedono solo un passaggio di quello che in realtà è un circolo molto più complesso e vi illudete che per porvi rimedio basti un semplice gesto (come non mangiare un panino di Mac Donald's).
PermalinkPermalink 13.09.07 @ 16:25

ele [Visitatore] Email
io sto cercando disperatamente altro!sto esaurendo al mc!non ti permette di vivere:turni massacranti e in cambio avere poco niente!sono stufa!porta all'esaurimento sto lavoro!!
PermalinkPermalink 21.09.07 @ 00:42

Abbeyroad [Visitatore] Email
Ci lavoro e onestamente mi piace ,il bello di questo lavoro è che è una perfetta catena di montaggio in classico stile americano ciò che è gratificante non è friggere le patatine è il riuscire a farti un po' trasportare dalla filosofia mc tanto che tu sia spinto a dare il meglio di te senza che ti pesi. Da che ci lavoro ho visto che solo le persone in gamba e sveglie riescono a rimanerci, ci sarà un perchè. Mi faccio di quelle sane risate che non vi potete immaginare, mi diverto perchè produrre diventa una gara, un gioco. So però che gli ambienti sono molto diversi da franchisee a sede mcdonald's quindi io porto la mia opinione ma non è detto che in tutti i mc sia così.
PermalinkPermalink 11.10.07 @ 13:43

francesco [Visitatore] Email
*La redazione è intervenuta sul commento in quanto inutilmente volgare ed offensivo*
PermalinkPermalink 18.10.07 @ 01:16

Lascia un commento:


Your email address will not be displayed on this site.

Your URL will be displayed.

Tag XHTML consentiti: <p, ul, ol, li, dl, dt, dd, address, blockquote, ins, del, span, bdo, br, em, strong, dfn, code, samp, kdb, var, cite, abbr, acronym, q, sub, sup, tt, i, b, big, small>
(Le interruzioni di linea diventano <br />)
(Imposta il cookie per nome, email e url)
(Permetti agli utenti di contattarti attraverso il form dei messaggi (la tua email non sarà mostrata.))
This is a captcha-picture. It is used to prevent mass-access by robots.

Please enter the characters from the image above. (case insensitive)



Sitemap