Il garage dei volti noti

01.12.06

Il garage dei volti noti

Stavamo giusto scrivendo un post in merito quando ci è arrivata questa segnalazione di Giulia:
Sarà per un bisogno inconscio di spensieratezza, simboleggiato dal
vento nei capelli, che due marchi utilizzano lo stesso concept?
O forse è stata solo la "leggerezza" di un reparto creativo?
Vero è che la Monna Lisa del Motor Show (che ribattezzerei Monna Louise senza la sua fida Thelma!) è uscita prima dal suo garage, del buon Verdi che sarà on air a partire dal prossimo dicembre come nuovo soggetto della campagna di BMW realizzata per celebrare la partnership ufficiale con il Teatro alla Scala di Milano. Perché non lo chiediamo all’agenzia pubblicitaria D’Adda, Lorenzini, Vigorelli, BBDO che ha curato la creatività?

E noi di Spotanatomy lo abbiamo fatto! Aspettiamo impazienti una risposta dall'agenzia.
Stay tuned!


di nyky | 11:00:00 | Permalink Lascia un commento


Commenti, Pingbacks:

Niente Commenti/Pingbacks per questo post ancora...

Lascia un commento:


Your email address will not be displayed on this site.

Your URL will be displayed.

Tag XHTML consentiti: <p, ul, ol, li, dl, dt, dd, address, blockquote, ins, del, span, bdo, br, em, strong, dfn, code, samp, kdb, var, cite, abbr, acronym, q, sub, sup, tt, i, b, big, small>
(Le interruzioni di linea diventano <br />)
(Imposta il cookie per nome, email e url)
(Permetti agli utenti di contattarti attraverso il form dei messaggi (la tua email non sarà mostrata.))
This is a captcha-picture. It is used to prevent mass-access by robots.

Please enter the characters from the image above. (case insensitive)



Sitemap