L'Haka non si tocca!

07.07.06

L'Haka non si tocca!

Ricordate il post sulla campagna pubblicitaria di FIAT Idea?
Beh, sembra che i neozelandesi non l'abbiano presa proprio bene.
Un portavoce del Ministero degli Esteri del paese ha comunicato che già ad aprile, Fiat era stata pregata di non sfruttare la cultura Maori per scopi pubblicitari. Alcune aziende di alcolici ed articoli sportivi erano state obbligate a ritirare i propri spot dal mercato su richiesta del governo Neozelandese. Quattroruote si chiede come andrà a finire questa volta.

Thanks to Simone


di nyky | 11:00:00 | Permalink 2 commenti

Indirizzo Trackback per questo post:

http://www.spotanatomy.info/htsrv/trackback.php/473

Commenti, Trackbacks, Pingbacks:


anna iori [Visitatore] · http://www.vittimestrada.org
Io invece mi sono sentita offesa da questa pubblicità non in quanto maori, ma in quanto mamma.
Per fare la mamma, oggi come ieri: ci vuole amore, tenerezza, attenzione, pazienza... altro che grinta!
Se usi la grinta tiri su dei bambini con della grinta e chi li vuole dei bambini cone della grinta in giro per casa? Ma la vedete mai "la Tata" voi????
Ma perché questa fa la danza della guerra mentra il figlio è legato da solo in macchina?
Perché come mamma non vale un bel niente!!!

Trovo questa pubblicità, dunque, il termine giusto è disgustosa. Quando ho saputo che, oltretutto, il balletto che fanno le madri idiote è una danza della guerra mi sono chiesta: ma dopo devono andare ad ammazzare qualcuno?


PermalinkPermalink 14.09.06 @ 00:18

Franz da Roma [Visitatore] · http://www.sietetuttipacifinti.org
Ma te prego... "mamma". Ce ne vorrebbe di grinta eccome! Ma non ce n'è! MAI! E le tipiche soap-opera del cavolo (di cui mi sa che sei ghiotta) rimpinzano la capoccia delle varie mamme di cavolate democratiche e buoniste... E queste mamme spiazzate riversano gli sventurati figlioletti di amore e coccole, nient'altro che amore e coccole, sempre e solo amore e coccole. E invece che degli uomini tirano su i tipici pischelletti viziati "radical-chic", sapete, quelli che quando non vanno ad ammazzarsi di canne nei centri sociali dicendo che la loro è una missione, stanno a casa in pantofole, amorfi ed oziosi, davanti alla tv... che quella sì che gli insegnerà qlcs. Ma fammi il piacere... Insegna ai tuoi figli ad avere grinta: in una società come questa ci sono pesci grossi ad ogni angolo, pronti a divorarli. Se vai avanti con tenerezza e pazienza stai fresca...
PermalinkPermalink 08.10.06 @ 18:28

Lascia un commento:


Your email address will not be displayed on this site.

Your URL will be displayed.

Tag XHTML consentiti: <p, ul, ol, li, dl, dt, dd, address, blockquote, ins, del, span, bdo, br, em, strong, dfn, code, samp, kdb, var, cite, abbr, acronym, q, sub, sup, tt, i, b, big, small>
(Le interruzioni di linea diventano <br />)
(Imposta il cookie per nome, email e url)
(Permetti agli utenti di contattarti attraverso il form dei messaggi (la tua email non sarà mostrata.))
This is a captcha-picture. It is used to prevent mass-access by robots.

Please enter the characters from the image above. (case insensitive)



Sitemap