Un sottile confine tra soft porno ed educazione sessuale

01.06.06

Un sottile confine tra soft porno ed educazione sessuale

frame dello spotA giudicare da questo spot realizzato da McCann Portugal per la Portuguese League Against AIDS, i nostri vicini europei mi sembrano molto più espliciti di quanto mi aspettassi: 30" al limite del soft porno!
Ma fino a che punto ci si può spingere, anche se in nome di una giusta causa?
Una cosa è certa: questo spot non arriverà in Italia prima di un paio di millenni!

via adverbox


di meghi | 17:50:41 | Permalink 4 commenti
categorie:tendenze, not4biz


Commenti, Pingbacks:


marianna [Visitatore]
non penso proprio che ci si possa scandalizzare per un video del genere, visto che in tv si vede ogni giorno molto peggio e quasi mai per una giusta causa come questa. l'italia resterà sempre un paese di bigotti
PermalinkPermalink 05.06.06 @ 16:35

meghi [Membro] Email
parlare di sesso o non parlare di sesso: questo è il dilemma!
Allo stato attuale se ne parla, ma di nascosto e a denti stretti, ma tutti si lamentano perchè la cosa non viene discussa apertamente. Quando poi qualcuno si alza in piedi e ne parla senza peli sulla lingua viene bollato come un maniaco pervertito. E visto che non ci si mette d'accordo la tendenza è sempre quella a mantenere lo status quo, ma con un brusio di sottofondo sempre più forte. In conclusione: le cose si fanno alla luce del sole ma di nascosto, a voce alta ma senza farsi sentire...
PermalinkPermalink 05.06.06 @ 17:02

giovanni [Visitatore]
Ai miei tempi c'èra più pudore e riservatezza per certe cose, ora che non puoi andare a spasso con i nipoti perchè se ne vedono di cose, non puoi stare a spiegare per quando sono sconce (si può dire)siamo arrivati troppo fuori senso, o no.
PermalinkPermalink 06.06.06 @ 19:54

nanoferoce [Visitatore]
ha ragione Marianna...si vede di molto peggio (come qualità e contenuti) tutti i giorni ad ogni ora in Tv, ho visto il video, non mi sembra affatto spinto o di cattivo gusto, e poi è per una giusta causa.
EL nano
PermalinkPermalink 07.06.06 @ 01:04

Lascia un commento:


Your email address will not be displayed on this site.

Your URL will be displayed.

Tag XHTML consentiti: <p, ul, ol, li, dl, dt, dd, address, blockquote, ins, del, span, bdo, br, em, strong, dfn, code, samp, kdb, var, cite, abbr, acronym, q, sub, sup, tt, i, b, big, small>
(Le interruzioni di linea diventano <br />)
(Imposta il cookie per nome, email e url)
(Permetti agli utenti di contattarti attraverso il form dei messaggi (la tua email non sarà mostrata.))
This is a captcha-picture. It is used to prevent mass-access by robots.

Please enter the characters from the image above. (case insensitive)



Sitemap