Archivi per: Giugno 2006

30.06.06

Watch your drink

In alcuni bar inglesi, sono stati infilati nei bicchieri dei clienti distratti, questi ombrellini di carta.
Il messaggio che vi è impresso è: "Ecco quanto è facile...adulterare il tuo drink".
Lo scopo è quello di mettere in guardia le persone dal fenomeno delle data-rape drugs, o droghe da stupro. Sostanze che vengono infilate di nascosto nei bicchieri di consumatori distratti, per poter abusare di loro.
Il sito pubblicizzato sull'ombrellino è: watchyourdrink.com e nel caso in cui foste particolarmente sensibili, vi consiglio di evitare di leggere la storia della sua creatrice.


di nyky | 18:00:00 | Permalink Lascia un commento
categorie:achtung!, not4biz

L'advertising contro il razzismo nel calcio

cartolina promocardE’ partita dall'agenzia pubblicitaria BBDO l’idea di unire le forze per realizzare il movimento di resistenza più grande del mondo contro il razzismo. Dal 18 Giugno 2006, un gruppo di professionisti del mondo pubblicitario, media, tifosi e le nazionali Francia, Germania, Italia e Inghilterra lanciano un appello contro il razzismo nel calcio denominato "Football Resistance". Una comunicazione globale che comprende stampa, cartoline pubblicitarie, screen supers e un sito internet, per veicolare un semplice messaggio: "Non lasciamo che il razzismo invada gli stadi".
All’iniziativa partecipa anche Promocard, che distribuirà, dal 3 luglio, 100.000 cartoline pubblicitarie.

fonte: redazione Spotanatomy


di meghi | 15:00:02 | Permalink 2 commenti

Attenti


Ancora un quesito per voi, per controllare quanto siete svegli.
Vince il primo che spiega al volo quest'Adv.
Via!


di nyky | 11:00:00 | Permalink 4 commenti
categorie:achtung!

Pegasus prova a sedurre l'occidente

La crisi del trasporto aereo si fa sentire anche in Turchia, dove la compagnia di bandiera Pegasus ha ben pensato di puntare sulla bellezza delle hostess per farsi pubblicità.
Ora, va bene la crisi, il prezzo del greggio, l'allarme terrorismo e via discorrendo, ma puntare sulle hostess "bone" per rilanciare una compagnia area mi sembra una politica industriale e di comunicazione un po' carente. E poi guardatele: modelle in pose sensuali, gonne corte e camicette sbottonate in perfetto stile occidentale ... ma (l'avevate notato?) nessuna bionda nella foto. Quasi a voler a dire: vedete? Siamo a pronti ad entrare in Europa, ma i nostri standard di bellezza non cambieranno.

via bigumigu.com


di meghi | 09:00:43 | Permalink 7 commenti

29.06.06

Medecins sans frontieres


Questo è il più bello di tre soggetti scelti per la campagna stampa di Medici Senza Frontiere negli Emirati Arabi.
Leggete le didascalie.
L'idea è della Tonic Communications di Dubay.


di nyky | 18:00:00 | Permalink 1 commento
categorie:not4biz

Goal della mano cilena fuorigioco

Date un occhio su briefblog alla splendida idea della Ogilvy & Mather cilena realizzata per Duracell.
In pratica, durante la partita di calcio, al riquadro in alto a sinistra dello schermo, quello che segna il punteggio e i minuti di gioco, vengono cambiate le batterie!
Un'idea originale che non è passata inosservata a Cannes, dove ha vinto un Leone d'argento per l'innovazione nell'uso della televisione come mezzo pubblicitario.


di meghi | 15:00:30 | Permalink Lascia un commento
categorie:brand-new

Sedia elettrica per zanzare

Ridsect è un insetticida. E per trasmettere il messaggio della sua efficacia, ha scelto di farlo in questo modo.
Va bene utilizzare messaggi "forti" per carpire l'attenzione del pubblico, ma non vi sembra che in questo caso si scada nel cattivo gusto?

via Ad Blather


di nyky | 11:00:00 | Permalink Lascia un commento
categorie:forse forse

Metropolitana dell’arte ... di confondere


Oltre 10 anni e più di 4.000 miliardi delle vecchie lire per costruire il fiore all’occhiello del trasporto napoletano, la “Metropolitana dell’arte”, ovvero la Linea 1 ... e nessuno si è accorto che la segnaletica è sbagliata? La stazione "Quattro Giornate" è individuata anche come “Cilea” a seconda della segnaletica ... che confusione!


di meghi | 09:00:42 | Permalink Lascia un commento
categorie:4dummies

28.06.06

Provare...provare...provare

Avevamo già parlato della necessità, per promuovere alcuni prodotti, di farli provare al consumatore per carpire la sua attenzione. Ecco allora che dalla copertina interattiva, si passa ai "tientibene" degli autobus!

via Advertising/Design Goodness


di nyky | 18:00:00 | Permalink 2 commenti
categorie:brand-new, tendenze

Il McDonald's napoletano trascura la sua immagine

Proprio McDonald's, che tiene molto alla propria immagine, commette un errore di banale trascuratezza: nella metropolitana a Napoli, domenica scorsa (25 giugno) c'era affisso questo enorme e ben visibile manifesto che lancia una promozione scaduta il 31 marzo.
Appurato che sulla freschezza dei manifesti del Mc non si può contare, dobbiamo trarre altre conclusioni?

foto inviata da yoriah


di meghi | 15:00:11 | Permalink 3 commenti

E' medaglia!

Ne avevamo parlato bene, molto bene, tanto da inserirlo nella nostra sezione "Masterpiece". E non ci eravamo sbagliati. Lo spot girato per Ariston Aqualtis si è infatti aggiudicato la medaglia d'oro al Cannes Lion Live. Sul podio altri due spot italiani, quello per Halls, e quello arcinoto di Reactine che si aggiudicano due bronzi.


di nyky | 11:00:00 | Permalink Lascia un commento
categorie:achtung!

Audi A4: debito in grammatica italiana

Quattroruote.it segnala un evidente ed imperdonabile errore di grammatica nella pubblicità della Audi A4 Sport. Pessima figura a parte, l'errore ora pesa come un macigno sulle spalle dell'agenzia pubblicitaria che lo ha commesso e ci insegna qualcosa: la creatività, l'estro e persino le migliori idee non servono a nulla se non vanno di pari passo con professionalità, rigore e attenzione per i minimi dettagli.

thanks to Simone


di meghi | 09:00:10 | Permalink 8 commenti

27.06.06

Comunicazione laterale .... delicatissima

clicca per vedere il videoGabriella ci segnala una pubblicità nostrana della Durex non proprio freschissima, ma molto simpatica. Ideata da McCann-Erickson di Milano ha previsto, al grido di "Enjoy the other side", un duplice approccio media: stampa e video. Per apprezzarlo pienamente vi conviene guardare più di una volta lo spot ... delicatissimo!


di meghi | 18:00:00 | Permalink 1 commento
categorie:4dummies, tendenze

Scripta manent!


The hidden persuader ci regala questa pillola di saggezza.
Probabilmente è ovvia e scontata, ma a volte rileggere questi concetti, aiuta a ricordare quanto il mondo della comunicazione possa essere una giungla. O un pollaio, in questo caso.

Traduzione: Quando una gallina fa un uovo, canta per annunciarlo.
Un marchio è proprio come un uovo, ha bisogno di annunci costanti.
Il problema è quando tutte le galline cantano allo stesso tempo, perchè non sappiamo verso quale uovo dovremmo orientare la nostra attenzione.


di nyky | 15:00:00 | Permalink Lascia un commento

Sexy dispenser

Quale sarebbe la vostra reazione di fronte ad un dispenser del sapone di questo tipo?

via twenty four


di meghi | 11:00:00 | Permalink 9 commenti
categorie:no comment

La zappa sui piedi

Quest'idea, che dovrebbe rappresentare una porzione di patatine del Mc, mi sembra controproducente sia per il giornale che per l'azienda degli archi dorati. Sebbene l'idea possa essere originale, il testo è complicato da leggere e su un articolo così lungo dà senz'altro fastidio.
A volte i pubblicitari fanno di tutto per farsi odiare dal pubblico...

via Advertising/design Goodness


di nyky | 09:00:00 | Permalink 2 commenti

26.06.06

Lo spot C4 in UK

Ecco un altro spot della Citroen C4 basato sempre sul concept della vettura che si trasforma in robot.
L'adv è in onda nel Regno Unito, chissà se arriverà qui da noi.

via Coms on net


di nyky | 18:00:00 | Permalink 3 commenti

Seduto sulla riva del fiume a guardare i Mondiali

Non avete trovato il biglietto per andare allo stadio a godervi i Mondiali? A Francoforte li potete seguire, con il trasporto e il clima di festa dello stadio, ma seduti sulla riva del fiume e da uno dei 236 televisori giganti che galleggiano sul Meno. E ovviamente, proprio come il campo allo stadio, il mega schermo è contornato dagli enormi loghi degli sponsor.
Meraviglioso!

via adblogarabia


di meghi | 15:00:07 | Permalink Lascia un commento
categorie:brand-new, tendenze

Il futuro...sopra

In India, la Cancer Patients Aid Association ha installato sui soffitti di alcune aree per fumatori queste affissioni. Gran bella idea quella di far fare ai fumatori un vero e proprio salto nel loro futuro. L'idea creativa è della Everest Brand Solutions di Mumbay e dimostra il fatto che l'India non produce solo ottimi ingegneri.


di nyky | 11:00:00 | Permalink Lascia un commento

Chupa chups: adv originalmente disgustosa?

Come in ogni concorso che si rispetti, anche le decisioni dei giudici del Cannes Lions International Advertising Festival fanno discutere. Dopo la vincita del Grand Prix da parte della Lego, anche il Leone d'Oro alla Chupa Chups stimola pareri contrastanti. In discussione non sono le pubblicità spagnole ad ispirazione "genetica" dell'agenzia DDB, ma quelle ideate dall'agenzia australiana George Patterson Y&R.
C'è chi sostiene i giudici, con la tesi dell'originalità e chi, invece, guardando i manifesti resta disgustato pensando al vomito.
Questi i manifesti in oggetto: mela, ciliegia e arancia.
Voi da che parte state?


di meghi | 08:59:00 | Permalink 2 commenti

25.06.06

Raccontateci i nuovi "scomunicanti"


Se vi imbattete in un cartello incomprensibile, in una rima forzata, in una segnalazione importante ma in posizione poco visibile, segnalatecelo.
Inviate le immagini*, con due righe di spiegazione, all´indirizzo delazioni, oppure un MMS al numero 333.33.99.574.
I casi più interessanti saranno pubblicati su Spotanatomy.info nella categoria scomunicanti.

*Inviando la mail si autorizza la pubblicazione delle immagini e del testo di corredo su Spotanatomy.info.


di meghi | 13:00:00 | Permalink Lascia un commento
categorie:scomunicanti

24.06.06

L'obesità è una brutta cosa


Utilizzando il dimagrante per cani proposto da Pedigree, questo è, secondo la TBWA del Sud Africa, il risultato che potreste ottenere.

Leone di bronzo a Cannes

via twenty four


di nyky | 18:00:00 | Permalink Lascia un commento

"Guidare ubriachi uccide anche chi non beve"

Molto forte la campagna sociale brasiliana contro la guida in stato di ebbrezza.
La prassi vuole che la polizia locale, per verificare la sobrietà dell’autista, gli chieda di formare il numero 4 con le sue gambe.
Con questa campagna si vuole sottolineare che anche se siamo sobri l’alcool, ingerito da qualcun’altro, ci può comunque uccidere.

via houtlust


di meghi | 15:12:57 | Permalink Lascia un commento
categorie:not4biz

This tree was planted illegally

Il distaccamento olandese dell'associazione ambientalista Friends of Earth, ha dato vita ad un'interessante iniziativa contro l'abbattimento illegale degli alberi nel mondo.
In una notte sono stati piantati, anche in questo caso illegalmente, 60 alberi nelle maggiori città olandesi. L'azione ha portato a 6 arresti, ma il messaggio è stato trasmesso con efficacia. I cittadini, al loro risveglio, hanno trovato alcune delle proprie piazze così.
Occhio per occhio...illegale per illegale.

via Houtlust


di nyky | 11:00:00 | Permalink Lascia un commento
categorie:not4biz

ebay.na


Muri del Vomero (Napoli) usati come ebay o Porta Portese.

foto inviata da Silvia


di meghi | 09:00:18 | Permalink Lascia un commento

23.06.06

Lap dance da strada

A Parigi, lo Stringfellows club, ha deciso di pubblicizzare i propri spettacoli di lap dance, attraverso queste affissioni su pali della luce.

Davvero non male come idea!

via Ad Blather


di nyky | 18:00:00 | Permalink 2 commenti

Ogni scarrafone è bello all'advertiser suo

Questa brochure brasiliana, ideata dall'agenzia Master Comunicacao di Curitiba, è stata in lizza per il Lions Direct di Cannes: a forma di scarafaggio, viene infilata sotto le porte per mostrare la facilità con cui gli insetti possono entrare in casa, e pubblicizzare l'azienda di disinfestazione ... e ci voleva la simulazione per dimostrare una cosa così ovvia?! E poi chi prenderebbe il finto scarafaggio per leggerne il retro ... e chi infilerebbe la brochure in un cassetto per conservarla!
Creatività poca, utilità zero: non mi stupisce che i giudici di Cannes non l’abbiano premiata.

via marketing post


di meghi | 15:00:19 | Permalink Lascia un commento
categorie:achtung!, no comment

And the winner is....


Al Cannes Lions International Advertising Festival, si impone nella categoria stampa, questa pubblicità della Lego.
Sono già partiti i commenti, le polemiche e le diatribe, tra chi sostiene la validità dell'idea e chi invece la ritiene davvero poco immediata.
A voi i commenti in merito.


di nyky | 11:00:00 | Permalink 9 commenti

Smarrita pancia di nome "grassottella"

-SMARRITA PANCIA
Vista l'ultima volta mentre si aggirava intorno ad una gelateria. Risponde al nome "grassottella"-

Manifesti, realizzati come le segnalazioni di chi ha smarrito il proprio animale domestico, promuovono la palestra Body Sculpting di Coconute Grove (Florida): una simpatica pubblicità (fai da te?), che fa sorridere ... a meno che non abbiate perso il gatto e questo manifesto rubi attenzione al vostro annuncio!

Sul sito seaspace potete vedere gli altri manifesti.


di meghi | 09:00:58 | Permalink Lascia un commento

22.06.06

Eclissi di Tundra


Quando i dettagli contano.
Per i pochi che non ci avessero fatto caso, guardate la luna.

Il testo in alto recita: Toyota Tundra 2006. Un grande Truck.


di nyky | 18:00:00 | Permalink Lascia un commento
categorie:achtung!

Lemonsoda, Pelmosoda e Oransoda stanno per decollare

Sabato prossimo sarà on air la nuova campagna dei soft drink Lemonsoda, Pelmosoda e Oransoda di Campari prodotta da Haibun. A giudicare dai primi frame, lo spot promette bene. La firma è del regista norvegese Harald Zwart (che ha notevole esperienza nel cinema, nella pubblicità e nella musica) e il direttore della fotografia australiano Dion Beebe (vincitore del premio Oscar per "Memorie di una geisha").
Guardate i frame e diteci che ne pensate.


Nella foto: Cesare Fracca, presidente di Haibun, sul set con il regista Zwart e il direttore della fotografia Beebe.

fonte: redazione Spotanatomy


di meghi | 16:08:40 | Permalink 1 commento
categorie:coming soon

Calcio = vibratore, ma vibratore=solitudine?

particolare del manifestoIl legame tra il calcio e i vibratori diventa forte, ma anche preoccupante. Dopo Channel Two, anche sexyavenue.com sottolinea la "solitudine" femminile durante i mondiali. E al grido:” Vibrare durante i mondiali non è riservato agli uomini”, o anche “Durante i mondiali le urla di gioia non si sentiranno solo negli stadi”, l'e-shop pubblicizza il gadget sessuale che sembra essere il più ricercato in questo periodo ... ai miei tempi in questi momenti di distacco dal partner si approfittava per riallacciare i rapporti con le amiche ... che oggi non ci siano nemmeno più quelli?

via best ads on tv


di meghi | 15:00:11 | Permalink Lascia un commento
categorie:tendenze, no comment

Una carriera in mutande

A partire da metà agosto partirà la nuova campagna stampa di Intimo Triumph. Alena Seredova, testimonial dell’azienda da ormai 3 anni, sarà affiancata da sua sorella Eliska, di 17 anni. La scelta di far uso della piccola Seredova, è dettata dalla necessità di promuovere la linea Miss Triumph, dedicata ad una fascia d’età giovane.
Le headlines: “Mia sorella ha preso tutto da me” e “Siamo proprio due sorelle in gamba”, danno forza alle immagini.
L'idea creativa è dell'agenzia Gariboldi&Associati.
A 17 anni, Eliska comincia la propria carriera in Italia con indosso solo un completino intimo; beh, considerando i recenti scandali che hanno coinvolto Salvatore Sottile di AN, direi che la ragazza ha una brillante carriera davanti a se!
Non resta altro che chiedere a Buffon se abbia un fratello diponibile...


di nyky | 11:00:00 | Permalink Lascia un commento

Vai a Cannes e vinci un Leone

Non c'è solo il calcio. La competizione si fa dura anche in materia pubblicitaria. E', infatti, in corso il Cannes Lions International Advertising Festival, il raduno mondiale annuale della creatività, dell'advertising, del direct marketing, dell'interattività, dei media e delle comunità di marketing.
E la tifoseria incalza: l'agenzia brw sostiene la creatività italiana giocando sul doppio senso della vincita di un "Leone" ... e, ovviamente, si fa della sana pubblicità anche all'agenzia stessa!


di meghi | 09:00:50 | Permalink 1 commento
categorie:brand-new, tendenze

21.06.06

La praticità è femmina

particolare del manifestoE’ on air in questi giorni, su stampa e radio, la nuova campagna di Twiny, la bombola outdoor/tempo libero di Liquigas.
La campagna ha ancora come protagonista il simpatico canguro, simbolo della bombola. Questa volta il canguro trova la compagnia di un canguro femmina che propone l'accessorio pratico e rivoluzionario: T- Grill, che montato direttamente sulla bombola, la trasforma in un fornelletto da campo.
La direzione creativa è di Lorenzo Marini: Mauro Maniscalco (Art), Elisa Maino (Copy) e Flora Caroli (Illustratrice).

fonte: redazione Spotanatomy


di meghi | 18:00:57 | Permalink Lascia un commento
categorie:brand-new

Comparativa Renault

Da oggi, collegandovi al sito di Renault Italia, potete visionare, in home page, lo spot che va in onda da domenica 18 sulle reti nazionali.
Si tratta di una pubblicità comparativa, che evidenzia uno dei punti sui quali Renault batte maggiormente per distinguersi dalla concorrenza; vale a dire le 5 stelle EuroNcap su ben 8 dei propri modelli.
L’idea è interessante e l’appoggio, come faccio per tutte le pubblicità comparative. Ciò che però mi fa storcere il naso è la scelta della voce utilizzata nello spot, dal momento che lo speaker sembra appena tornato da un funerale. Sarà quello di qualche parente che non viaggiava su una Renault? Come dire: "Attenti alle conseguenze delle vostre scelte"!

thanks to Simone


di nyky | 15:00:00 | Permalink Lascia un commento
categorie:4dummies

Dolce genetica


Belle queste due pubblicità spagnole di Chupa Chups.

via Ads of the world


di nyky | 11:00:00 | Permalink Lascia un commento
categorie:achtung!

Spaghetti da supereroe

particolare del manifestoTrovo davvero simpatica questa pubblicità degli spaghetti in scatola "Spiderman" della Heinz.
Al di là del prodotto (il solo pensiero di ritrovarmeli nel piatto mi chiude lo stomaco), trovo che la sua presentazione sia sicuramente accattivante. L'idea è dall'agenzia Leo Burnett di Londra.
Chissà se inventeranno qualcosa di simpatico anche per pubblicizzare gli spaghetti X-Man e per quelli Winnie the Pooh!

via oneclub.org


di meghi | 09:00:32 | Permalink Lascia un commento
categorie:brand-new

20.06.06

Pianeta Vodafone

Vi consigliamo, per fare le vacanze "alla Silvio Muccino", cioè solo con il cellulare opportunamente settato sulla tariffa summer della Vodafone, di ricaricarlo di molti euro prima di partire!
Infatti, l’attivazione (12 euro) della tariffa "00Summer parole e messaggi" vale per un mese, durante il quale per ogni chiamata verranno addebitati 19 centesimi di scatto alla risposta se si chiamano i numeri Vodafone. Per numeri di altro operatore la storia cambia, ovviamente.
Certo, però, che se decidete di trascorrere un mese facendovi raccontare (e non videoraccontare) minuto per minuto la vacanza (in Italia) di un amico (che ha Vodafone), la tariffa è davvero conveniente ... e non bisogna neanche aspettare la coincidenza astrale!!


di meghi | 18:00:12 | Permalink 2 commenti
categorie:achtung!

Vespa-pa-pa-pa-pa

Simone, grazie alla sua segnalazione, ci regala un amarcord dei tempi che furono.
Allora le pubblicità erano semplici e fatte di tormentoni che entravano nella testa e non ne venivano più fuori.
Molti di noi non erano nemmeno nati, quando in TV andava in onda questo spot.


di nyky | 15:00:00 | Permalink Lascia un commento
categorie:forse forse

Wedding time

Se durante il sempre più lungo e insolente "stop and go" di Guido Meda spunta una cerimonia nuziale, non vi sconvolgete: è lo sponsor time! Scherzo, non siamo ancora a questi livelli, ma ci stiamo avvicinando. A New York, infatti, il prossimo 8 luglio due giovani si sposeranno allo stadio di baseball, subito dopo la conclusione della partita. Il costo dell’operazione è enorme, ma la quota a carico degli sposi sarà minima, grazie agli sponsor!
Ma ve li immaginate i giocatori ai mondiali come paggetti alle nozze tra il primo e il secondo tempo?

via adblogarabia


di meghi | 11:00:26 | Permalink Lascia un commento
categorie:tendenze

Sempre più avanti

Ricordate il post sulle pompe di carburante sponsorizzate?
Beh, a breve potrebbero divenire storia. L'americana Dresser Wayne ha presentato un nuovo distributore di carburante, dal nome Ovation iX, dotato di uno schermo da 10,4 pollici, posto all'altezza degli occhi del cliente. Il monitor può trasmettere, durante il rifornimento, spot pubblicitari e filmati promozionali. Alla fine del rifornimento, poi, può essere utilizzato come terminale per acquistare beni e servizi. La pompa è basata su sistema operativo Windows Ce. Microsoft è arrivata anche qui!


di nyky | 09:00:00 | Permalink Lascia un commento
categorie:achtung!, brand-new

19.06.06

Mastro Lindo on the road

Ecco come finiscono i miei idoli adolescenziali!
Il primo vero uomo che ho conosciuto, Mastro Lindo (si, proprio lui, "il genio del pulito"), finisce calpestato come ... una striscia pedonale!
Dall'idea di Grey Worldwide GmbH di Duesseldorf per Procter & Gamble, ecco a voi un'idea usata e riusata.
E anche in questo caso, chi si è ispirato a chi?

via bigumigu


di meghi | 16:57:26 | Permalink Lascia un commento

Volere volare

Peccato che poi il 99% di loro decida di continuarlo con un'altra compagnia aerea ...

Thanks to Orlando


di nyky | 15:00:00 | Permalink Lascia un commento
categorie:4dummies

Tendenza o plagio?


Adland lancia sospetti sul possibile plagio ad opera della campagna pubblicitaria di una immobiliare on line svedese. La pubblicità, infatti, sfrutta la stessa idea già utilizzata per la sezione olandese di bol.com: incentrare la campagna sulla costrizione, rappresentando persone in spazi ristretti ... ricordate la martellante campagna della margherita in occasione delle elezioni politiche 2006?
In questo caso voi parlereste di tendenza o di plagio?


di meghi | 09:00:08 | Permalink Lascia un commento

Suggerimenti dall' Ucraina

In Ucraina, qualcuno ha gettato in una fontana del sapone per i piatti ottenendo questo bell'effetto.
Billboardom fa giustamente notare che potrebbe essere una buona idea per Unilever e Procter & Gamble. Anche se dubito che qualche sindaco darebbe mai l'approvazione ad una campagna del genere.


di nyky | 09:00:00 | Permalink Lascia un commento
categorie:forse forse

18.06.06

17.06.06

Smart ... mica tanto!

un particolare del manifestoCarine le pubblicità spagnole della smart: tre soggetti diversi (polizia, vigili del fuoco e schoolbus) per esprimere il concetto di auto dalle dimensioni minime ... ma non trovate che ci sia qualcosa di strano?
Passi il manifesto che vede la smart impiegata come auto della polizia: è noto che usano moto, bici, bus e tanti altri veicoli. Passi anche quella dei vigili del fuoco, poco pratica, ma simpaticamente accettabile. Ma avete idea della scarsa praticità dell'impiego delle smart per portare i bimbi a scuola? Per ogni auto è possibile portare solo un bimbo, oltre l'autista: che traffico e inquinamento vadano a quel paese ... la Spagna?

via adverbox


di meghi | 18:00:37 | Permalink Lascia un commento

Absolut Vodka

Nel caso vi stiate annoiando e non abbiate proprio nulla da fare, potete aderire a questo giochino che la Absolut Vodka ha messo a disposizione sul proprio sito. Se riuscite a trovare tutte le 82 bottiglie in meno di 2 minuti fatecelo sapere.
Buon Divertimento!

via Advertising Design Goodness


di nyky | 15:00:00 | Permalink 2 commenti
categorie:forse forse

Quizzone del sabato

Guardate questa pubblicità. Di che brand si tratta?

aiutino
soluzione

via briefblog


di meghi | 11:00:37 | Permalink Lascia un commento
categorie:achtung!

The butterfly effect

Il museo di Milwakee ha pubblicizzato una mostra dedicata alle farfalle con una serie di ads tra cui questa.

Il testo recita pressappoco così: Guardale come la natura le ha concepite, Non spiaccicate sul radiatore della tua auto.

Un po' macabro, ma efficace.


di nyky | 09:00:00 | Permalink Lascia un commento
categorie:brand-new

16.06.06

Aggiungi uno spazzolino a tavola, che c'è dell'aglio in più ...

Si sa che aglio e cibi piccanti sono componenti importanti dell’alimentazione esteuropea. Quindi il tabasco all’aglio non mi sorprende come accoppiata. Mi sorprende (piacevolmente) invece l’ironia con cui viene pubblicizzato il prodotto ... bravo il team Ogilvy di Budapest!

Via Ads of the world


di meghi | 18:00:37 | Permalink Lascia un commento
categorie:brand-new

La fiaba di Levissima

Sono 12 i milioni di euro che la Sanpellegrino Nestlé Waters ha stanziato per la campagna pubblicitaria a favore di Levissima. Lo spot, ideato da Lowe Pirella, punta a trasmettere al pubblico il concetto di purezza, fino a ieri affidato a Reinhold Messner ed al suo noto “altissima, purissima, Levissima”. Il filmato, on air da domenica prossima, ha sapori fiabeschi e trasporta lo spettatore in un viaggio, fino alla sorgente da cui sgorga l’acqua. Groenlandia, Islanda e Bangkok sono le location scelte per girare le scene. Dello spot non vi raccontiamo altro per permettervi di godervelo appieno. Ricordate comunque che è realizzato grazie al contributo di tutti quelli che rinunciano a bere acqua del rubinetto, che in Italia è di buona qualità quasi ovunque, per scegliere quella imbottigliata.


di nyky | 15:00:00 | Permalink 9 commenti

Divieti, divieti, solo divieti!


E' più assurdo il divieto di sputo che si trova nelle carrozze della funicolare di Chiaia (Napoli) o gli immaginabili precedenti che hanno portato alla decisione di affiggerlo?


di meghi | 11:00:19 | Permalink Lascia un commento
categorie:scomunicanti

Il Mc si rifà il trucco

McDonald's fa un altro passo avanti per comunicare ai propri clienti che nei suoi ristoranti tira un'aria nuova.
Per adeguarsi alle richieste di una nuova generazione di consumatori, dopo il rinnovo dei menù, è la volta del look dei locali. Dopo 30 anni senza particolari cambiamenti, la dirigenza ha deciso di intervenire sui 30 mila ristoranti che controlla nel mondo. L’incarico è stato affidato allo studio di design Lippincott Mercer, di New York, che ha deciso di rivoluzionare completamente gli ambienti. Linee pulite, semplici ed essenziali per gli interni, con luci soffuse ed opere d'arte contemporanea alle pareti. A ciò si aggiungeranno alcune modifiche agli esterni ed ai colori istituzionali, che rimarranno rosso e giallo, ma il primo sarà un più elegante color "terracotta" e ad essi si affiancherà un po' di verde. Si comincerà la trasformazione dagli Stati Uniti, per poi continuare in tutto il mondo.
Insomma dopo il prodotto, adesso si punta a cambiare la confezione.


di nyky | 09:00:00 | Permalink 2 commenti

15.06.06

“Cercansi scambisti” per Baygon


Si rottamano, automobili, motorini, frigoriferi ... e anche fornelletti anti-zanzare!
Al grido (un po’ ambiguo) "Cercansi scambisti", Baygon lancia la nuova campagna di comunicazione che per tutta l’estate coinvolgerà stampa, radio, volantini e sagre di paese. E proprio durante le sagre, nell’”Isola Verde”, sarà possibile scambiare un vecchio fornettetto con uno nuovo di zecca. Quindi mi raccomando, quest’estate, oltre all’asciugamano e alla crema solare, portate con voi anche il vecchio fornelletto!


di meghi | 18:00:30 | Permalink Lascia un commento

Il video dello spot Reactine

Ce l’abbiamo fatta!
Dopo innumerevoli sforzi e consultazioni, siamo riusciti a trovare il filmato dello Spot Reactine!
Potete vederlo qui.
La qualità non è perfetta, ma vi assicuriamo che ci è proprio difficile fare di più.
Buona visione!

Un ringraziamento particolare a Carla, che ci ha coadiuvato nella ricerca e ci ha fornito il filmato.


di nyky | 15:00:00 | Permalink 1 commento
categorie:achtung!

Four long weeks

Channel Two informa le donne che dal 9 giugno, causa mondiali, per loro saranno 4 lunghissime settimane...

thanks to Paolo


di nyky | 13:00:00 | Permalink Lascia un commento

"Don't hide it"

particolare del manifestoTerribilmente rappresentativa di molte realtà infantili la campagna Don't hide it invita i bambini vittime di abusi sessuali alla denuncia delle sofferenze e a non nascondersi dietro un sorriso di plastica.
L’idea è di Saatchi & Saatchi.
I nostri eroi sono della National Society for the Prevention of Cruelty to Children (NSPCC).

via houtlust


di meghi | 11:00:58 | Permalink Lascia un commento
categorie:not4biz

Kill Bill

Zee Studio è una tv inglese che trasmette esclusivamente films.
Per promuovere l'uscita di Kill Bill, qualche tempo fa, ha pensato a quest'idea.
Mi sarebbe piaciuto da morire vedere le facce ed i comportamenti di chi ha frequentato i bagni oggetto della campagna!

Via Ads of the world


di nyky | 09:00:00 | Permalink 1 commento
categorie:achtung!

14.06.06

"noitulovE" print

particolare della pubblicitàAvete presente lo spot "noitulovE" della Guinness? Quello in cui, dopo un sorso di birra, parte un riavvolgimento temporale dell’evoluzione dei tre protagonisti e alla fine il claim "Good things come to those who wait"? Bene, vi presento una versione cartacea di quello spot. Anche se la creatività è sempre dell’agenzia AMV BBDO di Londra, personalmente la trovo noisa, poco immediata e, soprattutto, chi l’ha detto che la playstation è meglio del buon vecchio tris?

via The Hidden Persuader


di meghi | 18:01:45 | Permalink Lascia un commento

Coca Cola sbaglia logo?


Per un attimo ho temuto il peggio, che le fondamenta dell’advertising fossero crollate! Su adblogarabia mi fanno notare che, durante i mondiali 2006, gli striscioni pubblicitari a bordo campo della Coca Cola non hanno l'usuale scritta bianca su sfondo rosso. Per fortuna Lowfields, un "blog-lettore", è intervenuto tranquillizzando il panico nascente e rimarcando che si tratta della Coca-Cola’s football strategy iniziata già con l’English Football League. Si tratta di una campagna visual che declina la scritta Coca-Cola sullo sfondo colorato caratteristico di ognuna delle 72 squadre coinvolte nella gara sportiva.
Su coca-colafootball.co.uk si possono vedere le 72 declinazioni del logo coca cola.


di meghi | 14:01:13 | Permalink Lascia un commento
categorie:achtung!, 4dummies

Lo zoo dell’advertising

Ricordate la pubblicità Reactine, con il ghepardo inseguito da un ippopotamo a 140 km/h nella savana? Beh, la buona notizia è che il felino è scampato all'inseguimento. L'animale, però, evidentemente è sfortunato, e non deve essersi salvato dalle brame di un focoso elefante.
Non ci credete? Giudicate voi!
Cosa impariamo da questa storia?
1. Il ghepardo del Reactine era femmina.
2. Nella savana della pubblicità, anche gli elefanti vanno a 140.
3. La mania dei paradossi del regno animale sta contagiando i pubblicitari: dopo il caso Reactine ed il Bradipo dell'Alfa Romeo, adesso l'Elepardo della Ergon Energia.
Non staremo esagerando?


di nyky | 11:00:00 | Permalink Lascia un commento
categorie:achtung!, tendenze

Caccia alla Vol...vo

Volvo decide di distinguersi dalla monotonia comunicativa del settore auto, con un'idea interessante. Per pubblicizzare il sequel del film "la maledizione della prima luna", la casa svedese ha sepolto da qualche parte del mondo una "XC90 V8", e dato vita ad una caccia al tesoro via internet. I partecipanti, (ammessi al game solo Austriaci, Giapponesi, Britannici, Spagnoli e Statunitensi), dopo aver ritirato in concessionaria una mappa, devono registrarsi sull'apposito sito internet. Da quel momento riceveranno una serie di e-mail con domande ed indizi. Chi risponderà correttamente andrà avanti. Si procederà così fino ad agosto, quando 7 finalisti verranno portati sul luogo della "sepoltura". Il primo che riuscirà a dissotterrare la vettura, potrà farla sua.
Qualche dettaglio in più lo trovate qui.

thanks to Simone


di nyky | 09:00:00 | Permalink 2 commenti

13.06.06

Gas: arma vincente ... per la promozione dei fagioli!

Ammetto la difficoltà nel pubblicizzare una scatola di fagioli. L'agenzia tedesca Grey Worldwide EMEA ha pensato di promuovere gli Heinz Baked Beans in questo modo (fate bene attenzione ai pupazzetti sui boxer) e ha vinto la medaglia d'oro per la categoria Foods al Golden Award of Montreux di quest'anno. Un sorriso è inevitabile ... ma la produzione esagerata di gas è indice di qualità dei fagioli?

via coloribus


di meghi | 17:56:13 | Permalink Lascia un commento
categorie:no comment

"Campania" comunica da settembre

L'agenzia Lorenzo Marini & Associati, ha vinto la gara per gestire la comunicazione di "Campania", il centro commerciale più grande d'Italia, che sorgerà tra Napoli e Caserta. 150.000 metri quadri, 200 negozi ed una food court (cioè uno spazio totalmente dedicato alla ristorazione) con 19 punti di ristoro. In più, un cinema multisala ed un parcheggio da 7000 posti. L'agenzia prevede l'utilizzo di affissione, stampa e radio per promuovere il lancio, previsto per settembre. A questi mezzi verranno affiancate, poi, alcune operazioni mirate di guerrilla marketing. I dettagli della campagna non sono ancora noti, ve ne daremo conto appena sarà pronta.

fonte: redazione Spotanatomy


di nyky | 15:00:00 | Permalink 2 commenti
categorie:coming soon

Vidi o mare quant'è bellooo ...

particolare del manifestoL'associazione non-profit Surfrider Foundation vanta, per le sue campagne di sensibilizzazione, grandi nomi (come Crispin Porter + Bogusky) e grandi premi (come il terzo posto al The One Show di quest'anno 2006).
Lo scopo dell'associazione è quello di proteggere e difendere le spiagge e le acque in U.S.A.. I risultati che ottiene sono buoni, merito dell'ottima comunicazione?

altri esempi di comunicazione della Surfrider Foundation su houtloust


di meghi | 11:00:45 | Permalink Lascia un commento
categorie:not4biz

Colonia come la Cappella Sistina

La stazione di Colonia ha messo a disposizione parte del proprio soffitto a beneficio dell'Adidas. L'azienda ha installato un pannello che trasforma la volta in un grande affresco. Protagonisti dell'opera sono gli dei del calcio mondiale, tra i quali purtroppo, non figura nessun italiano.

via Ad Rants


di nyky | 09:00:00 | Permalink Lascia un commento
categorie:achtung!, brand-new

12.06.06

Deeply different

Dopo Sony ed il suo "Bouncy Balls", ecco un altro capolavoro a dimostrare come le parole non servano, quando si hanno buone idee. Come avrete modo di vedere, lo spot (che per un breve periodo è andato in onda anche qui da noi) promuove la lavatrice Ariston Aqualtis.
Non c'è molto da dire, godetevi lo spettacolo.

via Ad Blather


di nyky | 18:00:00 | Permalink Lascia un commento
categorie:masterpiece

Augh, grande capo foglia di tabacco


...dove non si vendono ricariche telefoniche, ma è possibile trovare calumet della pace a buon mercato!

Tabaccheria - Napoli


di meghi | 15:00:24 | Permalink Lascia un commento
categorie:scomunicanti

C'è posto per tutti

Interessante questa Outoor Ad; anche se per una vettura come la Mini, che non deve certo il suo successo alla spaziosità, è un po' fuori luogo. La scritta SIZE poi, è davvero inutile.

via Advertising Design Goodness


di nyky | 11:00:00 | Permalink Lascia un commento
categorie:forse forse

Passione a Las Vegas

particolare del manifestoParis Las Vegas è uno degli innumerevoli e bizzarri hotel della città del gioco e del divertimento. Per la sua pubblicità si è affidato all'agenzia R&R Partners, che ha ideato una sexy campagna video e stampa. La stampa ha due temi diversi con lo stesso claim (Everything's Sexier in Paris): il gioco d’azzardo unito al romanticismo (il jack di picche si trasferisce dalla regina di cuori) e il matrimonio (l’entusiasmo di una giovane coppia di sposini viene evidenziato sulla torta nuziale). Quest’ultima versione è stata giudicata talmente spinta che il settimanale People ha esitato ad accettarla (una mazzetta di banconote non si rifiuta mai!). Invece al pubblico è talmente piaciuta che i manifesti sono ora sono in vendita nell’hotel ...obiettivo raggiunto!

via mediapost

thanks to yoriah


di meghi | 09:10:01 | Permalink Lascia un commento
categorie:brand-new

11.06.06

10.06.06

Illusioni uditive

Questa fa davvero impressione!


Per la cronaca la pubblicità è promossa dalla tintinnius liga, un'associazione che mira a sensibilizzare la popolazione tedesca, su una disfunzione particolarmente fastidiosa.

via Ads of the world


di nyky | 18:00:00 | Permalink Lascia un commento
categorie:not4biz

Tvfonino TIM: uno spot di attualità

frame dello spotQuando è giusto e giusto. E anche se si parla della della TIM, lo spot me gusta. Mi riferisco alla risposta al tvfonino 3 in cui De Sica con la figlia sono a Porta Portese. I due si imbattono in un venditore abusivo napoletano (è un caso il richiamo alle ormai note truffe?) che offre loro un tvfonino “pezzotto” realizzato con un vecchio tv portatile e un altrettanto preistorico cellulare. Truffa sventata grazie alla ragazzina sveglia e trendy, che sul finale si lascia scappare un pungente riferimento all’attualità calcistica: il possibile blocco del campionato. Finalmente, dopo tante allusioni volgari da cabaret di periferia, Mauro Mortaroli e Nicola Brunialti, i creativi dello spot, si sono concentrati su qualcosa di meno scontato e più “pulito”. Mi piace!

Per gli appassionati di colonne sonore, questa è “World, hold on” di Bob Sinclar.


di meghi | 15:00:05 | Permalink 47 commenti

Pepsi chiama, Coca risponde

A proposito di affissioni sonore, sembra quasi che la Coca Cola abbia voluto rispondere all'iniziativa di Pepsi, proponendo la propria versione di insegne con audio incorporato. Siamo in periodo di mondiali, e di conseguenza il calcio è il tema dell'installazione, che presenta un altoparlante dal quale viene fuori la voce di uno speaker ed un sonoro Goooaaal!
Quelli che non hanno apprezzato l'iniziativa sono i tassisti, che hanno una zona di sosta proporio lì accanto, e che, a quanto pare, dopo poche ore stavano già valutando come sabotare l'apparato.

via Commercial Archive


di nyky | 11:00:00 | Permalink Lascia un commento
categorie:achtung!, tendenze

S-carpe diem ... borse purem!


Un po' di cultura non guasta mai!

Negozio di scarpe e accessori - Roma

thanks to yoriah


di meghi | 09:06:42 | Permalink 4 commenti
categorie:scomunicanti

09.06.06

Ma...'nzo sta?

Anche la rivoluzione nella pubblicità di Simmenthal può essere un segno dei tempi che cambiano. Un'azienda da sempre legata ad un tipo di comunicazione e ad un target classico e tradizionalista, punta per la prima volta sui giovani (14-24 anni), utilizzando in maniera massiva i canali da loro prediletti. Quello che Simmenthal ha deciso di fare, supportata da JWT, è stato creare una storia a sfondo giallo-fantascientifico. La trama racconta dell'argentino Pedro Gomes depredato, da parte degli UFO, del suo amatissimo manzo Alvaro. Partono così una serie di appelli televisivi e prende contestualmente vita un sito dedicato a chiunque avesse notizie dell'animale. Su www.manzoscomparso.com sono presenti informazioni, spazi di discussione ed una trentina di video da scaricare. Wap mobile, podcasting e viral marketing, poi, coadiuvano l'iniziativa. Tutto molto interessante, anche se io un'idea di dove sia finito Alvaro già ce l'ho: nella mia cena di ieri sera!


di nyky | 18:00:00 | Permalink Lascia un commento

Calze coprenti ... da giocarci a mosca cieca!


Semplicemente meravigliosa la pubblicità tedesca ideata da Ogilvy & Mather GmbH per mostrare il grado elevato di opacità delle calze Nur Die: un rapinatore ha "problemi visivi" durante una rapina ad un furgone blindato. Guardate anche la versione supermercato e la versione banca. Una meglio dell'altra...e non si vede neanche un sedere!

via coloribus


di meghi | 15:00:55 | Permalink Lascia un commento
categorie:brand-new

Un' IDEA da spiegare

Un chiarimento per chi non fosse esperto di rugby sullo spot, in onda da domenica, di Fiat Idea. Per promuovere la versione Black Label della multispazio, l'azienda torinese abbina al claim: "Ci vuole una bella grinta per essere mamme oggi. E ci vuole un’Idea", le immagini di alcune agguerrite signore, intente a mettere in scena una danza molto particolare. Si tratta, della Haka, un'antico rito tribale Maori, che viene replicato ad ogni inizio partita dagli All Blacks, la nazionale di rugby della Nuova Zelanda. L'idea è carina, peccato che la maggior parte delle donne, alle quali lo spot è dedicato, non possa comprenderla appieno.


di nyky | 11:00:00 | Permalink 2 commenti
categorie:forse forse

Il "piccolo viralista"

viral amo lauraDa grande voglio fare il viral marketer. Da dove comincio?
Su icemedia c'è un decalogo per il "piccolo viralista": 1. Puntate sulla semplicità; 2. Predisponete un budget ad hoc; 3. Integrate la campagna nella vostra comunicazione tradizionale; 4. Non pensiate che la campagna di marketing virale debba essere “sorprendente”; 5. Fate la prima mossa, non siate Follower; 6. Lavorate sul lungo periodo; 7. Rivolgetevi ad agenzie specializzate; 8. Valutate attentamente le metriche; 9. Non limitare la vostra iniziativa ad Internet; 10. Non acquistate all’aeroporto “Viral marketing in 24 0re".
10 semplici consigli per pianificare una campagna di viral marketing, che possono essere riutilizzati, mutatis mutandis, per qualsiasi altra campagna di comunicazione. Gli ingredienti magici sono sempre gli stessi: sale in zucca e mente aperta!

Sull'argomento vedi anche: Vademecum del marketing virale


di meghi | 09:00:45 | Permalink Lascia un commento
categorie:4dummies

08.06.06

Pepsiaccess


Nelle metropolitane di Toronto e Vancouver sono state installate alcune insegne interattive costituite da un poster con al centro il buco per il jack delle cuffie. Inserendo i propri auricolari è possibile ascoltare spezzoni di musiche e cazoni le cui versioni integrali sono disponibili sul sito pepsiaccess.ca. Al termine di ognuno dei 12 brani disponibili nei 100 apparati installati, una voce recita: “That was a taste of an exclusive track from "titolo della canzone". Check out pepsiaccess.ca for more.” L'iniziativa, come avrete capito, è della Pepsi e durerà fino a fine estate.

via advertising/design goodness


di nyky | 18:00:00 | Permalink Lascia un commento
categorie:brand-new, tendenze

In fondo siamo tutti un po' portieri!

Dopo la parata spettacolare e il pallone gigante è la volta della porta per tutti.
In vista dei Mondiali di Germania 2006, Coca Cola, sponsor ufficiale, ha pensato di avvicinare gli abitanti di Città del Messico alle emozioni sportive riadattando le panchine della fermata dell'autobus. Da un'idea di Z Publicidad, che ricalca un po' quella della TWBA olandese, questa volta l'arredo urbano è meno spettacolare ed invasivo dei precedenti, ma comunque efficacie.

via briefblog


di meghi | 15:00:08 | Permalink Lascia un commento
categorie:tendenze

Fai fuori le tariffe

Il titolo di questo post è anche l'headline scelta per la nuova campagna stampa di Brondi. Grazie ai suoi Walkie Talkie, infatti, l'azienda propone un'alternativa che permette il reale azzeramento delle spese telefoniche. Insomma, a dispetto della miriade di offerte, che promettono telefonate gratuite senza poi mantenere la parola data; in questo caso la comunicazione a costo zero è una realtà. A patto, però, che non siate a più di 5 chilometri, ed in campo aperto, dal vostro interlocutore. Beh, non vorrete mica la botte piena e la moglie ubriaca!


di nyky | 11:00:00 | Permalink Lascia un commento

Q8 regala zaini, cellulari e ... autolavaggi


Oddio! Un omaggio non si rifiuta mai, il lavaggio dell'auto sarebbe stato sufficiente ... tutto l'autolavaggio entrerà in salotto? Beh, se sposto un po' il divano ... ma è già montato? ... chissà se lava anche i tappeti...

Stazione Q8 - Roma


di meghi | 09:00:57 | Permalink 1 commento
categorie:scomunicanti

07.06.06

Un po' di dati

Come è andato il mercato degli investimenti pubblicitari nei primi 3 mesi del 2006?
Rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente si registra un aumento del 4%. La TV la fa da padrona con uno share del 59,8% seguita dalla stampa quotidiana che segna un 19,5% e dalla periodica al 11,8%. Seguono poi gli altri mezzi. Di interessante c'è da registrare il crollo del canale CINEMA, che perde il 18,7% ed il forte incremento di INTERNET che guadagna un 47,9%. Segno che la pubblicità reagisce prontamente, alla crescente popolarità della rete. Ma quali settori investono di più? Nelle prime tre posizioni troviamo rispettivamente: auto, alimentari e telecomunicazioni (che tra l'altro ha registrato la variazione più alta: +29,9%). In ultima posizione il settore Audio/Video con un -45,3% rispetto allo scorso anno.


di nyky | 18:00:00 | Permalink 4 commenti
categorie:4dummies

You control the climate change

In occasione della giornata mondiale dell'ambiente, la Commissione Europea ha lanciato una campagna di sensibilizzazione sul problema del riscaldamento del globo. L'obiettivo è quello di evidenziare le responsabilità che ognuno di noi ha al riguardo. Lo slogan scelto per trasmettere il messaggio è: "You control climate change”. Una mega affissione è stata apposta sull'edificio principale della commissione a Bruxelles. Su di essa figurano, oltre allo slogan ed all'immagine che vedete accanto, una serie di consigli sui piccoli gesti quotidiani che permettono di ridurre le emissioni dannose per il pianeta. In aggiunta alle affissioni, alcune statue in varie parti d'Europa, indosseranno magliette a tema; prima fra tutte quella del Manneken Pis. Anche Stampa, TV e comunicazione on-line faranno la loro parte. 4,7 sono i milioni di euro pianificati per la campagna. Parte del budget è andato ad M&C Saatchi che ha ideato la campagna.


di nyky | 15:00:00 | Permalink Lascia un commento
categorie:not4biz

Non fate le pecore, meglio fare le scimmie!

E' arrivato sul mercato il lettore mp3 che farà concorrenza all'incontrastato Nano iPod.
Si chiama Sansa e200 e punta la sua comunicazione (virale) sul concetto di scelta e di individualità al grido di I Don't ... ma, come fa notare blurb, il design del lettore della SanDisk è identico a quello della Apple!
Il messaggio quindi è: non seguite la massa, come pecore, meglio copiare, come le scimmie?!


di meghi | 11:00:06 | Permalink Lascia un commento

E' in partenza "scomunicanti"

Sta per partire una nuova categoria di Spotanatomy: scomunicanti.
Raccontateci gli errori di comunicazione attraverso i vostri occhi di utenti.
Se vi imbattete in un cartello incomprensibile, in una rima forzata, in una segnalazione importante ma in posizione poco visibile, segnalatecelo.
Inviate le immagini*, con due righe di spiegazione, all´indirizzo delazioni, oppure un MMS al numero 333.33.99.574.
I casi più interessanti saranno pubblicati su Spotanatomy.info nella categoria scomunicanti.

*Inviando la mail si autorizza la pubblicazione delle immagini e del testo di corredo su Spotanatomy.info.


di meghi | 09:01:05 | Permalink Lascia un commento
categorie:scomunicanti

06.06.06

Sarà un'estate calda

Lo sapevate che nei periodi di Luglio ed Agosto la vendita di preservativi aumenta del 25%?
E' per questo che, in vista dell'estate, Primex lancia la promozione "Special Love", grazie alla quale gli acquirenti di una confezione di Primex Supersottile da 12 pezzi, verranno omaggiati di 2 preservativi speciali: 005 l'invisibile ed Endurance ritardante. Quest'ultimo, il cui nome è palesemente mutuato dal mondo dei motori, dovrebbe...come dire... ridurre le soste ai box!


di nyky | 18:00:00 | Permalink Lascia un commento
categorie:4dummies, brand-new

Genitori, basta rompere!


A quanti di voi è capitato di sentire i propri genitori sbraitare dicendo cose del tipo: "Basta con quei videogame, ti fanno diventare scemo!".
Beh, dal 9 giugno non sarà più così. Per quella data è infatti previsto il lancio da parte di Nintendo di "Brain Training del Dr. Kawashima: quanti anni ha il tuo cervello?" un software che dovrebbe stimolare le facoltà intellettive e migliorare la memoria a lungo termine. Creatività stampa, spot televisivi (due soggetti di cui il primo è on air da ieri) e telepromozioni, saranno alla base della campagna. A questi si aggiungeranno poi alcune dimostrazioni presso gli aeroporti di Linate e Fiumicino ed in alcuni locali alla moda di Milano e Roma. Leo Burnett ha curato l'adattamento italiano della campagna europea, ideata dall'agenzia Jung Von Matt. La strategia media è stata curata da Starcom Italia.


di nyky | 15:00:00 | Permalink Lascia un commento
categorie:coming soon

Burger King cowboy

Resto interdetta di fronte a questa rivisitazione della storica pubblicità delle sigarette Marlboro: il cowboy figo con la sigaretta in bocca da vero duro, dove la sigaretta ha lasciato il posto ad una patatina fritta fumante cotta nelle cucine di Burger King. La creatività è dell'agenzia tedesca Start Gmbh che forse, quando ha ideato questa campagna, ha dimenticato che:

  • il Malboro man, alias Darrell Winfield, è morto a 51 anni di cancro al polmone (1992);
  • la sostituzione della cancerogena sigaretta con la non proprio salutare patatina fritta potrebbe suggerire al pubblico tetre associazioni mentali;
  • fumare una patatina fritta nuoce gravemente alla salute.

via adblogarabia

thanks to yoriah


di meghi | 11:00:34 | Permalink Lascia un commento

Lavavetri sponsorizzati


Chissà se una campagna del genere riuscirebbe ad inserirsi in un paese come il nostro in cui il tasso di occupazione nel settore lavavetri è pari al 100% e le "ditte" sono presenti ad ogni semaforo esistente! Forse sarebbe anche divertente lasciarsi pulire il parabrezza con un rasoio gigante!

via advertising/design goodness


di meghi | 09:00:11 | Permalink Lascia un commento
categorie:forse forse

05.06.06

Alex Del Piero imprenditore lancia e promuove il marchio Cashus

Qui prodest la storia infinita dei protagonisti dello spot Rocchetta - Uliveto? Non solo alle due marche di acqua, ma soprattutto a Del Piero, la cui notorietà è fondamentale per la riuscita della sua nuova iniziativa imprenditoriale: la linea di abbigliamento sportivo Cashus. Il calciatore insieme alla Batrax, azienda torinese specializzata nella produzione e distribuzione di abbigliamento, lancerà la collezione autunno-inverno del nuovo marchio di cui possiede il 51%. La campagna stampa, affidata all’agenzia Project Design Progesdesign, sarà on air nella prossima stagione. Il protagonista? Del Piero, naturalmente! Il budget stanziato dalla Batrax di 1,6 milioni di euro, ma sarà previsto un compenso per il testimonial?


di meghi | 18:18:52 | Permalink 39 commenti

Opinioni: le campagne pubblicitarie delle FS


Ecco come la pensa l'Associazione per i Diritti dei Utenti e Consumatori sulle campagna pubblicitarie delle Ferrovie dello Stato.

via aduc.it


di meghi | 15:00:06 | Permalink Lascia un commento
categorie:no comment

5 x mille, ce n'è per tutti!

Dopo che il nostro articolo sul 5 x mille è stato ripreso su liberoblog, abbiamo registrato numerosi commenti al post. Non sono rare le segnalazioni che propongono di devolvere la quota a beneficio di varie associazioni, tra queste abbiamo registrato:
Scout
Emergency
Centro Ghirotti
Bird Foundation
UISP
Forse però, la proposta più originale è quella di chi ha suggerito di devolvere il 5 x mille alle Prostitute e non è uno scherzo, sul sito ci sono anche le indicazioni sulle modalità da seguire per la donazione!


di nyky | 11:00:00 | Permalink Lascia un commento

Scusi...mi è caduto il pallone sul suo balcone


Dal momento che manca meno di una settima ai mondiali, ecco a voi un'altra creatività che definirei... d'impatto!

via Advertising/Design Goodness


di nyky | 09:00:00 | Permalink Lascia un commento
categorie:achtung!, 4dummies

04.06.06

7 giorni di spot

Settimana dal 29 maggio al 4 giugno 2006


di meghi | 09:00:09 | Permalink Lascia un commento

03.06.06

Watch your head!

Ecco un altro bell'esempio da inserire nella nostra sezione "not4biz", dedicata all'advertising non a scopo di lucro.
In Danimarca, comunicano così il pericolo di fracassarsi la testa andando in bici senza casco.
Su Houtlust trovate le altre creatività della stessa campagna e la traduzione delle headlines in danese.


di nyky | 18:00:00 | Permalink Lascia un commento
categorie:not4biz

"vivir la experiencia"

Sembra un ragazzo che prende a calci la pubblicità affissa nella metropolitana di Santiago (Cile) o, più tristemente, un uomo senza una gamba che si appoggia alla parete per non cadere. Invece si tratta di un altro esempio di cartellone 3D: l’uomo è in realtà un manichino che entra nella pubblicità dell’agenzia immobiliare Besalco, il cui pay off è "vivir la experiencia" ... si poteva fare di meglio!

via briefblog


di meghi | 15:00:36 | Permalink Lascia un commento
categorie:tendenze

Quando il pericolo conviene...e quando no

La Roche sta promuovendo la vendita di un farmaco contro l'obesità, lo Xenical, con alcuni annunci stampa tra i quali spicca questo macabro ma efficace esempio.
Chissà perché le case farmaceutiche sono bravissime ad utilizzare pubblicità ad effetto per vendere i propri prodotti, ma quando uno di questi si mostra pericoloso (guarda il caso MoistureLoc), la comunicazione torna nei ranghi della banalità, perdendo molta della sua efficacia.


di nyky | 11:00:00 | Permalink Lascia un commento

"Often suffering is hidden well"

Le immagini della campagna ideata da FCB Kobza per il dipartimento austriaco di Medici Senza Frontiere non ritraggono romantiche vedute, anche se al primo sguardo sembrano tali.
Il claim "Often suffering is hidden well" suggerisce un'analisi più approfondita.
Provate a guardare meglio gli alberi di questo suggestivo poster o gli scogli alla base di questo tramonto incantato o alla radice di questa palma paradisiaca.

via houtlust


di meghi | 09:00:26 | Permalink Lascia un commento
categorie:not4biz

02.06.06

Ditelo con stile


Se il vicino di casa vi sta antipatico, i decespugliatori Bosh possono venirvi in aiuto. Dopo il "ditelo con i fiori", il "ditelo con le siepi".

via Ads of the world


di nyky | 18:00:00 | Permalink Lascia un commento
categorie:achtung!, no comment

Del Piero rinuncia al pallone per la Chiabotto

frame di un vecchio spotBuone notizie per gli amanti della saga Del PieroChiabotto (ci sarà pur qualcuno a cui piaccia!). I due, domenica, torneranno in tv con un altro simpatico teatrino (bah!) in cui lui la consolerà da una delusione d'amore: mollata da Mario (e non fatico ad immaginare il perchè!), la ex Miss Italia impedirà, con le sue lamentele, al calciatore di iniziare una partita...
Pare che il budget totale annuo della campagna pubblicitaria sia di 50 milioni di euro, pari a quello del 2005, e che una parte consistente di esso sia stata impiegata proprio per un consistente acquisto media durante i mondiali (tv, radio e stampa specialistica legate al mondo del pallone). E dopo i Mondiali ritorneranno on air anche i due spot di inizio anno, cioè quello in cui i due mangiavano un panino con la porchetta e quello in cui si trovavano in un istituto di suore ... baaastaaa!


di meghi | 15:00:36 | Permalink Lascia un commento

Il Consorcio degli orrori

Qualcuno ha per caso avuto occasione di vedere lo spot del tonno Consorcio? Nello spot c'è un tipo che chiede ad una consumatrice di tonno Consorcio se egli si debba arrendere o meno alla calvizie. Il tutto termina con una voce fuori campo che recita qualcosa del tipo "Chi sceglie Consorcio sa sempre cosa è meglio". Se in Italia ci fosse un premio per le peggiori pubblicità, questa sarebbe sicuramente candidata all'oscar! Io capisco che si possa disporre di un budget ridotto, e che l'importante sia stupire il pubblico. Ma dal momento che parliamo di alimenti, un po' di buon gusto nella scelta della creatività, non avrebbe certo fatto male.


di nyky | 11:00:00 | Permalink 1 commento

Parata plastica in una porta di oltre 65 metri


Con certezza posso affermare che questa pubblicità ideata da TBWA per Adidas non passa inosservata. Si tratta di un "rivestimento" di un passaggio pedonale in prossimità dell'aeroporto di Monaco, in Germania, che ritrae il portiere della nazionale tedesca, Oliver Kahn, in azione ... non c'è limite all'orrore!

via briefblog


di meghi | 09:00:39 | Permalink Lascia un commento

01.06.06

Un sottile confine tra soft porno ed educazione sessuale

frame dello spotA giudicare da questo spot realizzato da McCann Portugal per la Portuguese League Against AIDS, i nostri vicini europei mi sembrano molto più espliciti di quanto mi aspettassi: 30" al limite del soft porno!
Ma fino a che punto ci si può spingere, anche se in nome di una giusta causa?
Una cosa è certa: questo spot non arriverà in Italia prima di un paio di millenni!

via adverbox


di meghi | 17:50:41 | Permalink 4 commenti
categorie:tendenze, not4biz

Tutti vogliono il 5 per mille

E' partita il 28 maggio, la campagna tv e stampa del Ministero della Salute curata da Saatchi & Saatchi. Lo spot televisivo rappresenta tre situazioni a sfondo sanitario; quello che sembra uno strumento medico viene utilizzato infatti per: misurare la febbre ad un bambino, operare un paziente e svolgere ricerche mediche. Al termine dello spot si scopre che lo strumento è una semplice penna. E sapete perché? Perché con essa si può firmare e devolvere il 5 per mille alla ricerca sanitaria. Insomma vi viene chiesto, mentre state compilando il modulo per pagare le tasse, di devolverne una piccola parte al ministero della sanità. Ma non dovrebbe essere lo Stato a distribuire correttamente le risorse tra i suoi dicasteri? Povera Italia, siamo arrivati al punto da dover fare beneficenza al governo.


di nyky | 15:00:00 | Permalink 3 commenti

Come dire "hai l'alito pesante"

Ecco un modo carino per dare l'idea dell'alito pesante ed in particolare per riprodurre sulla carta lo sgradevole odore di cipolla o di sigaretta o di pesce.
E' una trovata di BBDO di Panama per pubblicizzare le gomme da masticare WinterFresh, la cui caratteristica, chiaramente, è quella di rinfrescare l'alito!

via ads of the world


di meghi | 11:03:20 | Permalink Lascia un commento
categorie:4dummies, brand-new

The ultimate reality

Aziende di lingerie sexy e di tutto quanto possa essere legato al sesso, preparatevi. E' il caso di pianificare qualche uscita pubblicitaria su Sky a partire dal 4 giugno. Per quella data andrà infatti in onda su E!Entertainment il nuovo reality show di Playboy: "The Girls of the Playboy Mansion". Per inaugurare l'evento, è stato organizzato un party in una prestigiosa location romana; la serata sarà anche l'occasione per celebrare gli 80 anni di Hugh Hefner (il patron di Playboy). Per rimanere in tema di squallore, poi, Valeria Marini canterà all'arzillo vecchietto: "tanti auguri a te". A voi i commenti in merito.

Informazioni più dettagliate sul reality le trovate qui.


di nyky | 09:00:00 | Permalink 2 commenti



Sitemap