Il piccione di Daygum

30.01.07

Il piccione di Daygum

Abbiamo ricevuto parecchie mail di protesta relative all'ultimo spot di Vivident Xilit Daygum Protex, durante il quale un ragazzo in scooter finisce per trovarsi con un piccione in bocca.
Le segnalazioni vanno dal disgusto, alla denuncia di "manifesta idiozia dello spot", per finire con chi sostiene che "Dopo un piccione in bocca altro che chewingum: mi devo far ricoverare, considerando le malattie che si portano dietro questi volatili".

Dal canto nostro abbiamo ben poco da aggiungere. Come suol dirsi: Vox populi...

UPDATE: Abbiamo provveduto a contattare la Perfetti Van Melle, produttrice delle Daygum Protex. Vi rimandiamo a lunedì 19 febbraio alle ore 9.00 per leggere la dichiarazione che ci hanno rilasciato.


di nyky | 11:00:00 | Permalink 72 commenti


Commenti, Pingbacks:


Alessia [Visitatore] · http://www.dromemagazine.com
Mi associo al disgusto generato dall'ormai leggendario "spot del piccione", non so che darei per conoscere i creativi in questione e scoprire come hanno fatto ad avere l'approvazione per una deficienza simile...(vero è che il pennuto in questione a Londra gode di molti privilegi, tra cui un'ambulanza per i casi d'emergenza).
Unico appunto, lo spot non è delle Vivident bensì di DAYGUM PROTEX, confetti da cui mi guarderò bene d'ora in poi (la mente fa giochi strani e quel sapore di piccione non è proprio il massimo).
La tristezza non è solo il piccione mentre sediamo alle nostre tavole all'ora di pranzo, ma sapere che l'opera porta la firma di un regista conosciuto per gli spot della Nike, Ulf Johansson.
Quanto all'agenzia creativa, è partita la caccia a maggiori info...



PermalinkPermalink 30.01.07 @ 11:44

Gru (Michi) [Visitatore] · http://www.legattediviaplinio.blogspot.com
Anche noi avevamo parlato di questo spot. Davvero assurdo. L’idea creativa è a cura dell’International Creative Team by Selection ed è stato prodotto dalla britannica Smith & Sons.

PermalinkPermalink 30.01.07 @ 12:09

AAA Copywriter [Visitatore] · http://www.aaa-copywriter.it/
Puo piacere o meno, ma è virale! :D

Alex
PermalinkPermalink 30.01.07 @ 18:40

meghi [Membro] Email
secondo me di virale ci sono solo le malattie del piccione!
PermalinkPermalink 30.01.07 @ 18:43

giana [Visitatore]
concordo con Alessia e Meghi: l'immagine è schif...ale
PermalinkPermalink 30.01.07 @ 19:07

stan [Visitatore]
a proposito di vox populi, per appoggiare le suscritte posizioni, sapevate che negli stati uniti il piccione viene chiamato FEATHERED RAT (ratto di grondaia)? complimenti.
PermalinkPermalink 30.01.07 @ 21:41

stan [Visitatore]
ops! volevo dire RATTO PIUMATO...
(confondevo con GUTTER BIRD: l'altro appellativo) eheheh
PermalinkPermalink 30.01.07 @ 21:43

P [Visitatore]
Semplicemente Orrenda, sarà virale, farà parlare ma da domani in poi Vigorsol!
PermalinkPermalink 31.01.07 @ 11:19

chiocciotto [Visitatore]
e' tipico dei cartoni animati, delle comiche e di paperissima a me fa ridere ...
PermalinkPermalink 31.01.07 @ 14:50

pima [Visitatore]
L'immagine è così potentemente disgustosa che ho notato che il senso di nausea che ormai associo al nome del prodotto in questione... si estende anche alle altre innocenti gomme in confetti! E' una pubblicità davvero controproducente e spero di riuscire a dimenticarla presto.
PermalinkPermalink 01.02.07 @ 05:36

valentina [Visitatore]
anche a me diverte e' una comica non potra mai succedere che un picccione si infili in bocca in quelo modo e lui non e' carino ?
PermalinkPermalink 01.02.07 @ 11:41

Alberto [Visitatore]
Ma come fai a torvare lo spot divertente? Fa schifo, uno spot dovrebbe invogliarti a comprare il prodotto, da allora lo ripudio. Sei a casa, stai cenando o pranzando e ti vedi un piccione in bocca ad un ragazzo quando fà schifo solo immaginare di toccarlo con le mani. L'idea brillane si trasforma in vomitevole. Mi chiedo come possano averlo scelto dopo varie riunioni di marketing e progetti pubblicitari. E' vero.. stiamo parlando del prodotto è questo attira l'attenzione sulla famosa gomma da masticare ma l'interesse aziendale dovrebbe spingersi alla vendita e non alle conseguenze negative associate allo stesso. A parere personale, da evitare la presa sul banco d'esposizione..
PermalinkPermalink 01.02.07 @ 12:14

valentina [Visitatore]
forse sono stupida ma lo trovo assolutamnte divertente non faccio associazioni alla realta' ma ai classici dei cartoni animati e poi con tutte ste pubblicita' banali e melense un po' di trasgressione ci vuole ... per le vendite compra vigorsol
PermalinkPermalink 01.02.07 @ 12:45

ilvi [Visitatore]
a me fa senso, ma da un lato mi fa piacere vedere qualcosa di diverso... sarà che sono reduce da una riunione in cui il cliente ha manifestato tutto il suo piattume mentale! Notavo la vostra reazione "anti-daygum": è vero, da una parte sarebbe un danno per l'azienda, ma dall'altro è un modo per uscire dall'indifferenziazione di prodotti come questo. Mi spiego. Vigorsol e Daygum sono uguali, per me, e anche per molti di voi. Da adesso invece chi "protesta" ci farà caso, e comprerà le gomme "non-daygum", ma come chi protesta, anche chi apprezza lo spot magari ci farà più caso, quindi sceglierà daygum, consapevolmente : la marca si rafforza comunque. Non so se sono stata chiara, cmq per la vostra gioia, di teorie come questa ne ho una marea !! :P
PermalinkPermalink 01.02.07 @ 13:40

pulci [Visitatore]
ciao Ilvi sono delle belle teorie ...comunque anche a me piace sara' per le piumette per la facciotta o perche' lo stupido e' punito mangero' daygam
PermalinkPermalink 01.02.07 @ 14:42

alessandra [Visitatore]
ho sempre avuto una idiosincrasia per i piccioni; a parte questo mio personale problema (che condivido con moltissimi conoscenti) ritengo questo spot di estremo cattivo gusto. Capisco i meccanismi che portano un pubblicitario a ricercare l'effetto scenico, ma ormai guardo la tv con il telecomando per cambiare immediatamente canale ed evitare i conati di vomito che mi colgono solo al pensiero; è la prima volta che protesto contro un programma televisivo, ma sento di non poter vivere liberamente, perseguitata da questo cattivo gusto.
PermalinkPermalink 01.02.07 @ 16:22

chiocciotto [Visitatore]
il telecomando e' una grande liberta' ma e' solo un piccione che mai nella realta' potra' infilarsi in bocca
PermalinkPermalink 01.02.07 @ 18:49

Anna [Visitatore]
Una pubblicità davvero disgustosa. Stupido è chi l'ha inventata ma ancor più stupido chi l'ha approvata. Non comprerò più Daygum
PermalinkPermalink 01.02.07 @ 21:46

Demo [Visitatore]
Ricordate l'altra pubblicità dello stesso prodotto(non ricordo se daygum,ma sicuro erano gomme)che dei detenuti si mettevano in fila per lavarsi i denti e avendo a disposizione un solo spazzolino se lo passavano??
Era una gag comica anche quella?
io credo che c'è qualcosa che non va nella testa di chi sceglie sti spot.
PermalinkPermalink 02.02.07 @ 09:31

luca [Visitatore]
io sono di quelli a favore intelligente, irriverente, creativo ,quante storie per qualche piuma buona giornata
PermalinkPermalink 02.02.07 @ 10:18

Alberto [Visitatore]
E' un trucco cinematografico ma l'idea è disgustosa.. Voglio vedere se un estraneo ti starnutisce nel piatto dove stai mangiando, tu fai finta di niente? Ma fammi il piacere..
PermalinkPermalink 02.02.07 @ 16:59

Alessia [Visitatore] · http://www.dromemagazine.com
..di ozzy osbourne ce n'è stato uno ed è bastato :)
Io di creativo non vedo nulla.
Ci stiamo così tanto abituando al cattivo gusto dilagante che molti non ci fanno più caso o arrivano addirittura a sostenerlo.
Ed è per questo forse, che se parla tanto: nomini lo spot del piccione e susciti scalpore e discussione con nulla. Almeno in questo, lo spot è riuscito nel suo intento. Vero è che la pubblicità, arte e irriverenza a parte, dovrebbe "smuovere il prodotto dallo scaffale". Vedremo quanti saranno disposti a comprare "le nuove gomme al gusto di piccione". Una cattiva immagine per l'azienda, difficile da togliere, anche con un'ottimo confetto di fresco mentolo.

PermalinkPermalink 02.02.07 @ 18:14

Salvo [Visitatore]
Ma vi siete accorti che lo spot daygum fa anche allusione ad un rapporto orale? Fate caso alla lingua che gonfia la guancia del ragazzo quando guarda la ragazza che poi sorride.......Mah sarò io strano a pensare a male......
PermalinkPermalink 03.02.07 @ 00:52

Giovanna [Visitatore]
Il fatto che abbia fatto parlare cosi tanto vuol dire che è riuscito, ha solo dato un passaggio al piccione che è carinissimo.
Io vorrei invece sapere cose quel triangolo giallo che viene inquadratto sul manto stradale
PermalinkPermalink 03.02.07 @ 21:04

gummo [Visitatore]
Chi ha ideato la pubblicità del piccione è invece un genio, e come tutti i geni nascondono qualcosa nelle loro opere: notate il gesto con la lingua che spinge sulla guancia che il ragazzo in vespa rivolge alla bella ragazza che passeggia, poi il sorriso malizioso della ragazza e infine il piccione che finisce in bocca al motociclista...bhè penso che dopo una daygum almeno vada masticata! é una semplice metafora,chiaro ora?
PermalinkPermalink 04.02.07 @ 14:06

c [Visitatore]
E uno schifo,la pubblicita dello spot del daygum vorrei capire come si può fare per interromperlo in modo che non vada più in video.ma i politici non guardano la televisione?darei un idea a Bruno Vespa per il suo programma.......
PermalinkPermalink 04.02.07 @ 21:41

->Giù [Visitatore]
Anche la Littizzetto concorda. Questa sera (4/02) da Fazio, ha lanciato un appello. "FA SCHIFO!!! che poi un piccione in bocca è assurdo.. ma poi fa proprio senso!! È risaputo delle mille malattie che normalmente portano.. quello poi e' entrato anche di culo!! Se dopo questa pubblicita' si spera di vendere piu' gomme da masticare, le nuove pubblicita' per convincere meglio metteranno la Marcuzzi sul vaso da notte e Giancarlo Giannini con una presa elettrica che gli esce dal di dietro e dice "l'energia va oltre"!!!
Insomma.. bene o male facciamo parte tutti dello stesso coro! Personalmente mi fa senso!! Tagliano (ingiustamente) la Kidman che assaggia la neve a Natale e nessuno di decide a far qualcosa!!...Toglietela vi prego!!
PermalinkPermalink 04.02.07 @ 21:46

elisa [Visitatore]
ehi raga, è da 2 settimane che cerco appoggi contro quella pubblicità. ho fatto una telefonata di protesta alla sede Daygum, ma non sono riuscita ad arrivare al direttore marketing, a cui invece ho mandato una mail(sperando che mi abbiano dato l'indirizzo giusto :/ )num Daygum 0293535244, mail info
Alessandra, ti capisco, ho il tuo stesso problema...
Fatevi sentire e.. grande Litti!
PermalinkPermalink 04.02.07 @ 22:04

elisa [Visitatore]
ecco il mio indirizzo e-mail: el_alm A mio avviso sarebbe bello mandare una lettera (cartacea)alla sede Daygum, sottoscritta dal numero più alto possibile di persone (magari mettendo anche indirizzo, in modo da far vedere che nn sono nomi inventati, visto che materialmente siamo impossibilitati a raccogliere le firme..) . Cosa ne pensate?
PermalinkPermalink 04.02.07 @ 22:12

Alessia [Visitatore] · http://www.dromemagazine.com
...che è fantastico mobilitarsi così per un piccione.
Una bella marcia di protesta contro questo spot? Così magari veniamo ripresi per qualche altro spot a nostra volta, dato il diffuso trend pubblicitario che mette in scena manifestanti coi cartelli (avete notato? i primi furono quelli della lancia Y..ed ora milioni di copie in giro!)
PermalinkPermalink 04.02.07 @ 22:33

Alberto [Visitatore]
Devo dire a tutti coloro che apprezzano la pubblicità con il piccione che fate davvero schifo!
PermalinkPermalink 05.02.07 @ 16:01

Astarte [Visitatore]
A me lo spot è piaciuto (ergo faccio schifo, grazie Albe'), non mi sembra così scandaloso. È ovvio il paradosso, una cosa schifosa che per fortuna può essere risolta al volo (e per iniziare, poi sarà meglio consultare uno specialista) con una gomma (che garantisce l'igiene orale anche quando non si ha lo spazzolino nelle vicinanze: questo, importante, è il claim delle campagne Daygum).
È ovvio che si è giocato su un'immagine paradossale, irreale, da cartoon, per usare una metafora lui altri non è che Wile E. Coyote che si prende quel che si merita dopo aver fatto un gestaccio volgare (la lingua nella guancia) alla pischelletta RoadRunner (lei va a piedi, lui ha un mezzo, come Wile se ne procura spesso di implausibili).
Sarò bacato ma mi fanno più schifo quelle pubblicità dove si accostano tavolini per far sfilare la barista con il vassoio, oppure le gocce di amaro faxate tra yuppie (miiii... ma non erano estinti?) in carriera et similia.

Poi, ma questa è un'opinione del tutto personale, mi sembra un eccesso di perdita di tempo fare comitati per comunicare il proprio ribrezzo pubblicitario.

Devo pure dire che se mi piacciono le Daygum continuerò a comperarle, pubblicità becera o meno. Non mi sembra una motivazione plausibile, ecco, non hanno ucciso nessuno (pure il piccione pare godere di salute, visto che svolazza via al primo sputo, sarà stato l'alito? Motivo in più per fargli prendere una gomma, a 'sto ciccio sulla vespa).
Cosa diversa, ad esempio, continuare ad essere correntista in una banca che sovvenziona le industrie belliche. In questo caso posso comprendere l'estinzione del conto da parte di chi è magari contrario alle corse agli armamenti o al proliferare delle guerre. Ma, come detto, è solo un esempio.
PermalinkPermalink 05.02.07 @ 18:58

Mr. Ripoli [Visitatore] · http://www.iltalentodimisteripoli.it
Si tratta solo di un uccello in bocca. Secondo me è una mera questione Freudiana.
PermalinkPermalink 05.02.07 @ 18:58

FOTOGRAFO GROSSO [Visitatore]
HO SCRITTO ALLA PERFETTI (CASA PRODUTTRICE) MI HANNO RISPOSTO: Siamo spiacenti che lo spot abbia suscitato in Lei tali reazioni, ma ognuno può avere una sensibilità differente nel giudicare gli stimoli provenienti dall’esterno. VEDO CHE HA MOLTI HANNO "STIMOLATO" IL VOMITO
PermalinkPermalink 05.02.07 @ 19:01

nemo [Visitatore]
la mia più grande curiosità invece è di conoscere chi è la modella dello spot...assolutamente di primissimo livello.
ma alla fine non mi spiego tanto insorgere verso lo spot...è una gag comico/demenziale, come fosse un cartone animato, è per ridere è basta!in fondo il piccione è finito in bocca al tizio e non a chi guarda...come si può rimanere disgustati da uno spot del genere e poi continuare a guardare reality shows senza rendersi conto che è lì che sta il disgusto
PermalinkPermalink 05.02.07 @ 23:11

otta [Visitatore]
e' sensazionale la trovate stravotata gia' in you tube la luciana gli ha fatto una bella pubblicita' (ironia della sorte) sul sesso? si ,potrebbe anche essere e per il vomito
penso che cose serie e penose siano molto piu' disgustose fan aggreghiamociper una petizione pro piccione un cartone animato realizzato dal vero
PermalinkPermalink 06.02.07 @ 11:33

monia [Visitatore]
mi associo con i commenti relativi allo spot del piccione,veramente disgustevole, il piccione è uno degli animali più sporchi e portatori di malattie e vedere un ragazzo con un piccione in bocca fa solo vomitare non di certo viene volgia di mangiare una daygum,considerando poi che è uno spot che viene trasmesso anche durante l'orario dei pasti!!!!
PermalinkPermalink 07.02.07 @ 16:58

Alberto [Visitatore]
Coda alla cassa del supermercato, l'espositore vicino alla cassiera è pieno di gomme, caramelle, cioccolatini e ovetti in esposizione, scatta la voglia di cewing-gum ed in automatico scatta l'associazione a daygum/piccione che mi devia all aquisto dei vigorsol air action.. Sono sempre della Perfetti ma la pubblicità ha sicurmante influito negativamente sulla mia scelta..
PermalinkPermalink 08.02.07 @ 11:24

otta [Visitatore]
ciao alberto, quanti anni hai e che lavoro fai?
PermalinkPermalink 09.02.07 @ 10:31

Alberto [Visitatore]
34, tecnico xkè?
PermalinkPermalink 09.02.07 @ 11:42

otta [Visitatore]
curiosita' a te vigorsol a me daygum
PermalinkPermalink 09.02.07 @ 18:10

Guia [Visitatore] · http://guiablog.splinder.com
Il mio amico Massimo non ha capito un cacchio. Dice che secondo lui il piccione non è finito accidentalmente nella bocca del ragazzo ma, attenzione, ha deciso espressamente di cibarsi dei residui del suo pasto, non essendosi egli lavato i denti e nemmeno mangiato una gommina.

Fuori target?
PermalinkPermalink 09.02.07 @ 18:33

gian [Visitatore]
tutto puo' essere... e' talmente surreale che non riesco a capire come faccia a non piacere
PermalinkPermalink 09.02.07 @ 18:43

Salute [Visitatore]
Probabilmente il direttore della Perfetti ha sniffato troppo(è di moda tra i vips)e si è bruciato il cervello, oppure lo hanno cambiato con il primo deficiente\laureato CEPU.
PermalinkPermalink 11.02.07 @ 14:14

DARIO [Visitatore]
A me questa pubblicità fa skifo nn ho altri aggettivi per descrivere tanto disprezzo per un immagine tanto vomitevole....tra l'altro è diventato il terrore di milioni e milioni di persone che hanno la fobia degli uccelli e a ora di pranzo non è un bel vedere..... ELIMINATELA, spremetevi un po' le meningi e inventate qualkosa di carino e bello da vedere !!!!!!!!!!!
PermalinkPermalink 12.02.07 @ 12:21

valentina [Visitatore]
se non fai lo stupido e ti distrai a commentare le ragazze non ti succede ... io la trovo simpatica all'inzio un po' forte ma poi e' assolutamente assurda
PermalinkPermalink 12.02.07 @ 12:27

GRAZIA LUNINI [Visitatore]
TROVO VERAMENTE DISGUSTOSA LA PUBBLICITA' DEL PICCIONE E TRA L'ALTRO OGNI VOLTA CHE NON RIESCO A CAMBIARE CANALE IN TEMPO, STO MALE FISICAMENTE! NON TROVO GIUSTO CHE IL TELESPETTATORE SIA
COSTRETTO A STARE ALL'ERTA E CAMBIARE IMMEDIATAMENTE CANALE PER
NON STARE MALE E SOPRATUTTO MI STUPISCO COME LE AUTORITA' PRESPOSTE LASCINO TRASMETTERE UNA COSA COSI' DISGUTOSA.
PermalinkPermalink 13.02.07 @ 14:01

kiki [Visitatore]
disgusto? tutto e' soggettivo a me fa veramente ridere lo stupido con il piccione in bocca...
PermalinkPermalink 13.02.07 @ 14:09

giacomo [Visitatore]
E' un messaggio pubblicitario squallido e disgustoso.
Nella mia famiglia e tra i miei amici ha ottenuto l' effetto che ogni volta che sta per apparire la disgustosa sequenza viene cambiato canale.
Inoltre abbiamo stabilioto all' unanimita di non acquistare mai il prodotto pubblicizzato che non merita neanche di essare menzionato.
PermalinkPermalink 14.02.07 @ 17:07

ilikemypi [Visitatore]
Credetemi non ho mail visto una pubblicità così schifosa, (chiedo perdono x la mia espressione) ma la sola visione mi ripugna.... Vorrei proprio scrivere all'ideatore x esporgli il mio disgusto, e non mangerò mail più quelle gomme, xké ogni volta penserei a quel colombo in bocca al ragazzo ORRIBILEEEEEEEE
PermalinkPermalink 15.02.07 @ 12:58

otta [Visitatore]
per fortuna c'e' qualche direttore che sniffa e ci propone delle cose nuove su cui discutere ...
PermalinkPermalink 15.02.07 @ 19:47

Andre77 [Visitatore]
Io ho pensato molto al significato.....ma secondo me non centra nulla il gestaccio con la lingua oppure "l'uccello in bocca " inteso in doppio senso.....
Secondo me l'uccello cerca di mangiare il panino per strada poi passa lui che si pulisce la bocca con la lingua,come si fa di solito dopo un pasto affrettato ....cosi' l'uccello vede la situazione e si precipita a pulire la bocca sporca.....che tra parentesi e' piu' sporca del panino sulla strada.....
A questo punto il pubblico dovrebbe fare l'associazione:-Se non mi pulisco i denti presto mi trovero' un bel piccione in bocca???-Ma che stranezza la mente umana....

ciao a tutti
Andry
PermalinkPermalink 15.02.07 @ 19:59

alex9326 [Visitatore]
Solo una preghiera... non mandate in onda quello spot all'ora di pranzo, sono debole di stomaco... non comprerò mai più quel cewn-gum.
Ma forse è proprio questa la reazione che volevate... perchè anche il forte disgusto fa odiens.
O sarà uno di quei giochetti psicologici che adottate nel commercio per smerciare.
Boh! Speriamo che la popolazione si svegli...........
PermalinkPermalink 16.02.07 @ 00:40

betta [Visitatore]
...ma puo' succedere? prima un po' schifo ora rido
PermalinkPermalink 16.02.07 @ 13:01

Francesca [Visitatore]
Esprimo anch'io il mio disgusto per questa pubblicità che mi fa venire il voltastomaco ogni volta che la guardo, e vorrei anche esprimere il mio disappunto e la mia perplessità circa la reale utilità ed "intelligenza" di questo spot: qual è il messaggio che vuole dare? Che anche in situazioni estreme, c'è questa gomma da masticare che fa miracoli??
Mah, secondo me è stata fin troppo estrema e assurda come pubblicità!!
Qualcuno sa come contattare gli ideatori di questo folle e disgustoso spot???
PermalinkPermalink 16.02.07 @ 15:57

anna [Visitatore]
iperbole, mai sentita nominare ?
la situazione estrema rende piu' efficace il ricordo e poi con quel faccino da stupido come si fa a non ridere ?
PermalinkPermalink 16.02.07 @ 17:23

Mary [Visitatore]
E'inutile ribadire e dunque riscrivere quello che hanno scritto e pensano in tanti:è un disgusto!figuriamoci per me che non nutro assoluta simpatia per i volatili........Spero che provvedano al più presto ad eliminarla e a fare di meglio!
PermalinkPermalink 16.02.07 @ 17:57

beniamino [Visitatore]
Anche a me i piccioni fanno schifo, ma la pubblicità è tra le più belle che si siano viste,
geniale.
Non capisco come ci si possa scandalizzare per uno spot del tutto inoffensivo e chiaramente irreale; piuttosto spero che tra i tanti detrattori qualcuno sia stato in grado di scandalizzarsi degli spot della 3 con la gregoraci,pippo e claudio amendola:
quella sì l'esaltazione del cinismo e la consacrazione di una t...ia al mondo dello spettacolo,
un bell'esempio per i ragazzi.
PermalinkPermalink 16.02.07 @ 19:37

pima [Visitatore]
Ma nessuno parlava di scandalo, non è una questione che riguardi la morale: solo che questa pubblicità, invece di richiamare un senso di fresco e pulito, evoca un sapore nauseante e piumette in bocca. E mi pare che ciò non funzioni. Con me, non ha funzionato. La morale e la Gregoraci non c'entrano.
PermalinkPermalink 16.02.07 @ 22:56

Andre77 [Visitatore]
Chissa' quante pippe a fatto a pippo.....
Il gioco di parole ci stava.
PermalinkPermalink 17.02.07 @ 09:38

filomena [Visitatore]
il mio vero problema è che mio figlio di due anni è rimasto totalmente scioccato da questo spot infatti quando adesso comincia la pubblicità grida piangendo "CHIUDERE TELEVISIONE - UCCELLO".
PermalinkPermalink 17.02.07 @ 23:00

luigi [Visitatore]
parliamone, io lo trovo simpatico e chiaro, cosa c'e' di meglio che masticare un chewing gum quando la bocca non e' proprio fresca?
PermalinkPermalink 19.02.07 @ 13:43

Alberto [Visitatore]
Ciao Luigi.. se la metti sul piano della metafora potrei chiederti.. Mastichi un chewing gum dopo che hai preso un uccello in bocca?
PermalinkPermalink 21.02.07 @ 01:37

luigi [Visitatore]
se il piccione e' una metafora si. se ho mangiato qualcosa e non sento la bocca fresca mastico un chewing gum
PermalinkPermalink 23.02.07 @ 11:34

marika [Visitatore]
sono allibita!come fa tutta questa gente a rimanere disgustata da una pubblicità così demenziale?certo è discutibile la genialità,ma cosa sono tutti questi moralismi sulle reazioni dei"poveri"bambini o sul senso di nausea,soprattuto in un'epoca in cui la tv non censura più nulla.
meglio tette,culi e calcio o le pallosissime pubblic di Rana o della Kinder?
avete mai pulito un cesso?..solo dopo potete parlarmi di nausea.
siete davvero ridicoli!
PermalinkPermalink 07.03.07 @ 10:27

alessia020594 [Visitatore]
a me lo spot è piaciuto. non importa se a quello lì ci si infila un piccione. poi, a me piace ridere e quindi...
PermalinkPermalink 22.03.07 @ 22:06

Ivan [Visitatore]
Ragazzi io ci abito difronte dove e` stata girato lo spot del piccione daygum, stavo in italia in vacanza e` ho visto attraverso la televisione quello ke vedo dal mio Balcone..Funny isn`t it!!
Ivan
PermalinkPermalink 26.03.07 @ 01:53

nemo [Visitatore]
adesso mi domando se tutti quelli che si sono tanto indignati per il divertentissimo spot del piccione, passando alla concorrenza di air action, ora stiano cercando qualche marca alternativa dopo lo scoiattolo scorreggione...evviva un po' di sana goliardia, alla faccia di tutte quelle insulse pubblicità con donne appena sveglie che non sembrano delle gorgoni e case che sembrano palazzi reali...
PermalinkPermalink 02.04.07 @ 00:05

respiro [Visitatore]
caro nemo la goliardia è ben altra cosa, lo scoiattolo scoreggione è pura regressione infantile, umorismo "cacca e pipì": ha fatto schifo pure a mia figlia (1a media)

se lo scopo è "far parlare" a qualsiasi costo, allora è stato raggiunto

ma non dovrebbe essere "far comprare"? certo non è questo l'effetto


come case history c'è materia per una business school: più che guerrilla marketing o marketing virale questo mi sembra il grido disperato di un marketing cadavere e privo di fantasia
PermalinkPermalink 06.04.07 @ 12:55

danilo [Visitatore]
respiro, chi ti da' tutte queste certezze?e sei certo di non esere tu il cadavere e di non essertene accorto!
PermalinkPermalink 13.04.07 @ 11:35

Max [Visitatore]
Stesso discorso fatto per lo scoiattolo scorreggione della Vigorsol: è impressionante quanti bacchettoni, schifosetti ed ipocriti ci siano fra i giovani...perchè chi scrive su un forum del genere può avere al max 40-50 anni (esagernado), quindi i commenti negativi possono appartenenre solo a persone relativamente giovani. Posso capire le donne che per loro natura (è genetico, non è maschilismo) siano più impressionabili e schifette degli uomini, ma leggere commenti del genere dagli uomini, beh, è davvero il massimo! Ca**o, solo nel mio paese sono piaciute a tutti le pubblicità Daygum e Vigorsol?! Mio nonno di 85 anni, per quella della Vigorsol, stava morendo, dalle risate si intende. Effettivamente l'immagine del piccione che va in bocca è un pò forte, ma proprio perchè è così irreale, per non dire impossibile, che un piccione faccia una tale fine, è divertente. E poi si vede che è computer grafica, suvvia! Ed è divertente perchè il ragazzo vuole fare il figo con la ragazza e fa quella fine, una cosa di cui si vergognerebbe ogni uomo sulla terra, una vera figura di m***a! Per fortuna che ci sono ancora dei pubblicitari che hanno voglia di far ridere, la risata è un aspetto importante della vita. ODIO quelle pubblicità inutili ed incomprensibili dei profumi, perchè, quelle favoriscono la vendita del prodotto?! O è meglio la famiglia UTOPISTICA di Mulino Bianco & Co. fisici perfetti, continui sorrisi, case da re, tutti felici e contenti...non rappresentano la realtà, e a me non fanno venire voglia di acquistare il prodotto, anzi, cambio canale, cosa che potrebbero fare tutti quelli "urtati" dalle 2 pubblicità in discussione. Almeno quella del piccione può far intendere che per non avere un alito da volatile quando vuoi incontrare una tipa, basta masticare una Daygum, e poi quella della scoiattolo, oltre ad essere ricordata per lungo tempo, ha nel claim la spiegazione di una tale goliardata "a fresh air explosion", cosa meglio dunque di una fresca esplosione intenstinale? Forse sarebbe stato troppo scontato un rutto gelido, così si è puntato sul peto, che non ha assolutissimamente niente di sconcertante e di volgare rispetto a ciò che circola attualmente in TV. E, come al solito, vedremo al Galà della Pubblicità cosa accadrà...per finire, voglio dire una sola cosa: per me i bacchettoni, le bacchette possono infilarsele solo dove non batte il sole. VIA LO SCOIATTOLO e VIA LA RISATA. Thank you!
PermalinkPermalink 13.04.07 @ 16:37

Max [Visitatore]
Naturalmente volevo scrivere VIVA LO SCOIATTOLO e VIVA LA RISATA. Excuse me.
PermalinkPermalink 13.04.07 @ 16:40

Lascia un commento:


Your email address will not be displayed on this site.

Your URL will be displayed.

Tag XHTML consentiti: <p, ul, ol, li, dl, dt, dd, address, blockquote, ins, del, span, bdo, br, em, strong, dfn, code, samp, kdb, var, cite, abbr, acronym, q, sub, sup, tt, i, b, big, small>
(Le interruzioni di linea diventano <br />)
(Imposta il cookie per nome, email e url)
(Permetti agli utenti di contattarti attraverso il form dei messaggi (la tua email non sarà mostrata.))
This is a captcha-picture. It is used to prevent mass-access by robots.

Please enter the characters from the image above. (case insensitive)



Sitemap