Il test del telefonino!

11.07.06

Il test del telefonino!


Proviamo a fare un test:
Pensate alle ultime tre pubblicità di Vodafone, Wind e Tim; quella con Muccino sul furgoncino, quella con Aldo, Giovanni e Giacomo in campeggio ed infine quella di Urbano il vigile, alle prese con la suocera che ha dimenticato le pillolle nella valigia: "Quella sotto a tutto".
Cercate di ricordare adesso qual'è l'offerta che le tre compagnie offrono rispettivamente.
Il risultato dovrebbe permettervi di verificare l'efficacia con la quale viene trasmesso il messaggio pubblicitario ai clienti.
Personalmente delle 3, ricordo bene le prime 2 mentre non ricordo affatto la terza offerta.
L'informazione pubblicitaria da trasmettere in uno spot, deve avere almeno la stessa forza della simpatia che lo stesso può suscitare negli spettatori. Altrimenti questi ultimi sorrideranno di fronte al televisore ma non ricorderanno affatto ciò che gli viene proposto.
Una lezione semplice, ma da non dimenticare mai.


di nyky | 11:00:00 | Permalink 9 commenti

Indirizzo Trackback per questo post:

http://www.spotanatomy.info/htsrv/trackback.php/491

Commenti, Trackbacks, Pingbacks:


Alice [Visitatore] · http://www.nastenka.wordpress.com
idem.
verissimo.
PermalinkPermalink 11.07.06 @ 13:12

stan [Visitatore]
anche io avevo notato questa cosa!
me la sono spiegata col fatto che evidentemente la TIM non ha nessuna intenzione di rendere nota le proprie offerte ai clienti attuali perchè non vuole perderci. lo fa giusto per attrarre clienti potenziali che sono più attenti alle novità e quindi al messaggio.
la TIM non sbaglierebbe mai uno spot. ha certamente sotto di se' i migliori creativi in circolazione.
PermalinkPermalink 11.07.06 @ 14:02

nyky [Membro] Email
Beh Stan, i migliori creativi sono quelli che permettono di vendere. Nel caso in cui TIM non avesse voluto pubblicizzare l'offerta, avrebbe fatto una semplice pubblicità istituzionale. In questo caso, invece, hanno scelto di puntare al messaggio, ma in maniera a mio parere poco efficace. I creativi fanno il loro mestiere, proporre soluzioni, la scelta di quale spot mandare in onda è un compito del settore comunicazione dell'azienda. Puoi avere una Ferrari in garage, ma se non sai portarla a 300 km/h e ti limiti a 130, allora è meglio comperare una comunissima auto.
PermalinkPermalink 11.07.06 @ 14:39

P [Visitatore]
Secondmo me, più che comunicare sulle offerte, che molti consumatori guardano su Internet, sulla stampa o direttamente nei negozi, questi spot estivi mirano a creare una brand identity ben precisa, riconsocibile e possibilmente differenziata dei 3 marchi. Puntano sull'emotività e cercano di portarti da loro, se ricordi l'offerta bene, altrimenti te la ricordiamo "noi" in negozio....
PermalinkPermalink 11.07.06 @ 16:08

nyky [Membro] Email
Il problema è che per attirare il cliente in negozio è necessario proporgli qualcosa che sia davvero appetibile. Sono pochi quelli che decidono di andarsi a fare un giro nel centro TIM "perchè Urbano mi sta simpatico" Quindo vada per omnitel e wind, che mi dicono che posso parlare a 0 centesimi o ricaricarmi parlando, ma se Tim non mi dice niente di speciale, perchè dovrei fare un giro nel loro negozio?
PermalinkPermalink 11.07.06 @ 17:17

stan [Visitatore]
non è pertinente l'esempio della ferrari.
credo che abbiano voluto fare una pubblicità istituzionale camuffata da offerta. la ragione la vedo sotto gli occhi. voi no?
tim non vuole indurre i clienti potenziali ad andare nel centro tim, ma solo avere una voce nel rumore delle promozioni estive. lo fa per tenersi gli attuali.
PermalinkPermalink 11.07.06 @ 21:35

baldo [Visitatore] · http://www.sanbaldo.com
non si puo' semplificare in questa maniera l'impatto di uno spot televisivo (o di una serie di spot televisivi).

Non e' il mio campo ma credo che ci siano delle strategie ben precise (di conservazione dell'immagine per esempio - come ha detto qualcuno sopra).

Il mercato dei gestori di telecomunicazioni è estramente ricco e complesso, dubito che vengano fatti dei passi falsi cosi' evidenti.

La cosa che non capisco molto è la pubblicita' palesemente falsa come quella della wind (??) che dice che permette di non pagare piu' le telefonate ai numeri fissi (la pubblicita' in cui totti dice LIFE is NOW). In realta' c'e' un canone e uno scatto alla risposta (o qualcosa del genere). Voi non ci sentite presi per il culo e in qualche modo traditi? Vi fidereste di un gestore che fa falsa pubblicita'?
PermalinkPermalink 12.07.06 @ 00:12

nyky [Membro] Email
Baldo, prova a farti un giro nelle vecchie pagine di spotanatomy e troverai numerosi post a firma Meghi che denunciano tale situazione. E' una pratica comune a tutte le compagnie telefoniche, che andrebbe vietata dall'antitrust. Per quanto riguarda i possibili passi falsi delle aziende, ti assicuro che ne vengono fatti in quantità industriale. Se l'intento di TIM è quello di fare pubblicità istituzionale, ha scelto il modo peggiore per farlo.
PermalinkPermalink 12.07.06 @ 09:49

maia [Visitatore] · http://girlrevolution.splinder.com
Premesso che lo scopo di questi spot non è quello di far conoscere una promozione, ma solo di esserci sempre e comunque, io li trovo tutti inutili, sgradevoli e assolutamente NON creativi.
Con il bombardamento a cui ci sottopongono potrebbero limitarsi a spararci le promozioni con sottofondo musicale a tutto volume e risparmiarsi quel repertorio di immagini trite e ritrite semplicemente fastidiose.
Colloco solo gli spot di Wind sotto la soglia di tolleranza.
PermalinkPermalink 12.07.06 @ 11:45

Lascia un commento:


Your email address will not be displayed on this site.

Your URL will be displayed.

Tag XHTML consentiti: <p, ul, ol, li, dl, dt, dd, address, blockquote, ins, del, span, bdo, br, em, strong, dfn, code, samp, kdb, var, cite, abbr, acronym, q, sub, sup, tt, i, b, big, small>
(Le interruzioni di linea diventano <br />)
(Imposta il cookie per nome, email e url)
(Permetti agli utenti di contattarti attraverso il form dei messaggi (la tua email non sarà mostrata.))
This is a captcha-picture. It is used to prevent mass-access by robots.

Please enter the characters from the image above. (case insensitive)



Sitemap