Occhi sullo spot della Punto

12.10.06

Occhi sullo spot della Punto

Ve ne sarete sicuramente accorti. E' durata circa un mese la "pezza" che la Fiat aveva messo al nuovo spot della Punto per coprire il vuoto musicale causato dal rifiuto di Vasco Rossi di concedere "Ti prendo e ti porto via" come colonna sonora. In tutta fretta il sottofondo musicale era stato arrangiato con una inflazionatissima imitazione di "Seven Nation Army", ora sostituita con “Occhi”, contenuto nel nuovo album “Fly” di Zucchero.
La motivazione ufficiale del cambio di colonna sonora? Si è trattato di una parentesi dedicata alla celebrazione della Nazionale campione del mondo.
Seee!!! Ma a chi la volete dare a bere! Diciamo pure che c'è voluto un mese per trovare una canzone adattabile allo spot costruito appositamente sulla canzone di Vasco!!!

A titolo informativo, la campagna è firmata SaffirioTortelliVigoriti.


di meghi | 15:00:00 | Permalink 5 commenti
categorie:achtung!

Indirizzo Trackback per questo post:

http://www.spotanatomy.info/htsrv/trackback.php/838

Commenti, Trackbacks, Pingbacks:


Simone [Visitatore] · http://www.quanteruote.info
Tra l'altro i White Stripes avevano minacciato di portare Fiat in tribunale a causa di questo grossolano plagio.
PermalinkPermalink 12.10.06 @ 15:34

Paolo [Visitatore]
Ma almeno fosse stata la verisone originale...PENOSA la cover! PENOSA!
PermalinkPermalink 13.10.06 @ 17:02

mary [Visitatore]
lo spot della punto è molto carino e trovo la canzone di zucchero bellissima...credo sia difficilissimo stare dietro ai capricci delle star...non criticate così facilmente!
PermalinkPermalink 14.10.06 @ 11:18

Sillipo [Visitatore]
infatti non criticate come tanti stron.zi
PermalinkPermalink 15.10.06 @ 07:37
The Fiat HGT is a good car. Easy to drive and good fun. But it is a tourer. Not a road burner. You can add turbo etc. this would shut up the philistines. Anyway, enough said, enjoy your car whatever your age.

It's all about bhp to each ton, and it would cost the price of the super Punto to even begin to make most of them close to it.
PermalinkPermalink 12.09.07 @ 08:26

Lascia un commento:


Your email address will not be displayed on this site.

Your URL will be displayed.

Tag XHTML consentiti: <p, ul, ol, li, dl, dt, dd, address, blockquote, ins, del, span, bdo, br, em, strong, dfn, code, samp, kdb, var, cite, abbr, acronym, q, sub, sup, tt, i, b, big, small>
(Le interruzioni di linea diventano <br />)
(Imposta il cookie per nome, email e url)
(Permetti agli utenti di contattarti attraverso il form dei messaggi (la tua email non sarà mostrata.))
This is a captcha-picture. It is used to prevent mass-access by robots.

Please enter the characters from the image above. (case insensitive)



Sitemap