Dettagli del messaggio: Le notti magiche di Mediaworld/2

11.07.06

Le notti magiche di Mediaworld/2

Ieri sera, la trasmissione "Primo piano" (approfondimento serale del TG3), ha chiuso con un appunto sul caso Mediaworld. Pare che l’importo dei buoni spesa promessi ammonti ad oltre 10 milioni di euro ... e Mediaworld ci ricama su una nuova campagna stampa e tv a metà strada tra la promozione del negozio come amuleto portafortuna e come esercizio commerciale di cui ci si può fidare perché mantiene ciò che promette.
Una manovra di marketing e di comunicazione che definirei “mondiale”!

di meghi 15:00:00
Categorie: brand-new, tendenze, quanto mi costi,

Commenti, Pingbacks:

Commento di: Alex Prove tecniche di trasmissione [Visitatore] · http://www.proveditrasmissione.net
e chi come te ne parla non fa altro che fare più pubblicità e fare il loro gioco. Senza nessuna critica e/o offesa:P
Permalink 11.07.06 @ 19:40
Commento di: baldo [Visitatore] · http://www.sanbaldo.com
da qualche parte ho sentito che erano assicurati :|
Permalink 12.07.06 @ 00:40
Commento di: maia [Visitatore] · http://girlrevolution.splinder.com
In effetti avevo pensato di dedicare un post al caso Mediaworld, ma proprio l'eccesso di attenzione che si è scatenato su questa trovata pubblicitaria mi ha trattenuta dall'alimentarla ulteriormente.
Sono stati fortunati, l'idea di partenza non ha generato grande simpatia.
Permalink 12.07.06 @ 11:38
Commento di: yoriah [Visitatore] · http://www.blogs4biz.info
Il fatto che se ne parli, specie in luoghi come questo dove la pubblicità viene "vista al microscopio", è inevitabile e sarebbe persino poco serio non affrontare l'argomento "per fare il loro gioco" o "per non dar loro soddisfazione". La notizia c'è e va riferita, analizzata, commentata. Bravi piuttosto i responsabili del marketing Mediaworld per aver orchestrato un simile ritorno d'immagine e messo in piedi un'operazione che non poteva fallire, comunque andasse il mondiale. Se l'Italia avesse perso, non sarebbe stata colpa loro e ciò che era stato venduto restava venduto. Ma l'italia ha vinto e 10mila persone ci hanno guadagnato (in buoni spesa). Ottimo, specie se si considera che la promozione è andata anche in altri paesi dove mediaworld opera e la cui squadra, evidentemente, non ha vinto i mondiali (po po po po po poooo). Scommettiamo che, sommando tutte le vendite a livello europeo, gli è convenuto anche economicamente?
Permalink 13.07.06 @ 14:24

Lascia un commento:

La tua email non comparirà nel sito.
Il tuo URL sarà visualizzato.
Tag XHTML consentiti: <p, ul, ol, li, dl, dt, dd, address, blockquote, ins, del, span, bdo, br, em, strong, dfn, code, samp, kdb, var, cite, abbr, acronym, q, sub, sup, tt, i, b, big, small>
Opzioni:
 
(Le interruzioni di linea diventano <br />)
(Imposta il cookie per nome, email & url)

Pubblicità, marketing, eventi: tutti martelli pneumatici che ci perforano il cervello. Okay, qui ci vuole Spotanatomy, il rimedio giusto contro la melassa comunicativa. Ironia in dosi massicce, indiscrezioni pepate, vetriolo per i recidivi, anticipazioni gustose. Non ha controindicazioni e può essere preso più volte al giorno.
Diventa un delatore!
Segnala la pubblicità ingannevole, quella volgare, quella stupida. Non vincerai nulla, per il momento, ma potrai avere una bella soddisfazione.
Scrivici!
Guida web 2005 Communicagroup
I blogger editor
Magda Paolillo

Co-Editor
Gabriele Paolillo

Blogger
meghi
nyky
undermac
yoriah

designed by:
Borderzero

system by:
B2Evolution

publisher:
Luca Ajroldi
Sitemap