Dettagli del messaggio: "So tutto", ma noi non sappiamo ancora abbastanza...

19.07.06

"So tutto", ma noi non sappiamo ancora abbastanza...


Questo cartellone è stato fotografato a New York. Sembrerebbe una litigata plateale tra moglie e marito, in linea con quanto avviene in Russia e in Italia. E un blog scritto da Emily (che firma il cartellone) racconta proprio della sua turbolenta vita coniugale e, quindi, sembrerebbe confermare la supposizione. Se non fosse che lo stesso cartello è stato fotografato a Los Angeles. E allora i sospetti che si tratti invece di una operazione di marketing e di una campagna virale ben avviata prendono piede. Ma quale può essere il prodotto da promuovere? Uno studio di avvocati? Un’assicurazione da rischio divorzi?

Sul cartellone, più o meno, c'è scritto:
Ciao Steven, ora ho la tua attenzione? So tutto di lei, della tua sudiceria, meschinità, immoralità, infedeltà, verme scarsamente dotato. E' stato tutto registrato. Tua (presto ex) Moglie, Emily. P.S. Ho pagato questo cartellone attingendo dal NOSTRO conto corrente in comune.

via adfreak

di meghi 15:00:41
Categorie: tendenze, forse forse,

Commenti, Pingbacks:

Commento di: Roncioso [Visitatore] · http://www.nicegamesdontkill.com
La butto lì: pubblicizza un nuovo recording system.
Permalink 19.07.06 @ 20:51
Commento di: meghi [Membro]
questa si che è un'idea originale! Complimenti :-)
Permalink 19.07.06 @ 23:15
Commento di: Da [Visitatore]
potrebbe anche essere un'idea di una banca che offre chissà quali servizi per il conto in comune, o chissà quali tipi di fondi ecc..
Permalink 20.07.06 @ 13:04
Commento di: Vax [Visitatore] · http://vax-pensierieparole.blogspot.com/
Anch'io credo ad una banca...
Permalink 21.07.06 @ 12:27
Commento di: pippo [Visitatore]
ma che minchia dite. E' emily che ha sputtanato il marito che la resa cornuta. nel suo blog , in americano, c'è pure il filmato che lei stessa ha registrato e mandato dove si vede il suo, ormai quasi ex, che pomiciava con la nuova fiamma. l'ho visto ieri. andate a vedere. Altro che pubblicità. quella sta x staccargli le palle oltre a tutti i soldi.
Permalink 21.07.06 @ 17:42
Commento di: Marcus [Visitatore]
Per pippo: di dove sei?
Permalink 21.07.06 @ 23:53
Commento di: meghi [Membro]
Caro Pippo, mi sembra di aver letto nel blog di Emily il post in cui lei dice che ha messo il cartellone di fronte al suo ufficio, proprio per umiliarlo con i colleghi. Se fosse come sostieni tu, allora come spiegeresti che lo stesso identico cartello si trova in due città diverse?
Permalink 21.07.06 @ 23:56
Commento di: Peppe [Visitatore]
Bhe che dire!Presumo che tutto ciò non sia una pubblicità di qualcosa!Incomprensibile ciò che si vorrebbe pubblicizzare!Piuttosto penso che sia "pubblicizzata" la rabbia di una donna!Bye
Permalink 22.07.06 @ 01:46
Commento di: Da [Visitatore]
Probabilmente Emily e Steven abita(va)no a New York.. l'amante a Los Angeles!!
Permalink 24.07.06 @ 13:15
Commento di: vincenza [Visitatore] · http://blog.libero.it/vicky
è la prima trance di una campagna.. vedrete che dopo pubblicizzeranno telefonini con videocamera integrata che permette di riprendere anche a distanza.. la scena incriminata...
Permalink 27.07.06 @ 12:54

Lascia un commento:

La tua email non comparirà nel sito.
Il tuo URL sarà visualizzato.
Tag XHTML consentiti: <p, ul, ol, li, dl, dt, dd, address, blockquote, ins, del, span, bdo, br, em, strong, dfn, code, samp, kdb, var, cite, abbr, acronym, q, sub, sup, tt, i, b, big, small>
Opzioni:
 
(Le interruzioni di linea diventano <br />)
(Imposta il cookie per nome, email & url)

Pubblicità, marketing, eventi: tutti martelli pneumatici che ci perforano il cervello. Okay, qui ci vuole Spotanatomy, il rimedio giusto contro la melassa comunicativa. Ironia in dosi massicce, indiscrezioni pepate, vetriolo per i recidivi, anticipazioni gustose. Non ha controindicazioni e può essere preso più volte al giorno.
Diventa un delatore!
Segnala la pubblicità ingannevole, quella volgare, quella stupida. Non vincerai nulla, per il momento, ma potrai avere una bella soddisfazione.
Scrivici!
Guida web 2005 Communicagroup
I blogger editor
Magda Paolillo

Co-Editor
Gabriele Paolillo

Blogger
meghi
nyky
undermac
yoriah

designed by:
Borderzero

system by:
B2Evolution

publisher:
Luca Ajroldi
Sitemap