Donna al volante ...

06.07.06

Donna al volante ...


Rosanna, una blogamica, ci segnala la pubblicità della Birra Peroni come "stupida e al limite della volgarità". Lo spot, ideato per festeggiare i 160 anni della birra, ripropone il vecchio luogo comune della "donna al volante, pericolo costante" (oggi con l'auto come 160 anni fa con il carro). Rosanna ritiene che questo modo di ingabbiare in stereotipi alcune categorie sia dannoso, soprattutto nelle nuove generazioni. Già su Pubblicità Italia e su infomotori.com sono stati espressi pareri negativi su questo spot.
Voi che ne pensate?


di meghi | 15:00:32 | Permalink 6 commenti

Indirizzo Trackback per questo post:

http://www.spotanatomy.info/htsrv/trackback.php/471

Commenti, Trackbacks, Pingbacks:


Karel [Visitatore] · http://beddamadre.blogspot.com
la cosa peggiore dello spot è la macchina
PermalinkPermalink 06.07.06 @ 16:33

Lo Schiaccianoci [Visitatore] · http://schiaccianoci.blogspot.com
a me piace e la trovo molto simpatica, tutt'altro che offensiva...

della stessa serie di spot vi è anche uno spot dove si vedono 4 uomini alle prese con un televisore al plasma che non sanno più che pesci pigliare e risolve tutto sempe la solita bionda... anche questa poteva essere considerata offensiva per voi? per me assolutamente no.

siamo nel 2006... sveglia!... la bionda è "una di noi" ;)
PermalinkPermalink 07.07.06 @ 11:50

Francesca [Visitatore]
Da tempo sto cercando il modo di trovare un indirizzo e-mail dell'agenzia pubblicitaria che ha curato questo spot per poter manifestare il totale dissenso e la stupidità espressa da una pubblicità come questa. Personalmente non riesco assolutamente a comprendere come sia possibile che un marchio come Peroni possa scendere ad un livello così basso e demenziale, non la trovo simpatica perché non c'è nulla di nuovo di cui ridere. Inoltre le frontiere della comunicazione p0ubblicitaria oggi giocano su alcuni stereotipi ma di solito si basano su una cultura di fondo che finisce per superarli o per usarli in maniera davvero ironica. Secondo me chi ha ideato questo spot non ha davvero più idee e proprio perché siamo nel 2006 è il caso di vedere qualcosa di nuovo!
PermalinkPermalink 10.07.06 @ 19:12

nyky [Membro] Email
Francesca, non è all'agenzia, bensì alla Peroni che ti devi rivolgere.
Le agenzie lavorano proponendo una serie di idee alle aziende, sono queste ultime che poi fanno una scelta tra i vari soggetti proposti. Se proprio cerchi un colpevole, forse è alla Peroni che ti devi rivolgere.
PermalinkPermalink 10.07.06 @ 21:09

giuliano [Visitatore]
Piu' brutte della macchina sono le gambe storte della ragazza...
PermalinkPermalink 11.07.06 @ 17:13

Andrea [Visitatore]
Se questa pubblicità è offensiva, sono contento di far parte della schiera dei calunniatori cronici.

p.s. Giuliano, anche il tuo oculista ha le gambe storte.
PermalinkPermalink 20.01.07 @ 22:11

Lascia un commento:


Your email address will not be displayed on this site.

Your URL will be displayed.

Tag XHTML consentiti: <p, ul, ol, li, dl, dt, dd, address, blockquote, ins, del, span, bdo, br, em, strong, dfn, code, samp, kdb, var, cite, abbr, acronym, q, sub, sup, tt, i, b, big, small>
(Le interruzioni di linea diventano <br />)
(Imposta il cookie per nome, email e url)
(Permetti agli utenti di contattarti attraverso il form dei messaggi (la tua email non sarà mostrata.))
This is a captcha-picture. It is used to prevent mass-access by robots.

Please enter the characters from the image above. (case insensitive)



Sitemap