Categoria: quanto mi costi

29.09.07

Treviso contro gli incidenti stradali

Tempo fa si discuteva sul perchè in Italia le campagne di prevenzione degli incidenti stradali sono poco esplicite e di basso impatto.
Quest'estate il presidente della Provincia di Treviso Leonardo Muraro ha presentato tre spot sulla sicurezza stradale realizzati dall'Ente.
"Dobbiamo tentare di risolvere questo problema dai costi sociali elevatissimi. E' necessario, quindi, tarare anche la comunicazione intervenendo con messaggi specifici e selettivi", ha dichiarato il presidente.
Gli spot, realizzati dall'Ufficio di Sicurezza Stradale della Provincia in collaborazione con agenzie di comunicazione, sono stati realizzati con l'obiettivo di creare un deterrente per porre un freno all'ondata di incidenti.

La Provincia ha investito finora 4,5 milioni di euro per il Progetto Sicurezza Stradale, ed oltre 500 milioni di euro per gli interventi di miglioramento della rete infrastrutturale e dell'organizzazione del traffico...e noi apprezziamo le "buone intenzioni".

via, via


di meghi | 09:00:00 | Permalink 8 commenti

05.09.07

Non è tutto fuoco ciò che luccica


Quella che vedete in alto è l'ottima campagna ideata dalla DDB per il lancio della Polo Bluemotion.

Il comunicato stampa recita: I consumi più bassi della sua categoria. Questo è il primato della nuova Polo BlueMotion, equipaggiata da Volkswagen con un motore da 80 CV che consuma meno di 1 litro di benzina per 31 chilometri. Il visual mostra un classico accendino a benzina lasciato aperto. La sua superficie è completamente corrosa dalla ruggine e dal tempo, come se fosse stato abbandonato da anni. Nonostante tutto, però, la sua fiamma brucia ancora, segno che il liquido al suo interno non è ancora esaurito. L’immagine è rafforzata dall’headline ‘Il pieno non è mai durato tanto’.

Tralasciando il fatto che il consumo della vettura, a differenza da quanto detta il comunicato, è di 28,5 e non 31 km/l (Fonte Quattroruote), e' forse necessario sottolineare quello che l'annuncio ed il comunicato stesso tralasciano; vale a dire il prezzo della vettura.

Il motivo?

16.401 Euro per la versione tre porte.

Se tenete conto che una Ford Fiesta Titanium (stessa categoria, stessa cilindrata e stessi cavalli) costa 11.601 euro, credo che vi resti solo da considerare in quanto tempo sarete capaci di consumare 4500 euro di gasolio che, giusto per ricordarvelo, sono quasi 9 milioni del vecchio conio!


di nyky | 12:00:00 | Permalink 13 commenti

28.06.07

90" di spettacolo (speriamo)

Per capire quante energie Fiat stia dedicando al lancio della nuova 500, oltre a leggere quanto scritto da Quanteruote in merito, basta dare un'occhiata alla pianificazione media (quotidiani, radio e TV) prevista a luglio dall'azienda:

Stampa quotidiana: su tutte le maggiori testate, dal 4 al 10 luglio, sono state acquistate pagine a colori, di cui la maggior parte sono ultime pagine. In un paio di casi sono state previste addirittura delle doppie pagine.

Radio: 105, RMC, RDS, radio Deejay, e Capital praticamente per tutto luglio.

Ma il dato più significativo è quello relativo alla TV: Sulle reti rai, per tutto luglio, gli spot previsti saranno nel formato 90"!
Novanta secondi, vale a dire tre volte più lunghi di un consueto commercial televisivo e ben il doppio del formato 45" previsto per il cinema.

Se lo spot sarà al livello di quello prodotto per la Bravo, preparatevi allo spettacolo!


di nyky | 18:00:00 | Permalink 1 commento

02.06.07

C'hai le banane in testa?!

Dopo avervi parlato di campagne indiane, vietnamite e danesi, oggi vi parliamo di una iniziativa italiana di sensibilizzazione all'uso del casco. E mentre è ancora in corso il dibattito sulle strategie italiane di comunicazione alla sicurezza stradale, Valerio Staffelli, da lunedì prossimo sarà protagonista di manifesti a Palermo, Messina e Catania e di tv locali sicule. Nei primi suggerià “Allacciati alla vita! Indossa sempre il casco, allaccialo correttamente e scegli solo caschi omologati”; in tv, invece, inviterà a non indossare nè un casco di banane nè uno scolapasta, ma un casco vero.
La campagna è costata 260.000 euro alla l'Associazione Nazionale Ciclo Motociclo Accessori (ANCMA), che l'ha commissionata alla Opinion Leader.

fonte


di meghi | 09:00:00 | Permalink 2 commenti

29.05.07

Mila e mila euro di sponsorizzazioni

Avete domande a proposito dei denari che girano attorno alle competizioni sportive?
Ma ci pensiamo noi a soddisfare tutte le vostre curiosità!
Qui sotto riportiamo una tabella pubblicata oggi su Spot and Web in cui sono riepilogate le 15 operazioni di sponsorizzazione più ricche in Italia nel 2006. Totale di spesa: 266,4 milioni di euro.
Chi incassa di più? La Ferrari che grazie solo alle partnership con Marlboro, Vodafone e Shell incassa circa 129 milioni di euro l’anno. Ma non vogliamo rovinarvi la sorpresa. Guardate la tabella e provate a sognare le cifre indicate ...


di meghi | 18:00:00 | Permalink 2 commenti

11.05.07

Il 30PERCENTO di ENI

Eni ha dato il via a una campagna sociale di formazione e informazione sull’efficienza energetica destinata a svilupparsi per i prossimi 2 – 3 anni. Con la creatività di TBWA/Italia e con un budget di 20 milioni di euro, la campagna “30PERCENTO” mira a comunicare che:

  • modificando il proprio stile di vita, senza stravolgerlo, si possono risparmiare circa 1.600 euro all’anno per famiglia
  • Eni ha assunto un senso di responsabilità sociale nei confronti della comunità
  • Eni è impegnata nella ricerca di fonti energetiche in linea con il trattato di Kyoto.

Il payoff dell'iniziativa è “Consumare meglio, guadagnarci tutti”.
Iniziativa importante. Speriamo solo la conclusione della campagna non sia un aumento delle tariffe, come avvenuto per la fiorentina Publiacqua!

UPDATE: per approfondimenti vedi blogeko.info

fonte


di meghi | 09:00:00 | Permalink 1 commento

20.04.07

Saatchi&Saatchi per i minori contro i pericoli delle tecnologie

Secondo il Daily Media di ieri, la Presidenza del Consiglio sta preparando una nuova campagna sociale per sensibilizzare le famiglie sull’uso corretto da parte dei minori di internet, telefonini e videogiochi.
Nobile intento, che, a quanto pare, sarà realizzato dalla Saatchi&Saatchi.
L'agenzia, infatti, avrebbe "vinto" l'indagine di mercato a inviti (7 le aziende consultate) avviata dal Dipartimento per l’informazione e l’editoria della Presidenza del Consiglio dei Ministri, di concerto con il Ministero delle Comunicazioni.

E così, per 130.000 euro, l'agenzia realizzerà un progetto di comunicazione articolato in: uno spot tv, un radiocomunicato, un annuncio stampa, un banner per internet e un folder da allegare alla stampa periodica. Il compenso non comprende l'acquisto dei mezzi che sarà gestito dalla Presidenza del Consiglio di Ministri.

Mah...sbaglio o un tempo le campagne sociali si facevano pro bono?


di meghi | 17:00:00 | Permalink 1 commento

13.04.07

Soldi in Casa tra rapine e mutui

Viste le martellanti pubblicità di aziende che erogano piccoli e grandi mutui il sospetto di un lauto guadagno da questa attività è più che fondato.
Oggi leggo su Spot and Web che Systema Mutui, una di queste aziende, ha ingaggiato Spike Lee per dirigere il nuovo spot on air da domani sulle principali reti televisive.
Ma il noto regista americano non è l'unico grande nome del cast assoldato che vede la presenza anche di Terence Blanchard, animatore della scena jazzistica americana degli anni ’80, a Matty Libatique, direttore della fotografia di Requiem for a dream e di Inside Man, e Thomas E. Sanders, scenografo di Braveheart e Salvate il soldato Ryan.

Lo spot, dal titolo Inside Money, è stato ideato e sceneggiato dall' agenzia di pubblicità Forchets, mentre la casa di produzione e la Casta Diva Pictures. E' stato girato a Hollywood a gennaio ed ruota attorno ad una banda in procinto di compiere una rapina.

Il costo dell'operazione? Appena 12 milioni di euro!

un frame dello spot


di meghi | 19:00:00 | Permalink 9 commenti

02.04.07

Nissan Altima: nessuna paura di perdere le chiavi

Negli Stati Uniti sono stati "smarriti" 20.000 mazzi di chiavi, tutti di serrature della nuova Nissan Altima.
Ovviamente non si tratta di una strana coincidenza o di sbadataggine collettiva, ma di un'azione di Guerrilla Marketing, costata alla casa automobilistica 100.000 $.

Attaccate alle chiavi "smarrite" c'è una targhetta che avvisa dell'inutilità della restituzione del mazzo perchè la Nissan Altima è dotata di un bottone intelligente per l'avvio dell'auto e, quindi, non ha bisogno di chiavi!

via


di meghi | 17:00:00 | Permalink Lascia un commento

Ribena e la falsa vitamina C

Ecco a voi l'ennensimo caso di falsa comunicazione pubblicitaria.
Viene dalla Nuova Zelanda, ma coinvolge un prodotto venduto in ben 22 paesi.
Si chiama Ribena, ed è un succo di frutta venduto dalla multinazionale Glaxo-SmithKline.
La sua USP è stata, per anni, quella di essere il succo con il più alto contenuto di vitamina C in commercio.
Questo fino al momento in cui lo studio di due ragazzine quattordicenni ha rivelato che, all'interno del succo, di vitamina C non ce n'era nemmeno l'ombra.
In attesa di capire come mai nessuno se ne fosse accorto prima, registriamo la condanna ricevuta dall'azienda: l'obbligo di dar vita ad una pesante campagna informativa che dicesse finalmente la verità sul contenuto del prodotto.

Per saperne di più: Blogeko.info


di nyky | 11:00:00 | Permalink 1 commento

. pagina successiva



Sitemap