Categoria: achtung!

11.10.07

Fila, born to run

La parte finale del filmato, girato per FILA dalla brasiliana Santa Clara, è un po' inquietante; soprattutto considerando il tono tenero e pacato del resto del video.

Però tiene desta l'attenzione e la fine è sicuramente inaspettata.

via


di nyky | 18:00:00 | Permalink Lascia un commento
categorie:achtung!, 4dummies

Giochi per grandi e per piccini


In fin dei conti, a parte gli impieghi militari ed heavy duty, l'Hummer H3 non è altro che un grande giocattolone per bambini cresciuti.
Di conseguenza l'averlo piazzato sotto gli occhi dei papà, intenti a far acquisti per i propri piccoli, non è poi così sbagliato.
Senza considerare il fatto che è anche un investimento sulle generazioni future.

Thanks to Simone


di nyky | 12:00:00 | Permalink 3 commenti

10.10.07

Youtube più efficace dell'autorità garante

E' di questa mattina la mail del team di YouTube che abbiamo ritrovato in posta elettronica:

Dear Member:
After being flagged by members of the YouTube community and reviewed by YouTube staff, the video below has been removed due to its inappropriate nature. No Anorexia.

In pratica il video, su segnalazione degli utenti della comunità, è stato valutato dallo staff e bannato dopo soli 7 giorni dal suo caricamento ... e il Garante dov'è?
... forse sta ancora valutando i video di Giggig ...


di meghi | 15:00:00 | Permalink 2 commenti
categorie:achtung!, brand-new

Get active!

Quello che vedete è il film ideato per celebrare l'Obesity day, che cade proprio oggi.
E' prodotto dall'Unione Europea in collaborazione con l'UEFA, e direi che sembra cucito addosso all'italiano medio.
Insomma, tutta l'UE è paese!

Thanks to Gianna


di nyky | 12:00:00 | Permalink 6 commenti

09.10.07

Essere al 100%... inutile

E' appena stata lanciata la nuova Mazda 2 e contestualmente è partito lo spot TV.
A parte il fatto che Vittorio (che ce lo ha segnalato) si chiede se si tratti di un'ad per Mazda, oppure se sia uno spot per Freddy (Ricordate il commercial con Rossella Brescia?).

In ogni caso la nostra attenzione è caduta sul payoff "Essere al 100%".
Cosa dovrebbe mai comunicare?
Forse è il caso di ricordare che il payoff non è obbligatorio; se non si ha nulla da dire meglio star zitti, dal momento che la sua efficacia è direttamente proporzionale alla sua comprensibilità.


di nyky | 18:00:00 | Permalink 4 commenti

O.B. ...oopsss

Qualcuno si chiederà se non sia forse questo il motivo per il quale le ragazze non possono fare il bagno in "quei giorni".

Sia come sia, l'idea è davvero carina.
Peccato che con tutta probabilità si tratta di un fake, dal momento che il sito dell'azienda non è quelllo indicato, bensì obtampons.com

via


di nyky | 12:00:00 | Permalink 2 commenti

08.10.07

Say no to dirt

Guardate un po' cosa si è inventata la CWS, azienda che si occupa di soluzioni igienizzanti per bagni pubblici e affini.
Paradossale, poco credibile, ma comunque captive!

via


di nyky | 12:00:00 | Permalink 4 commenti

05.10.07

Spazio alle parole


"Non scrivere mai un annuncio che non vorresti far leggere alla tua famiglia.
Non mentiresti a tua moglie. Allora non farlo con la mia.
"

Quella che leggete è una frase di David Ogilvy.

Ve la citiamo perché è il cardine di Redbooks, un' idea dell'agenzia Ogilvy che prende il via oggi sul sito dedicato all'iniziativa.

RedBooks intende aprire una conversazione tra professionisti che operano nelle aziende, nelle agenzie, nei centri media e nel mondo accademico. Lo fa attraverso un esperimento di scrittura collaborativa, quasi un wiki di citazioni, frasi e affermazioni che chiunque può affidare a RedBooks, affinché tutti insieme si possa fotografare lo stato dell’arte sul mondo della comunicazione.

Chiunque abbia voglia di dire la sua, di riportare una citazione, di lasciare un messaggio in merito alla propria visione del mondo dell'advertising, è invitato a farlo.

Dalla nostra, proveremo a riportare le più interessanti su Spotanatomy.

Fate la vostra parte.


di nyky | 09:00:00 | Permalink 5 commenti

04.10.07

Vacanza?

Vi serve una vacanza?
Anche a loro!

Un altro soggetto qui

via


di nyky | 18:00:36 | Permalink 7 commenti

Il nuovo kit della Fox


Dopo quello dello scorso anno, ancora una volta Fox ci delizia con il proprio survival kit.
In occasione della nuova stagione di LOST, la cassetta recapitataci conteneva: una pallina anti-stress, una tisana calmante ed una bussola, oltre alle istruzioni di sopravvvivenza.

Serve altro per convincere un'azienda a pianificare sul canale di Sky?
Ovviammente sì, però come punto di partenza non è male!


di nyky | 12:00:00 | Permalink 4 commenti
categorie:achtung!, tendenze

. pagina successiva



Sitemap